A. M. Pasquale Tufano [biografia breve]

Una breve presentazione in video:

Lascio una nota, sulle materie del mio studio all’università (ingegneria elettronica), non perché io non abbia fatto anche altri studi, ad esempio nella psichiatria e psicoanalisi, nella linguistica con lo studio dei linguaggi naturali e artificiali e anche con la linguistica dello status onirico, fino a fondare con il filosofo e psicologo Lino Missio la “psicofilosofia” in ITALIA su la mia “teoria degli equilibri preferenziali” come primo testo di riferimento .. “esercizio della professione dello psicofilosofo” poi riconosciuto da un albo professionale nell’esercizio della professione .. lascio una nota -dicevo- per coloro che pensano che io non sia competente nella ingegneria, (avendola studiata per 13 anni, non tanto per aspetto mnemonico, ma alla ricerca delle dinamiche dell’eureka!) .. affinché sia chiaro quali materie scientifiche io abbia nel mio corso di laurea..
Le materie in ordine cronologico (sostenute come esami) sono le seguenti, con tesi finale “Strategie di Sintesi di sistemi affidabili e/o tolleranti il guasto” relatore il professor Tullio Bucciarelli, nell’anno 1990 (Arbitraggio di 3 computer di bordo dello shuttle europeo come da progetto della Selenia Spazio, ricostruzione storica della strategie di sintesi affidabili e tolleranti il guasto, fino ai codici di Hamming e oltre):
1) Disegno (ind)
2) Analisi Matematica I
3) Geometria I
4) Fisica I

5) Analisi Matematica II
6) Fisica II
7) Es Linguaggi Programmativi
8) Elettrotecnica
9) Complementi di Analisi Matematica
10) Teoria dei Sistemi
11) Controlli Automatici I
12) Elettronica Applicata I
13) Analisi Numerica
14) Calcolatori Elettronici
15) Sistemi Combinatori e Sequenziali
16) Chimica
17) Microelettronica

18) Controlli Automatici II

19) Teoria dei Segnali e della Informazione
20) Costruzioni Elettroniche

21) Comunicazioni Elettriche
22) Campi Elettromagnetici e Circuiti
23) Fisica Tecnica
24) Automazione Impianti
25) Misure per Sistemi Dinamici

26) Misure Elettriche
27) Elettronica Applicata II

per completezza aggiungo qualche altra info:

a) dai miei studi sulla “TEORIA DEGLI EQUILIBRI PREFERENZIALI” è stata fondata dal laureato in filosofia e psicologia dottor Lino Missio la PSICOFILOSOFIA in Italia intorno all’anno 2000. Tale disciplina è stata riconosciuta ufficialmente dallo Stato Italiano come abilitata all’esercizio di consulenza. more info: link1-a

a’) dai miei studi sulla psichiatria (nell’ambito della teoria degli equilibri preferenziali) è stata introdotta una nuova teoria del linguaggio onirico che comprende e agisce anche sui disturbi della schizofrenia e la riconduce all’equilibrio mentale. more info: link1-b

b) dai miei studi sulla “FUSIONE FREDDA” è stato possibile verificare la ripetibilità del fenomeno non in acqua pesante, ma in normale acqua distillata, modificando il processo di Fashmann e Ponds da esperimenti a camera chiusa a esperimenti a camera aperta. Sul blog sei viola more info: link2

c) dai miei studi sulle “FUEL CELL” è stato possibile verificare la possibilità di avere celle alimentate con idrogeno (H2) e ossigeno (O2) che non utilizzano il Platino come catalizzatore ma il più economico Nickel. more info: link3

d) dai miei studi sui modelli monetari è stato possibile formulare una nuova organizzazione monetaria detta MONETA NEURALE. more info: link4

e) dai miei studi sulla Fisica Quantistica ho formulato una nuova teoria cosmologica: Teoria degli Universi Adiacenti che individua la collocazione della dark matter, la materia oscura. more info: link5.

f) dai miei studi sulla struttura della materia è stato possibile superare la indeterminazione della soglia di Heisenberg, introducendo il concetto di manipolazione di energia sub fotonica, e quindi la possibilità della lettura parziale dell’effetto di entanglement. more info: link5

g) dai miei studi sui quantum computer è stato possibile fare chiarezza DOVE e COME l’effetto di entanglement sia utilizzabile nella architettura dei quantum computer utilizzando un merge strutture logico digitali e strutture ottiche. more info: link5

h) mi interesso di architetture ben formate nella logica: sono riuscito a superare le aporie di Russell sulla definizione della “collezione di tutte le collezioni” nella teoria degli insiemi: non con la teoria della classi, ma con la ri-formulazione del concetto di “insieme”. Una esposizione nella seconda parte del link seguente. more info: link6

i) dai miei studi sull’elettromagnetismo e la fotonica: ho risolto il problema della natura duale della luce. Infatti propongo una “teoria semiquantica della materia” che non ipotizza né la natura corpuscolare e né nel continuum, ma prevalentemente quantizzata con stati di transizione “NOT ON/OFF” tra un quantum e quello adiacente. La metodologia è ricorsiva: infatti gli stessi stati di transizione sono prevalentemente quantici (dopo avere applicato la modalità ZOOM nei relativi componenti che realizzano la transizione), ma ogni contributo, sia e1 (<ente n.1>=e1 di numerosi enti en, per esempio un fotoneche compone la transizione (pur prevalentemente quantico)
-> mostra [sulla sua frontiera- (di e1), come ente] -> “una ulteriore transizione”(!) (composta da una collezione di enti minori di e1: per esempio detti “subfotoni“), e così via iterativamente. more info: link7

l) dei miei studi di cosmologia: ho risolto il perché vi è una violazione nel trattenere la luce dei buchi neri, detta evaporazione, o oscillazione quantistica.
la teoria di Hawking: https://en.wikipedia.org/wiki/Hawking_radiation
la teoria di Tufano: (la sintetizzo nel seguito) se si ipotizza che un buco nero era una stella che ha attirato corpi massivi fino ad aumentare di massa al punto tale che la sua massa tende a trattenere anche la luce, tale condizione non è stazionaria non per fenomeni aleatori, come presuppone Hawking: cit https://it.wikipedia.org/wiki/Radiazione_di_Hawking
<<In fisica la radiazione di Hawking, detta anche di Bekenstein-Hawking, è una radiazione termica che si ritiene sia emessa daibuchi neri a causa degli effetti quantistici.>> .. ma perché dopo che la stella sia divenuta una “stella nera” può succedere che attiri altra massa .. ora questa nuova massa sottoposta a gravitazione è logico che tenda a compattarsi e che produca “plasma” e che il plasma produca una spinta di emissione della radiazione che la massa precedente alla fusione plasmatica non può avere la stessa forza di trattenere proprio perché si è trasformata -in parte- in energia secondo e=mc^2. Quindi come in una pentola a pressione (con sotto una fiamma accesa) man mano che il fornello fornisce energia la valvola della pressione tende a disperdere una parte del vapore .. COSI’ .. in una “stella nera” (così preferisco chiamare il buco nero) man mano che aumenta di massa e che una parte della massa si trasforma in plasma (per compressione gravitazionale) si osserverà emergere dal plasma una parte della massa convertita in energia e proprio perché la massa totale è diminuita eserciterà minore forza gravitazionale! .. consentendo questo meta stato di ri-equilibrio che consiste nel liberarsi di una aliquota di energia .. per riacquistare le sue caratteristiche di stella normalmente nera, eccettuate le oscillazioni causate dal potere emissivo incrementale a causa della progressiva massa acquisita. Si noti che anche Hawking asserisce che l’evaporazione è in dipendenza delle dinamiche della massa nel buco nero, ma mentre la sua trattazione è basata sull’idea della perfetta quantizzazione del cosmos sub atomico e quindi in maniera indeterministica per le implicazioni di Heisenberg sulla possibilità di descrizione anche a livello sub fotonico .. VICEVERSA .. io teorizzo un orizzonte degli eventi non perfettamente quantizzato ma con metastati di transizione che consentono una descrizione approssimativamente nel continuum (e quindi una evoluzione temporale) da cui la progressione di (t1) acquisizione di nuova massa (t2) effetto di compattazione della nuova massa (t3) fenomeni di omogeneizzazione con la massa precedente (t4) ulteriore compattazione nel crescere del tempo della omegenizzazione (t5) perdita di massa per evoluzione dinamica del plasma da plasma a plasma privo di massa per emissione di energia (t6) squilibrio tra le forze gravitazioni e il maggiore contenuto energetico della stella nera (t7) emissione di una parte della energia immagazzinata (t8) ripristino della gravitazione critica che impedisce alla luce di emergere quasi del tutto (t9) attesa di avere acquisito nuova massa per una nuova emissione episodica e nel frattempo rimane una stella nera ..
Quindi la meccanica (tra i due modelli Hawkig/Tufano) si sposta da una meccanica di descrizione tramite la teoria aleatoria (Hawking) a una meccanica di un modello di ordine superiore (Tufano) che vede la possibilità di una descrizione quantistica come modello semplificato nel considerare nette le transizioni (archetipo del concetto di quantizzazione perfetta e netta), mentre INVECE sono graduali. cvd.

m) mi interesso anche di metafisica ed intelligenza artificiale e studi neurali di intelligenza collettiva. more info: link8
Le prime lezioni in video:

n) ho composto musica e ho imparato a scriverla depositandola alla società autori ed editori SIAE.

o) mi sono interessato di disegno, di pittura, scultura, di PNL, di NWO, di massmediologia, di ipnosi, di veggenza, di karismi, di esoterismo, di contemplazione mistica, di paranormale, di omniscienza, di teleologia, di epistemologia, di gnosi, di fonemi, di morfemi, di criptazione, di decriptazione, di determinismo, di teoria aleatoria, di statistica, di teoria del kaos, di teoria del tutto.

probabilmente dimentico qualcosa .. ma se mi sbaglio mi corrigerete 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...