la velocità della luce è superabile? sì .. cambiando le condizioni di Cauchy (Physics)

da it.cultura.filosofia:

Il 20/01/20 18:23, Chenickname ha scritto:

Chiedo quindi se esiste o può essere sviluppabile il linea meramente teorica un formalismo matematico che non faccia uso dei sdr, senza che questo comporti la non rappresentabilita’ di qualche aspetto della realtà.
Grazie in anticipo a chiunque avrà pazienza di dare una risposta non eccessivamente tecnica al mio quesito.>>

Il mio intervento Lino Cibernetico (come nick name sulla gerarchia it):
1) è lecito esprimere emozioni (mi riferisco al “ti voglio bene”) .. ma non è attinente al metodo scientifico, che anzi sconsiglia l’emozione poiché la emozione disproporziona i dati che -nel metodo scientifico- devono essere oggettivi.

2) Ritornando al quesito: esiste un formalismo senza sdr?
(legenda: sdr=sistema di riferimento)

Nella scienza ogni affermazione è riferita ad un contesto. Ciò è formalizzato tra i primi da Cartesio, ma poi è nel legame tra fisica e matematica di Laplace, Fourier, ed infine -nel ‘900- con i lavori principalmente di Chomsky con i linguaggi dipendenti dal contesto.

La stessa teoria della _relatività_ dice che ogni affermazione va indicata a ciò a cui è relativo, o ancora “rispetto a che”.

Continua a leggere

Pubblicato in FILOSOFIA, linguistica, psicologia, SCIENZA | Lascia un commento

Neutrino di Majorana (studio)

L’ultima pietra miliare di Majorana, prima della sua scomparsa: le implicazioni di questo suo scritto sono ancora oggi oggetto di sperimentazione per la determinazione della natura dei neutrini e dell’antimateria.

Concettualmente si espone la differenza tra: la contrapposizione degli opposti, alla visione dell’uno multisfaccettato.

La sua interpretazione quindi può radicalmente cambiare la nostra visione della materia e dell’energia.

http://fisica.unipv.it/percorsi/pdf/NCMajorana1937_14_171.pdf

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Eccesso di cellule immunitarie nel cervello di persone con AUTISMO (13 gen 2020 – fonte: www.the-scientist.com)

cito:

ECCESSO DI CELLULE IMMUNITARIE RINVENUTO NEL CERVELLO DI PERSONE CON AUTISMO.

Un accumulo di cellule T e astrociti nel tessuto cerebrale post mortem suggerisce possibili origini autoimmuni per molti casi di autismo.

Dallo studio è emerso che i campioni di tessuto cerebrale prelevato post-mortem dal cervello di pazienti autistici risultavano infiltrati di linfociti T perivascolari, a sciami, linfociti T che infiltrano le pareti vascolari riversandosi nel tessuto cerebrale e segni di gliosi con proliferazione degli astrociti.

Un quadro istopatologico caratterizzato da un insieme di alterazioni citoarchitettoniche condivise da infiltrati neoplastici, reazioni autoimmuni oppure rilascio di antigeni virali.

Lo studio, purtroppo, ha preso in considerazione solo gli aspetti istopatologici e non anche immunocitochimici e genetici dei campioni.

Tra questi, per esempio l’identità fenotipica di questi linfociti (T-reg???).

È necessario sottolineare che si tratta delle medesime microlesioni rinvenute e descritte dal Prof. Cristopher Huxley nel cervello post mortem da donatori autistici; uno studio che, naturalmente, era stato chiaramente quanto vanamente contestato in ogni modo, nel quale aveva identificato depositi di alluminio extracellulare.

Si tratta dell’ennesima tessera di un puzzle del quale ricercatori “illuminati” ed onesti hanno già da tempo intuito, in linea di massima, l’immagine finale; dal rinvenimento delle altre tessere, potranno forse emergere nuove immagini, piccole modifiche, ma il disegno nel suo complesso appare piuttosto chiaro…da tempo.

Peccato che la finta scienza, professori somari e massoni, ricercatori soffocati dai loro conflitti d’interessi, medici ignoranti ed ipocriti, disinformatori istituzionali, politici ignoranti quanto corrotti e media di regime siano quotidianamente intenti a non fare il proprio dovere, a raccontare menzogne, nascondere la verità, fare “terrorismo” su morbillo o meningite e quindi a sviare l’attenzione del popolo “gregge” verso finti pericoli!

VERITÀ, SCIENZA, DIRITTO, GIUSTIZIA, LOGICA, STAMPA LIBERA E …

LIBERTÀ!!!

il link condiviso sopra citato:

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3160274794002513&id=100000600695017

fonte auret su facebook:

AURET Autismo, Ricerca e Terapie

https://www.facebook.com/groups/273779856034566/permalink/2776315279114332/

sorgente sulla pagina Vaccini Puliti su facebook:

https://www.facebook.com/groups/vaccinipuliti/permalink/804859120014866/

fonte originale:
https://www.the-scientist.com/notebook/excess-of-immune-cells-found-in-brains-of-people-with-autism-66917

dalla discussione su facebook:

fonte connectiv.events:
https://connectiv.events/us-regierung-verliert-richtungsweisenden-rechtsstreit-ueber-zwangsimpfungen-zwangsimpfungen-koennen-jetzt-legal-gestoppt-werden-32-jahre-lang-keine-qualitaetskontrolle/

 

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Tasse art. 47 & 53 Costituzione: devo vendere le mie proprietà per pagare le tasse? – L’allarme di Unimpresa: fisco vorace Total tax rate al 64% per partite Iva e piccole aziende

fonte su facebook:
https://www.facebook.com/groups/barnardeuroparlamentare/permalink/2959722994092050/

fonte originale:
https://www.ilmessaggero.it/economia/news/fisco_unimpresa_total_tax_rate_pmi-4978716.html

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Cancellare Salvini? (il titolo su repubblica.it)

Io dico che “la cura di votare la destra di Salvini” -il 26 gennaio 2020 alle elezioni regionali- sarà una occasione storica non solo per la destra, ma ANCHE PER LA SINISTRA che non sia a sostenere le banche ed il governo Ursula.

La attuale sinistra del PD si è infiltrata nei gangli del potere -in Italia- come un cancro.

Non è una accusa a singole persone che magari vedono persone singolarmente oneste.

Ma il sistema di lasciare indietro anzitutto i più poveri, riassunto nella intercettazione telefonica di Fassino (PD) “.. abbiamo una banca?” e strutturare un sistema di potere in cui si agevola la immigrazione clandestina .. e si perseguita il ministro dell’interno (mandando lo a PROCESSO) perché -insieme al governo in carica- chiede di accertare la identità e la legittimità a varcare “i sacri confini dell’ITALIA” .. spiega cosa sia il PIANO KALERGI:
http://antimassoneria.altervista.org/il-piano-kalergi-quello-che-nessuno-ti-ha-mai-detto-sulleuropa/

Io considero la vera sinistra quella del 99% partendo dagli ultimi ed è la mia identità politica.

Ma oggi nel colore rosso si nasconde il sangue versato della classe degli operai e si sta completando la distruzione dell’Italia come già si è distrutta la Grecia.

La Iattanza di Mario Monti (intervista a Gad Lerner) alla data 11.11.11, del dire “il più grande successo dell’euro è la Grecia” .. deve essere sostituito dal “il più grande successo dell’euro è l’ITALIA(?)” .. perché la grande finanza ha distrutto anche l’Italia?

Se ci sono ancora dei PARTIGIANI riflettano se il PD merita il voto, oppure ha tradito -il PD- di “operare nell’esclusivo interesse della Nazione Italia”, come recita il giuramento di insediamento nel governo d’ITALIA.

Se faremo fuggire questa occasione .. forse non ne avremo più un’altra per contrastare chi complotta contro gli Italiani.

A Voi sarà la scelta .. e spero che non ce ne vorremo accorgere della differenza tra votare -come segnale politico- Bonaccini(PD) oppure Bergonzoni(Lega) .. solo dopo avere subito “la cura della rana bollita”.

Il discorso di Monti:

il video di Salvini:

fonte su facebook:
https://www.facebook.com/groups/vaccinipuliti/permalink/803968570103921/

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Il getto dal buco nero che sembra più veloce della luce (satellite Chandra X-ray Observatory)

Daniela Brizzi ha condiviso un link.

Il satellite Chandra X-ray Observatory ha misurato la velocità di “grumi” di plasma nei getti emessi dal #buconero al centro di #M87. Sono risultati quasi più veloci di Superman! 😳🤩

Quello che risiede al centro della vicina galassia M87 è diventato probabilmente il buco nero più famoso dell’universo dopo che nell’aprile 2019 la collabora…
Informazioni su questo sito web
YOUTUBE.COM
Quello che risiede al centro della vicina galassia M87 è diventato probabilmente il buco nero più famoso dell’universo dopo che nell’aprile 2019 la collabora…
Quello che risiede al centro della vicina galassia M87 è diventato probabilmente il buco nero più famoso dell’universo dopo che nell’aprile 2019 la collabora…

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

The quantum black hole as a gravitational hydrogen atom (Physics)

All’interno dell’orizzonte degli eventi, la materia non esiste.

Eppure l’orizzonte degli eventi esiste!
Più precisamente la materia non esiste nel punto di singolarità.

Commenti
Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento

Sul concetto di sistema di riferimento inerziale (conseguenze nei moti centrali)

Un video su come è la versione ufficiale di definizione di sistemi inerziali e non inerziali:

Il giorno domenica 12 gennaio 2020 16:09:56 UTC+1, Lino Cibernetico ha scritto:
>> La forza centrifuga ha quindi stessa direzione, ma verso opposto.

Il 12/01/20 23:02, furio.petrossi@gmail.com ha scritto:
> Applicata a quale corpo?
In quale tipo di riferimento?
Visto che si parla di rotazione, immagino in un riferimento inerziale: in quello in rotazione… non c’è rotazione.
Forza centrifuga non certo applicata al corpo in rotazione, altrimenti le forze applicate si annullerebbero.
Al  vincolo? Sarebbe insolito chiamarla centrifuga.

Non ho chiara la frase.

> fp

Anzitutto va detto che dicesi sistema inerziale un sistema, S1, che viaggi a velocità costante.

Tuttavia -spesso- si trascura di dire “S1 è a velocità costante rispetto a cosa?”

Quindi si dovrebbe “eleggere” un sistema di riferimento S2, affinché si chiarisca rispetto a che.

Potrà sembrare strano, ma anche questo non è sufficiente!

Continua a leggere

Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento

MOTI CENTRALI gravitazionali e non gravitazionali (Physics)

Il 11/01/20 08:46, Omega ha scritto:

> Lino è partito, nella sua lunga discussione, da un mio commento del 9
> gennaio. Quello che non ho capito è se la discussione fosse pro o contro
> o cosa rispetto al mio commento. Spero che me lo spieghi in modo più
> sintetico.
>
> Omega

Ciao Maurizio,
il tuo intervento (rivolto non direttamente a me) era il seguente:

++
cit on
++

Grazie anche da parte mia di queste precisazioni.
Io, essendo un bruto per natura e per formazione, mi rifaccio unicamente
alla nozione di ‘centri-fuga’, che penso sia una definizione originaria
o primitiva, ossia bruta.
Qualcosa che tende a fuggire rispetto al centro di rotazione per effetto
della rotazione stessa è centri-fugo, e chiamiamo appunto “centrifuga
quella macchina che si serve di questa proprietà per separare per
esempio i liquidi dai solidi (il succo dalla buccia).

Sfortunatamente, come vedi, malgrado le preziose precisazioni della
fisica, il linguaggio comune ha riconosciuto un significato preciso al
fenomeno, senza oscillazioni fra i riferimenti, e io a quello mi sono
attenuto nella mia discussione sulla giostra col seggiolino che si stacca.
Ho aggiunto una nota nell’ambito della disputa fra ciò che è reale e ciò
che è apparente: reale è la forza che spinge verso l’esterno il
seggiolino quando è ancora agganciato (e ciò è testimoniato dalla
tensione della catena che infine si spezza); apparente invece è il peso
che chi sta sul seggiolino avverte per effetto … centrifugo. Quando il
seggiolino si stacca infatti questo peso scompare, mentre quella forza,
liberatasi dalla catena che la tratteneva – forza incamerata dal
seggiolino e dal suo passeggero – spara concretamente (brutalmente) il
tutto verso il mondo esterno. Diciamo “per inerzia? Forse se lanciamo un
sasso diciamo che si muove “per inerzia” o perché gli abbiamo
concretamente conferito quella che voi fisici chiamate “quantità di
moto”, che è poi quella che nella sua concretezza corrisponde a una
forza applicata per un certo tempo e poi separata alla partenza del sasso?

++
cit off
++

Nel film sulla filosofa Ipazia c’è proprio qualcosa che -forse- risponde alla domanda di “come si comporta un corpo se oltre alle forze applicate esplicitamente, viaggia su 2 sistemi inerziali a velocità diverse?”

Continua a leggere

Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento

sono i giovani che bruciano l’Australia?

Nota Bene: la foto seguente è tratta dal seguente link:
http://www.partitoviola.it/images/nextquotidiano_australia.png

E anche noi sul gruppo di discussione it.cultura.filosofia ci domandiamo:

sono i giovani che bruciano l’Australia?

La risposta è DIVERSA! .. BASTERA’ LEGGERE IL SEGUITO:

da it.cultura.filosofia:
Il 10/01/20 10:28, rawmode ha scritto:
> Ottocento milioni di animali morti e
> piu’ di un miliardo “toccati”…
> A voi no eh^
> Manco una parola..
> Mi sembra ovvio; tutto normale in un
> mondo sano!!
> C’era anzi uno alla radio che parla di
> opportunita’!! E’ ovvio che qualc1 possa vederci
> un bene!! Qlc1n altro ci vedra’ cappuccetto rosso!!

Come ingegnere io mi domando se “il territorio dell’Australia” (ed ogni territorio) non possa essere organizzato di modo che
*NON ACCADA*
che dando fuoco ad un solo albero bruci tutta l’Australia ..

Secondo me ci sono tecniche per impedire che il fuoco si propaghi a tutto un Continente o a tutto un pianeta.

Tuttavia non mi sembra strano il nostro assistere alle devastazioni sul nostro pianeta quando che si è desiderato “la ignoranza al governo”.

Quando che attori del cinema hanno governato in USA.

Quando che ci facciamo il problema di avere la prescrizione nella giustizia in tribunale come se fosse impossibile stabilire una data entro la quale debbano essere completati tutti i gradi di giudizio.

Cosa succede se non si celebra un processo -faccio una ipotesi- in 40 anni in cui -in questi giorni- dopo 40 anni è andato colpevole un imputato di strage?

Io dico che la soluzione non è la prescrizione, ma l’azione su coloro che hanno impedito che il processo avesse una conclusione dopo un tempo max previsto come insuperabile.

Oggi, il vero problema, non è la “sensibilità” o la emozione di fronte ai disastri di volere sapere chi ha abbattuto un aereo di linea ..

Oggi, il vero problema, è avere rinunciato alla LOGICA.

C’è invece un non volere vedere che tutti i fenomeni ci raccontano il motto “mors tua vita mea”.

Quindi non siamo più una collettività, ma solo persone che cercano di sopravvivere con un istinto di sopravvivenza che punta a rimanere a galla nonostante la morte possa colpire tutti tranne noi, singolarmente.

E’ un impianto logico? .. è un impianto logico pensare un pianeta distrutto .. con noi soli, magari un solo Adamo e una sola Eva?

Veramente pensate che basti augurare “buone feste a te e _famiglia_”?

Cioé una politica di clan? ..

Ciò che ci attende ci spazzerà via tutti, e non solo ucciderà tutti gli animali in Australia ..

Potremo avere un futuro -come specie vivente- solo se sostuiremo il “mors tua vita mea” = competizione e crescita ..

con lo studio e la realizzazione degli eco-sistemi ..

che da miliardi di anni hanno funzionato come eterni ..

perché anche quando dovesse spegnersi il Sole ..

sapremo viaggiare nel cosmo ANCHE oltre l’orlo esterno del nostro singolo Universo ..

Auguri di buon anno non solo a voi e alle Vs famiglie ma a tutte le specie viventi, compresi gli animali, i vegetali, e i sassi ..

Pubblicato in FILOSOFIA, POLITICA | Lascia un commento