Economia vs Reduction ad Hitlerum (studio)

da it.cultura.filosofia
Il 02/12/19 12:31, Mo-do+ ha scritto:

Siena, professore ordinario di filosofia twitta frase pro Hitler.
Il rettore: ?Sono opinioni personali? poi ci ripensa:
?Provvedimenti?
https://go.squidapp.co/n/iReJqRJ via SQUID App

specificato che io sono contro il fascismo, il nazismo, ed il satanismo, e NON sono contro gli ebrei, poiché considero Cristo un ebreo che non era venuto a mutare neanche una jota nell’antica legge, come egli stesso, Cristo, diceva.

Tuttavia la storiografia è una disciplina che può essere avvicinata senza pregiudizi, e cioé limitarsi all’esame di fatti, _tutti_ i fatti.

Proviamo ad elencarli?

Hitler va al potere dopo un voto.

La Germania era in condizioni economiche pessime principalmente:
1) perché aveva perso la prima guerra mondiale
2) doveva pagare i danni di guerra.
3) la società non aveva capitali per investimenti produttivi.

NON Hitler ma i suoi consiglieri economici decisero di riformare il sistema bancario tedesco e la Germania divenne la Grande Germania, tanto che divenne una minaccia per l’europa e per il mondo, anche perché si poteva spargere il “virus” di sapere _come_ il regime di Hitler condannabile per la limitazione della democrazia aveva però consentito quell’enorme sviluppo economico.

Dunque è drammatico che si possa appoggiare Hitler ed il satanismo hitleriano per questioni di emanciparsi economicamente.

Ma rimane il fatto che le modalità sul profilo economia/finanze/tesoro della Germania tra la prima e la seconda guerra mondiale andrebbero studiate, ed invece sono state SEGRETATE.

Perché è BASILARE assumere una profilo SCIENTIFICO _ora_ su tali argomenti?

Perché la Germania stava per distruggere l’Europa ed il mondo intero nella seconda guerra mondiale, ma sta usando meccanismi di distruzione di massa come la organizzazione della moneta euro per distruggere ancora una volta interi popoli, come ha già fatto con la Grecia.

Quindi gli intellettuali, se ce ne sono ancora, hanno un compito FATICOSO: non basta la reductio ad Hitlerum per capire la situazione del MES.

Serve sapere i fatti, e poi -suoi fatti storici- esprimere appoggio o critiche distinguendo le pere dalle mele: e cioé
1) senzaltro è da condannare il totalitarismo
2) il sistema economico di come la Germania divenne la Grande Germania tra la prima e la seconda guerra mondiale è stato SEGRETATO: perché?

La frase del professore filo Hitler incriminata è al link seguente:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/12/02/siena-professore-ordinario-di-filosofia-twitta-frase-pro-hitler-il-rettore-sono-opinioni-personali-poi-ci-ripensa-provvedimenti/5589498/

link breve:
https://bit.ly/2YpIEk9

su facebook:
https://www.facebook.com/groups/240604502651606/permalink/2892676180777745/

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

il m5s spiega come il nuovo Meccanismo Stabilità Economica (MES) è irricevibile e non sarà ratificato -nella forma attuale-

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

2 dic 2019 Borghi et altri sul MES

intervista di Claudio Messora all’ onorevole Borghi:

 

intervista di Claudio Messora al professor Becchi et altri:

 

“Non firmiamo un cazzo” era la direttiva al primo ministro Conte:

 

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Punto della situazione MES: (2 dic 2019)

NON è Giuseppe Conte il TRADITORE che ha venduto l’Italia come Tsipras ha venduto la Grecia. Ma Giuseppe Conte è l’esecutore. Se -infatti- il m5s avesse chiarito che Conte aveva tradito il mandato e quindi Conte fosse stato SFIDUCIATO .. OGGI Conte si doveva presentare dimissionario al presidente della repubblica.

Va chiarito che nella insistenza di ripetere Conte da Conte UNO a Conte BIS c’è stata una lungimiranza del m5s che si è attuata alla vista di tutti con il voto -in sede UE- al governo Ursula.

Oggi (2 dic 2019) -il m5s- propone un RINVIO, ma da la “delega completa a Gualtieri ad eventuali modifiche sul MES” .. senza specificare quale sia il mandato e quali siano le modifiche irrinunciabili.

Originariamente il m5s era CONTRO il MES, quindi vi è stato TRADIMENTO del mandato elettorale, come si evince dal seguente documento originale del m5s, anche riconfermato da Di Battista che afferma, oggi, che lui non avrebbe firmato il mes.

Alberto Bagnai:

Matteo Salvini:

Giorgia Meloni:


dal messaggero:
Mes, tensione al vertice di governo: deciderà il Parlamento. Gualtieri tratterà con l’Europa

«Ogni decisione» sul Mes «diventerà definitiva solo dopo che il Parlamento si sarà pronunciato a partire dalle risoluzioni che saranno approvate l’11 dicembre, in occasione delle comunicazioni che il Presidente del Consiglio renderà in vista del prossimo Consiglio Europeo. Tutto questo in linea con i punti 12) e 13) della risoluzione del Parlamento approvata il 12 giugno 2019.» Lo sottolineano fonti di Palazzo Chigi dopo il vertice sul Mes.
fonte:
https://www.ilmessaggero.it/politica/salva_stati_mes_governo_vertice_ultime_notizie_news_oggi_1_dicembre_2019-4898442.html

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Fix initramfs

Storicamente la ARCHITETTURA di un computer prevedeva NON un software per la fase inizializzazione al caricamento del sistema operativo, ma una procedura _fissa_ scritta in modo indelebile in una PROM, o EPROM.

Per chi non sappia come si programma questa struttura do un link:
https://it.wikipedia.org/wiki/EPROM

Stiamo parlando del 1971, circa 48 anni nel passato.

Continua a leggere

Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento

come si forma la LINEA_POLITICA nel M5S? (Di Battista 29 nov 2019)

come si forma la LINEA_POLITICA nel M5S?
Una volta era la BASE che dava la LINEA_POLITICA che si esprimeva .. a quel tempo io ero un grillino.
Poi come pinocchio il m5s diede la delega al Grillo di dire “che fare?” .. lì io sono uscito dal m5s .. ad anche Alessandro Di Battista.

Qui di seguito l’intervista di ieri 29 nov 2019 al fatto quotidiano .. io sono al 100% con Di Battista! .. i grillini hanno portato il cervello a farsi friggere?

E’ il tempo, ed è questo, che la BASE del m5s spieghi cosa ne pensa sul MES.

Copio ed incollo cosa ne pensa Alessandro Di Battista, onore agli eroi, ad Alessandro va tutta la mia stima di avere una capacità di spiegare il suo pensiero dove la parola ONESTA’ ha ancora un significato che NON è slogan, ma la capacità di cambiare la storia d’ITALIA.

Ieri ho rilasciato un’intervista a Il Fatto Quotidiano. Ho ribadito le mie idee, e sono sempre le stesse. Ho insistito sulla necessità di una legge sul conflitto di interessi (oggi non si corrompe più con le bustarelle, si “corrompe” con consulenze e pagando politici per partecipare a convegni e conferenze). Ho parlato del sacrosanto recupero di tasse non versate da parte della Chiesa Cattolica e di altri istituti religiosi. Ho insistito sulla necessità di NAZIONALIZZARE le autostrade italiane. E’ lo STATO che deve guadagnare sulle autostrade (con l’obbligo poi di reinvestire gli utili in manutenzione e altre opere infrastrutturali), non i Benetton. Ho criticato aspramente il neo-liberismo che, prossimo agli ultimi colpi di coda, diventerà sempre più violento.

VVVVVVVVVVVVVVVV
Ho detto che se fossi un parlamentare non voterei il MES
^^^^^^^^^^^^^^^^

fonte facebook:
https://www.facebook.com/dibattista.alessandro/posts/2365558280222889

fonte fatto_quotidiano:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/11/29/di-battista-non-sto-portando-il-movimento-a-destra-i-matthews-renzi-e-salvini-sono-incredibilmente-simili/5586561/

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

intervento di Borghi e dibattito sul TG di Messora .. sul MES

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Di Maio tradirà l’ITALIA come Tsipras ha tradito la Grecia?


Pasquale Tufano c’è da dire che il m5s si è venduto per 30 denari come Giuda Iscariota quando aveva fatto recitare i nomi di tutti i parlamentari che avevano votato il MES come se fossero criminali .. perché il m5s era contrario al mes ed ora appoggeranno Conte dandogli la fiducia parlamentare.
Stanno avendo fiducia che né gli eletti del m5s ci capiscono un cazzo di cosa sia il mes, e sia gli elettori.
Ma gli elettori si ricorderanno del m5s come i Greci si ricordano chi è Tzipras che ha venduti i GRECI ugualmente come ora Di MAIO vende l’ITALIA a ridursi come la Grecia e cadremo nei ponti che crollano, o nei farmaci che non avremo più dal servizio sanitario neanche ai disabili.
In Grecia hanno avuto un aumento della mortalità infantile per mancanza di farmaci negli ospedali.
Non sono dinamiche politiche, ma sataniche di distruggere interi POPOLI perché non avevano memoria di chi li aveva traditi e messi crocifissi al pubblico ludibrio di essere popolo bue.

https://it.wikipedia.org/wiki/Alex%C4%ABs_Tsipras

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

ma se il m5s era contro il mes come mai ora appoggia Conte?

ma se il m5s era contro il mes come mai ora appoggia Conte?

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Una questione di sopravvivenza dell’ITALIA? (studio del M.E.S./E.S.M.)

Da it.cultura.filosofia:
Il 25/11/19 11:16, Solania ha scritto:

> Quindi sarebbe colpa tutto del nichilismo e non di una Sinistra incapace di qualunque progettualità ma solo di distruggere ?

> Fate giusto una bella coppia con i grullini.

> Siete della stessa pasta.

Io dico che non è questione di etichette, e cioé etichettare come destra o sinistra.

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento