L’interpretazione di Bohm

Riporto una discussione in merito alla interpretazione di Bohm ..

Ho letto da più parti che almeno una parte non trascurabile (se non quella preponderante) di fisici teorici è incline ad accettare una forma assoluta di determinismo e vede la realtà come uno spazio-tempo-rama statico a molte dimensioni (minimo 4). Mi chiedo se esiste una particolare interpretazione della MQ che si adatta a questo tipo di idea e che significato assume in essa la probabilità. Grazie in anticipo a chi vorrà rispondere.

@   @   @

Continua a leggere

Annunci
Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento

Coalescenza fotoni & stelle [Physics]

prologo alla trattazione del presente articolo è tratto dalla seguente discussione su facebook:

https://www.facebook.com/groups/meccanicaquantistica.gs/permalink/10160398174495551/

(continua)

Continua a leggere

Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento

elettrodinamica quantistica (QED, Quantum Electro-Dynamics) versus MQM (MetaQuantumMechanics)

Tenteremo nell’articolo attuale un esperimento che vedrà la pubblicazione nel caso di successo. Quindi se lo state leggendo significa che ha avuto successo ..

Si tratta di usare 2 metodi diversi di cercare una soluzione ad un problema ben preciso e che sarà l’oggetto su cui si cimenteranno entrambe i metodi:

  1. primo metodo: descrizione dell’effetto Compton Inverso (IC) secondo i metodi noti.
  2. secondo metodo: descrizione dell’effetto Compton Inverso secondo la teoria semiquantica della materia MQM (MetaQuantumMechanics).

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Wick Rotation

Ci stiamo per “avventurare” nella esplorazione della “Wick Rotazione” proposta da Mirco Mannucci.

L’articolo su Forbes.com:
https://www.forbes.com/sites/quora/2016/11/15/einstein-and-hawking-had-different-ideas-about-the-concept-of-imaginary-time/#2fca2c4f3e0e

Continua a leggere

Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento

Perché iniziare la 3 guerra mondiale?

fonte Blondet:

https://www.maurizioblondet.it/politici-italioti-guardate-la-guerra-imminente/

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Magnetism [Physics] (latest news: 2018)

Lo studio del magnetismo, oggi, può sembrare una cosa banale, poiché i fenomeni magnetici ed elettrici sono ampiamente stati studiati ed assestati nella teoria delle equazioni di Maxwell.

Ma, a nostro avviso, rimane ancora un margine di studio trascurato (finora) nel fatto di come le forze magnetiche possano agire nello spazio.

Ecco, qui di seguito, lo spunto che ci porta a trattare il tema attuale:

fonte facebook:
https://www.facebook.com/groups/robiemaria/permalink/1582025561916020/

fonte youtube:

Continua a leggere

Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento

Bell’s theorem versus Halt theorem (Turing etc)

Riprendiamo l’esame del Teorema di Bell, grazie alla possibilità che ci è offerta dal fisico Enrico Gazzola, su una pagina di facebook: Lo ringrazio sentitamente del suo contributo poiché è una disponibilità che è rara nell’accademia, ma è sempre presente tra coloro che amano confrontarsi anche su altre scuole di pensiero che non ritengono come definitive le assunzioni della MQ, o di BELL:
https://www.facebook.com/groups/48615882845/permalink/10157327500442846/

@   @   @

Continua a leggere

Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento

IL TEMPO, IL SUO MISTERO e LA SUA FRECCIA

Antonio Vox

IL TEMPO, IL SUO MISTERO e LA SUA FRECCIA

A Princeton (USA), nel 1941, un certo Johnny (Wheeler), trentenne e collaboratore di Bohr fin dai tempi di Copenaghen, ed un certo Dick (Feynman), ventiduenne e dottorando preferito dal Wheeler, entrarono in una graziosa villetta, rivestita di assi di legno bianco, in Mercer Street, 112. Furono ricevuti da un certo professore Albert Einstein. Con estremo imbarazzo e riverenza i due giovani presentarono al professore una loro teoria sulla interazione fra particelle: una teoria, non convenzionale, che appariva densa di paradossi.

Ma quale era la questione?

Wheeler e Feynman avevano ben chiaro che le teorie fisiche sono modelli, mai completi, mai perfetti, mai da confondere con la realtà che comunque rimane sempre fuori dalla portata dell’uomo. E la Fisica procede per modelli.
Sapevano anche che, allora, l’Universo era pieno di modelli basati sul concetto di campo: gravitazionale, elettrico, magnetico, bosonico, di Yang-Mills,….
Il campo è uno spazio-tempo, quindi quadrimensionale, nel quale, in ogni punto, vive un vettore descrittivo di una forza.

(continua)

@ @ @

 

Continua a leggere

Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento

Simultaneous observation of the quantization and the interference pattern of a plasmonic near-field

fonte facebook:
https://www.facebook.com/groups/robiemaria/permalink/1576737069111536/

fonte ANSA:
http://www.ansa.it/scienza/notizie/rubriche/fisica/2015/03/03/fotografato-il-volto-bifronte-della-luce_f4f3245b-7e74-44ac-87cc-0a43e0ebc02f.html

fonte articolo “Studio del mare di Energia di Dirac”:
https://6viola.wordpress.com/2017/12/20/studio-del-mare-di-energia-di-dirac-soluzione-di-alcune-aporie-e-ossimori/

fonte Nature Communications:
https://www.nature.com/articles/ncomms7407

ultima versione:
31 marzo 2018, ore 16.24

Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento

New aspect of critical nonlinearly charged black hole [S. H. Hendi, Z. S. Taghadomi and C. Corda] + Mach

Continua a leggere

Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento