Jacques Attali: “Una piccola pandemia permetterà di instaurare un Governo Mondiale” [fonte: scenarieconomici.it]

fonte su facebook:
https://www.facebook.com/groups/922764614455298/permalink/2941491755915897/

fonte su scenarieconomici.it:
https://scenarieconomici.it/jacques-attali-una-piccola-pandemia-permettera-di-instaurare-un-governo-mondiale/

cito:

Nella sua rubrica della rivista a L’Express del 3 maggio 2009, il vecchio sherpa di François Mitterrand rivela alcuni intimi fantasmi del mondo oligarchico. In breve: là dove il crack finanziario è fallito, finora,una buona piccola pandemia potrebbe costringere i nostri dirigenti ad accettare la realizzazione di un governo mondiale!

“La storia ci insegna che l’umanità evolve significativamente soltanto quando ha realmente paura: allora essa inizialmente sviluppa meccanismi di difesa; a volte intollerabili (dei capri espiatori e dei totalitarismi); a volte inutili (della distrazione); a volte efficaci (delle terapeutiche, che allontanano se necessario tutti i principi morali precedenti). Poi, una volta passata la crisi, trasforma questi meccanismi per renderli compatibili con la libertà individuale ed iscriverli in una politica di salute democratica.”

Per Attali, “La pandemia che sta iniziando potrebbe far scatenare una di queste paure strutturanti”, poiché essa farà emergere, “meglio di qualsiasi discorso umanitario o ecologico, la presa di coscienza della necessità di un altruismo, quanto meno interessato.”

“E, anche se, come bisogna ovviamente sperare, questa crisi non sarà molto grave, non bisogna dimenticare, come per la crisi economica, di impararne la lezione, affinché prima della prossima crisi – inevitabile – si mettano in atto meccanismi di prevenzione e di controllo, come anche processi logistici di un’equa distribuzione di medicine e di vaccini. Si dovrà per questo, organizzare: una polizia mondiale, un sistema mondiale di stoccaggio (delle risorse) e quindi una fiscalità mondiale. Si arriverebbe allora, molto più rapidamente di quanto avrebbe permesso la sola ragione economica, a mettere le basi di un vero governo mondiale.”

“È del resto con la creazione dell’ospedale che è cominciata in Francia, al XVII secolo, la realizzazione di un vero e proprio Stato”, afferma per concludere.

fonte della citazione:

Tratto da:
https://solidariteetprogres.fr/actualites-001/Attali-une-petite-pandemie-permettra-d-instaurer-un-gouvernement-mondial_05437.html

Traduzione a cura del blog:
http://www.altrainformazione.it/wp/2009/07/24/attali-una-piccola-pandemia-permetter-di-instaurare-un-governo-mondiale/

Pasquale Tufano la riflessione da fare è semplice:
1) Si può fermare una epidemia?
1R) No, si può solo rallentare.

2) Come mai in Francia e Germania non vi è l’allarme che vi è in Italia?
2R) perché fuori dell’Italia i casi di mortalità vengono classificati come influenza stagionale eventualmente in presenza di corona virus, ma la mortalità non è ascritta al corona virus.

3) Perché è in Italia che si organizza la chiusura della Lombardia con una conferenza stampa alle 2 di notte e la bozza circolava sui giornali e mass media già prima?
3R) Perché l’Italia deve essere convinta che la “via della seta” deve divenire la “via DALLA seta”.

4) Alcune cure *preventive* sono censurate sui mass media sebbene proposte da medici che le hanno sperimentate in Cina .. perché?
4R) perché fra pochi giorni qualcuno si proporrà come salvatore della Patria con la unica opzione della vaccinazione, e sfruttando che sarà dichiarata la pandemia dopo il 15 marzo 2020 come già si vocifera per questioni di titoli di soggetti che hanno scommesso che ciò avverrà dopo il 15 marzo.
Ergo NON c’è nessun caso catastrofico in corso se non una maggiore velocità di contagio, e resisteranno le persone curate bene o che hanno un fisico in grado di sopportare ANCHE il corna virus aggiunto alle patologie già in corso.

5) Perché -a volte- muoiono anche persone giovani?
5R) perché se la epidemia fosse artificiale non c’è in giro un solo tipo di virus ma più tipi di virus e quindi in grado di convincere che investire nei vaccini sarebbe l’unica cosa furba. La cosa furba, invece, è sapere cosa vi sia dentro i vaccini e ogni altro farmaco, per decidere quale cura autorizziamo sulla nostra persona POICHE’ siamo noi che siamo il miglior giudice sulla nostra salute personale. Un solo caso fa eccezione: TSO che però va dichiarato in quanto i singoli a cui è tolta la libertà di cura che volessero “cura alternativa” .. sia chiaro che non siamo più in tempo di pace, ma in tempo di guerra. Guerra nel passaggio dalla Costituzione Italiana in cui “LA SOVRANITA’ è al POPOLO” al nuovo regime del NWO.

fonte del commento qui sopra su facebook:

Napoli, coronavirus: farmaco per l’artrite reumatoide usato su due casi di polmonite

https://www.facebook.com/groups/barnardeuroparlamentare/permalink/3074838639247151/

fonte originale (napoli.repubblica.it):
https://napoli.repubblica.it/cronaca/2020/03/08/news/napoli_coronavirus_farmaco_usato_su_due_casi-250676409/

Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: