un grande giornalista: Francesco Toscano .. che invita la piazza alla NON violenza e al ragionamento e non farsi usare “come palla di cannone” contro il potere. (31 luglio 2021)

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

facebook’s fact checking partner accused of collusion with J&J

link su rumble:

https://rumble.com/vkklur-facebooks-fact-checking-partner-accused-of-collusion-with-j-and-j.html

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Indagine sulle morti in Africa da covid19 di politici famosi

fonte:

link

maggiori informazioni sul presidente della Tanzania:

https://it.wikipedia.org/wiki/John_Magufuli

cito da wikipedia:
“Si è spento il 17 marzo 2021 in un ospedale di Dar es Salaam a 61 anni, per un arresto cardiaco, come riportato dalla vicepresidente Samia Suluhu, che ne ha annunciato il decesso in diretta sulla televisione di Stato, dopo settimane di incertezza in merito alle condizioni di salute del leader.[4] Diverse fonti e il leader dell’opposizione hanno invece affermato che Magufuli, che aveva sempre negato o minimizzato l’esistenza della pandemia nel suo Paese, sia morto di COVID-19.[5][6]

Commento:

Quindi

(i) inappropriata la foto mostrata sul blog di Blondet che si riferisce ad un ragazzo di Ancona.

Ma la cosa interessante è verificare quanti presidenti di Stati del pianeta Terra sono morti ultimamente e la loro posizione in merito alla epidemia covid19.

a tal fine esaminiamo il caso “Africa” grazie all’articolo seguente:
https://facta.news/notizia-falsa/2021/06/08/questi-leader-africani-non-sono-stati-uccisi-perche-si-sono-opposti-ai-vaccini-anti-covid/

che mette la seguente foto:

Tanzania John Maguful (presidente della Tanzania):

Fact.\ dice:
“Magufuli aveva espresso posizioni negazioniste nei confronti della pandemia di Covid-19. “

su wikipedia:
“Diverse fonti e il leader dell’opposizione hanno invece affermato che Magufuli, che aveva sempre negato o minimizzato l’esistenza della pandemia nel suo Paese, sia morto di COVID-19.[5][6]

(ii) Anche inappropriato (su fact.\) non citare la opposizione del presidente della Tanzania alla campagna di vaccinazione.

Ed invece nella foto si dice “Notizia Falsa” sebbene la foto originale era con un punto interrogativo sulla ipotesi che la opposizione fosse contro la vaccinazione.

sia chiaro:

Non intendiamo _noi_ sostenere la tesi dell’omicidio. Ma stiamo solo esaminando se esiste una cross- correlazione, come nella teoria dei sistemi, tra posizioni politiche e evento di decesso subito dopo la espressione di tali posizioni anche nella ipotesi che la morte sia di origine naturale.

 

B: ministro ivoriano Hamed Bakayoko (Costa D’avorio):

da wikipedia:

https://en.wikipedia.org/wiki/Hamed_Bakayoko

Bakayoko announced on 6 April 2020 that he had tested positive for COVID-19, followed on 17 April by an announcement that he had made a full recovery.[13] He subsequently suffered a second coronavirus infection and severe malaria.[14]

He received lengthy treatment in France twice in early 2021.[14] On 6 March 2021, he was transferred to University Medical Center Freiburg for further treatment. He was said to undergo cancer treatment there and was said to be “in critical condition”.[15] Ivorian president Alassane Ouattara announced via Twitter that Bakayoko died on 10 March 2021, two days after his 56th birthday.[16][17]

Commento:

Dunque 

  1. Hamed Bakayoko tra le malattie concomitanti ha esperito anche il covid19
  2. si è fatto curare fuori dall’Africa perché -evidentemente- riteneva che la semplice vaccinazione non fosse appropriata per le sue condizioni.
  3. risulta da molte fonti come la seguente che abbia sostenuto la vaccinazione:

https://www.reuters.com/article/factcheck-africa-leaders-idUSL2N2NP2SW

C: Ambrose Mandvulo Dlamini, primo ministro dello Swaziland

  1. E’ stato affetto da covid19
  2. risulta da molte fonti che abbia appoggiato il programma vax

Commento:

Anche in questo caso -come del resto nel caso di Boris Johnson- molti leader dopo essere stati affetti dalla malattia covid19 si sono “convinti” che era utile dichiarare la campagna pro-vax.

Nel caso inglese tali dichiarazioni sono risultate efficaci, però insieme a cure appropriate come gli anticorpi monoclonali. Purtroppo non così è stato per Dlamini.

D: Burundi ha annunciato la morte del presidente Pierre Nkurunziza

da wikipedia:

cito:

“Le elezioni si svolsero nel maggio 2020 e risultarono in una larga maggioranza a favore del candidato di Nkurunziza. Tuttavia, le elezioni si sono svolte sullo sfondo delle critiche alla risposta di Nkurunziza alla pandemia di COVID-19 in Burundi, durante la quale i rappresentanti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sono stati espulsi. Anche gli osservatori elettorali della Comunità dell’Africa orientale furono tenuti fuori.[17]”

Tradotto con http://www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

Commento:

Nel caso ultimo di Nkurunziza
1) la morte è stata per covid19

2) non si può negare lo scetticismo di Nkurunziza su quanto proposto per fronteggiare il covid19

A breve esamineremo la situazione nelle America del nord e sud, tenendo conto che sono noti i casi di Trump colpito da covid19, come pure del presidente Bolsonaro colpito da covid19 che fortunatamente -sebbene fossero scettici sulle cure ufficiali- hanno ricevuto cure idonee alla malattia indotta da covid19.

Sia -altresì chiaro- che la mia personale idea è che il covid19 sia una epidemia da virus reale e non fiction. Ma l’intento di chi fa scienza è non fermarsi alla superficie delle notizie, ma ha l’onere di approfondire i fatti.

Grazie dell’attenzione ed anche grazie a facebook che mi ha censurato ieri, 30 luglio 2021 per avere solo messo il link all’articolo di Maurizio Blondet che citava la morte del presidente del Tanzania e cioé:

link

 


Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Studio coagulazione del sangue a seguito di vaccinazione covid19 – Il Dott. Charles Hoffe afferma che il 62% dei vaccinati ha micro coaguli di sangue e che parte di essi svilupperà danni permanenti.

Nel video seguente è spiegato come i vaccini alterano la composizione del sangue di chi si vaccina favorendo coagulazione che poi porta a danni fisici rilevabili con un esame del sangue detto D-dimero (vedi minuto 4 del video):

https://rumble.com/vkjjbw-oltre-il-60-dei-vaccinati-ha-micro-coaguli-di-sangue..html

Vi sono anche modificazioni per grafene e quantum dots non citate nel video.
more info: utilizzare il motore interno al blog attuale.

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

In memoria di Giuseppe De Donno (commento della dottoressa Balanzoni)

pagina su facebook:

https://www.facebook.com/groups/366101088247868

pagina su telegram:

https://t.me/DeDonno_INCANCELLABILE

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

A cosa serve esattamente il green pass? (di Massimo Mazzucco)

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

stime del tempo di vita dopo vaccinazione covid19 secondo un modello del dottor Mylo Canderian, Ph.D. [nato Milos Iskanderianos, Corfù, Grecia, 1938]

fonte:
https://www.databaseitalia.it/henry-makow-quanto-tempo-vivranno-i-vaccinati/

cito:

Quindi, ho chiesto a Mylo: “Come possono i “vaccinati” sapere con certezza quanto tempo devono vivere una volta che sono stati iniettati?”Mi ha presentato le informazioni, chiamate “Formula di fine ciclo”.

Ha spiegato quanto sia facile calcolare.”Il potere della semplicità”, ha detto. “C’è un ciclo massimo di dieci anni dall’iniezione alla fine del ciclo”, [o morte], ha elaborato. “Ed è estremamente facile da determinare.”Ha detto che qualsiasi ematologo può vederlo in pochi secondi al microscopio e ancora più facilmente al microscopio elettronico. “La percentuale di sangue colpito [o contaminato] da o con ossido di grafene è la reciprocità del calcolo di fine ciclo”, ha divulgato.

In altre parole, un “inoculato” [come chiama chiunque sia stato infilzato con l’arma biologica per iniezione letale di autorizzazione all’uso sperimentale Eugenics Depopulation] con un deterioramento del 20% di ossido di grafene nel sangue, salvo altri criteri di input, vivrà per 8 anni. [10 anni meno 20%].Qualcuno con il 70% di deterioramento dell’ossido di grafene non vivrà più di 3 anni. [10 anni meno 70%].

Commento:

C’è una altra fonte per la stima della riduzione della popolazione mondiale al valore di circa 1 miliardo di persone .. è il video Gaia della Casaleggio Associati pubblicato nel 2008:

fonte rumble:

https://rumble.com/vkd1sf-gaia-the-future-of-politics.html

  1. Al minuto 4.50 si afferma che la epidemia (terza guerramondiale) scoppierà nel 2020 (profezia rivelatasi vera)
  2. Al minuto 5.12 si afferma uso di armi battereologiche
  3. Al munito 5.25 si afferma “riduzione della popolazione mondiale” che -prima del 2040- (quindi circa nel 2030) che nel 2030 la popolazione mondiale sarà di circa 1 miliardo di persone.
  4. Al minuto 5.29 nel 2040 (dopo venti anni dall’inizio della 3 guerra mondiale: fine della guerra)

Quindi a circa 10 anni dal 2020 (e cioé nel 2030) tutti i vaccinati avranno completato il loro “fine ciclo“.

Questo dovrebbe essere il progetto della “elite” a meno che un professor Di Donno metta i bastoni tra le ruote:

scrive ..
https://www.facebook.com/merlin.severina/posts/10216394528974084

LE DICHIARAZIONI CHE HANNO UCCISO DEDONNO
DEDONNO E’ MORTO AMMAZZATO PERCHE’ HA CRITICATO L’EFFICACIA DEI MONOCLONALI PRODOTTI DA BILL E MELINDA #GATES CHE #ARCURI ACQUISTERA’ PER CURARE I VACCINATI IN CRISI CON #ADE
DEDONNO SI ERA ACCORTO CHE IL PLASMA DEI VACCINATI COVID PROVOCA “ADE” E UCCIDE I PAZIENTI! EGLI AVEVA COMUNICATO AL MINISTERO DELLA SANITA’ QUESTO GRAVE PERICOLO
ARCURI E’ APPENA TORNATO GRAZIE ALLA CHIAMATA DI DRAGHI, CHE COINCIDENZA!
GATES HA CREATO I MALATI CON I “VACCINI” DA CURARE CON I MONOCLONALI PRODOTTI DA LUI:
I KAZARI CREANO IL PROBLEMA E OFFRONO LA SOLUZIONE!
DEDONNO ERA CONOSCIUTO IN TUTTO IL MONDO E HA CRITICATO I MONOCLONALI DI GATES PERCHE’ “SONO COSTOSI E NON FUNZIONANO BENE COME IL PLASMA IPERIMMUNE UMANO” CHE COSTA POCHISSIMO, QUESTA FRASE GLI E’ COSTATA LA VITA!
DEDONNO ERA MOLTO RELIGIOSO ED E’ ASSOLUTAMENTE IMPOSSIBILE IL SUO SUICIDIO!
LINK IMPORTANTISSIMO👇🏻
🔗I MONOCLONALI BREVETTATI DA BILL GATES CHE NON PIACEVANO A DEDONNO

cvd.

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

tamponi farlocchi? (studio)

BOMBA SULLA PANDEMIA: CDC USA RITIRA TAMPONI PCR. “Non distinguono Sars-Cov-2 da Influenza”. Contagi COVID-19 Falsati!

cito:

BOMBA SULLA PANDEMIA: CDC USA RITIRA TAMPONI PCR. “Non distinguono Sars-Cov-2 da Influenza”. Contagi COVID-19 Falsati!

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

ENGLISH VERSION HERE

Lo scorso 21 luglio 2021, data palindroma e perciò fortunata, sono state pubblicate le 18 righe che riscrivono la storia della pandemia da Covid-19. Il CDC (Centers for Disease Control and Prevention) degli USA, la più alta autorità sanitaria del governo americano per il monitoraggio delle malattie ed in particolare di quelle infettive, ha lanciato un allerta che assume la portata di un missile nucleare contro il muro di gomma della narrazione internazionale sull’emergenza causata dal virus SARS-Cov-2 (ritenuto costruito in laboratorio ormai da molteplici ricerche scientifiche).

«Dopo il 31 dicembre 2021, il CDC ritirerà la richiesta alla Food and Drug Administration (FDA) statunitense per l’autorizzazione all’uso di emergenza (EUA) del CDC 2019-Novel Coronavirus (2019-nCoV) Real-Time RT-PCR Diagnostic Panel, il test introdotto per la prima volta nel febbraio 2020 solo per il rilevamento di SARS-CoV-2. CDC fornisce questo avviso in anticipo ai laboratori clinici per avere il tempo sufficiente per selezionare e implementare una delle tante alternative autorizzate dalla FDA».

E’ questo il “Lab Alert’ lanciato dalla Division of Laboratory System (DLS), la sezione specializzata dal CDC (link in fondo all’articolo). Da sola basterebbe già a confermare tutte le inchieste realizzate negli ultimi mesi sui tamponi inaffidabili al 97 %, come sostenuto da varie ricerche scientifiche ed autorità giudiziarie internazionali.

https://thebl.com/us-news/democratic-representatives-block-declassification-of-documents-on-the-origin-of-the-covid-19.html

In USA sembra in atto un’offensiva per smantellare la Menzogna sul Covid. Giorni fa Anthony Fauci, chiamato al Congresso come testimone sull’origine del virus a Wuhan, ha negato di aver finanziato il centro cinese per attuare esperimenti sui virus (“guadagno di funzione” per renderlo più infettivo all’uomo) che in Usa sarebbero vietati. Siccome esistono le prove che ciò è avvenuto, Fauci è passibile di reato federale per aver mentito al Congresso (fino a 6 anni di prigione) .

Il disegno di legge sulla declassificazione dei documenti in mano all’intelligence USA – che dimostrano la colpevolezza di Fauci – era stato votato ALL’UNANIMITÀ’ dal Senato nel maggio scorso. Adesso i Repubblicani vicini a Trump chiedono la pubblicazione immediata dei documenti dell’intelligence sull’origine del Covid. – I deputati democratici guidati dal presidente della Camera Nancy Pelosi bloccano il disegno di legge.

“E’ sempre più difficile per il Deep State contenere la verità’ sul Covid”, commenta l’amico Umberto Pascali da Leesburg (Virginia).

fonte:

link

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Sara Cunial (24 luglio 2021): “Non saremo le vostre Cavie”

Dice Cunial: “Non saremo le vostre Cavie”.

PS.
Attenzione al R2020: non iscrivetevi se non consentono che “uno vale uno”.
https://r2020.info/2021/07/24/decreto-semplificazioni-bis-il-discorso-di-sara-cunial-testo-e-video/

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

I cosiddetti vaccini contro il virus covid19 cosa contengono? (inchiesta)

nel video seguente sono intervistati:

https://rumble.com/vkbgcn-july-25-2021.html

  • dottor Vernon Coleman (medico)
  • Pfizer (documenti ufficiali): “i vaccinati possono trasmettere il contagio”
  • Harrison Smith (giornalista)
  • Mike Adams (ricercatore)
  • dottoressa Sherri Tenpenny
  • Reiner Fuellmich (avvocato tedesco)
  • Carrie Madej (medico)

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento