Indagine sulla vitamina k [studio]


Bugiardino Konakion prima infanzia 2 mg/0,2 ml soluzione orale ed iniettabile 5 fiale da 0,2 ml con siringa per somministrazione orale:

Indicazioni terapeutiche

Profilassi e trattamento della sindrome emorragica neonatale (deficit dei fattori della coagulazione II, VII, IX e X).

fonte:

https://www.bugiardino.net/Konakion_008776066.html

http://www.ospedalebambinogesu.it/sindrome-di-bartter

cito:

COME SI PREVIENE

Nel 1961 è stata introdotta la profilassi della emorragia da deficit di Vitamina K mediante somministrazione intramuscolare di vitamina K a tutti i neonati al momento della nascita. La profilassi ha permesso di diminuire drasticamente la frequenza della forma classica che oggi è estremamente bassa: ne soffre all’incirca lo 0,01% dei neonati. La somministrazione di una dose intramuscolare di vitamina K protegge anche dalla forma tardiva.

In Italia la maggior parte dei centri esegue una somministrazione intramuscolare di 0,5 – 1 mg di vitamina K. In alcuni Paesi la somministrazione intramuscolare di vitamina K è stata sostituita dalla somministrazione orale giornaliera di piccole dosi di vitamina K, ma è stato dimostrato che la somministrazione orale non protegge dalla forma ad insorgenza tardiva, vale a dire dalla forma più pericolosa.

In conclusione, essendo l’emorragia da deficit di vitamina K una malattia con elevata mortalità, è universalmente riconosciuta la necessità di eseguire una somministrazione intramuscolare profilattica di vitamina K subito dopo la nascita per ridurre drasticamente il rischio della forma classica e tardiva della malattia.

indagine di laboratorio su facebook:
https://www.facebook.com/groups/vaccinipuliti/permalink/496827677484680/

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Tesla versus Einstein?

Continua a leggere

Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento

Nuove Analisi biologiche e Chimiche [test pre-vaccinali sui “mono_vaccini_di_legge”] (14-nov-2018)

fonte originale:
http://lameladinewton-micromega.blogautore.espresso.repubblica.it/2018/11/14/quale-scienza-indipendente-viaggio-nel-frame-cognitivo-dei-no-vax/

fonte facebook:
https://www.facebook.com/groups/meetup5stelleinsardegna/permalink/10157004257233939/

more info:

nella foto il ministro della sanità Giulia Grillo:

La notizia su facebook:
https://www.facebook.com/groups/vaccinipuliti/permalink/524133748087406/

La notizia sul sole 24 ore:
https://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2018-11-14/morbillo-piano-grillo-vaccinare-subito-500mila-giovani–174040.shtml?uuid=AEsqrwgG
cito:
«Stiamo lavorando a un documento molto concreto – precisa Demicheli -: ad esempio la soluzione per l’offerta alle matricole universitarie potrebbe essere una circolare del Miur che impegni i rettori a promuovere la vaccinazione attiva, inserendo la profilassi nel sistema di valutazione dell’università».

la ricostruzione storica nell’archivio di 6 viola:
https://6viola.wordpress.com/vaccini-news/

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Sulla teoria quantistica [Le Scienze et altri]

Commento:
.. per chi sia interessato riporto una discussione di oggi sui gruppi di discussione della gerarchia it:
da it.cultura.filosofia.moderato:

Il 23/10/18 17:59, Massimo 456b ha scritto:
> Sappiamo che due segmenti
> possono essere adiacenti.
> Possono essere adiacenti
> due punti?
>
> ciao
> Massimo
>

Continua a leggere

Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento

“I filosofi pensino a filosofare, i fisici pensino alla fisica” [Albert Einstein]

Christian Corda ha commentato questo elemento.

“I filosofi pensino a filosofare, i fisici pensino alla fisica”.
Albert Einstein

Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento

JP MORGAN Vs BCE: LA GUERRA DEI BAZOOKA – LIGHTBLU #3

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Chi ha privatizzato la scuola pubblica?

Chi scrive veramente i programmi scolastici? Chi c’è dietro alla gestione dell’INVALSI, il sistema di valutazione della preparazione degli studenti, in base ai cui risultati le scuole ricevono i finanziamenti? Perché i dati sensibili degli alunni, compresi i dettagli delle valutazioni degli insegnanti, vengono gestiti da aziende private? Quali conflitti di interesse esistono nelle Commissioni Cibo e nell’Educazione alimentare?

A questa e altre domande tenta di rispondere Pietro Ratto, professore di filosofia, giornalista e saggista, già noto a chi segue Byoblu per essersi occupato di Aldo Moro

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

UN PODEROSO SFORZO DI ITALIA UNITARIA – il discorso di Paolo Savona sul DEF

Consiglio di ascoltare tutto l’intervento dell’economista Paolo Savona sulla manovra economia/finanza/tesoro in discussione in questi giorni. C’è senzaltro da imparare cose che non ascolterete dai mass media .. del resto come si vede sulla questione Alitalia .. il ministro Tria sta mostrando di non avere sinergia con il governo giallo verde .. ed il vero indirizzo della politica economica .. non parte da Tria .. che ne è informato a cose fatte ..

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento

Dimostrazione della natura dei sub_fotoni [physics]

Tante discipline olistiche usano la fisica quantistica per supportare teorie e pratiche che in effetti hanno risultati concreti nella vita delle persone. Mi spiegate perché? Si può apprezzare il mondo olistico anche senza la fisica? E perché molti fisici non vedono i risvolti della quantistica in un mondo che non é il loro? Ci sarà mai una pace tra le due culture? In che modo due mondi come quello maschile e femminile possono riconciliarsi? Se il pensiero é energia perché la fisica non dovrebbe dare man forte allo studio dei suoi Meccanismi? Tante domande alcune risposte

Pasquale Tufano DOMANDA:
Tante discipline olistiche usano la fisica quantistica per supportare teorie e pratiche che in effetti hanno risultati concreti nella vita delle persone. Mi spiegate perché?

RISPOSTA:
da wiki

definizione di Olismo:
L’olismo (dal greco ὅλος hòlos, cioè “totale”, “globale”) è una posizione teorica, in ambito filosofico e scientifico, contrapposta al riduzionismo, basata sull’idea che le proprietà di un sistema non possono essere spiegate esclusivamente tramite le sue singole componenti in quanto, dal punto di vista “olistico”, la sommatoria funzionale delle parti è sempre maggiore/differente dalla somma delle prestazioni delle parti prese singolarmente.
Un tipico esempio di struttura olistica è l’organismo biologico: un essere vivente, in quanto tale, va considerato sempre come un’unità-totalità non esprimibile con l’insieme delle parti che lo costituiscono. Anche una macchina, in molti casi, non essendo esprimibile come una sommatoria funzionale delle sue parti, deve essere considerata olistica. Di un oggetto che vola, che resta e si muove per aria come l’aeroplano, ad esempio, è difficile dire che funzioni come “somma dei suoi componenti”. Esso infatti, come sommatoria funzionale delle sue parti, non sarebbe identificabile con un “oggetto che vola”.

Commento:
definizione di Fisica Quantistica:

Continua a leggere

Pubblicato in SCIENZA | Lascia un commento

Le promesse elettorali sui vaccini?

Prima delle ultime elezioni nazionali il m5s aveva promesso “libertà di cura” sulla scelta vaccinale:
cito:

Come abbiamo sempre detto, riteniamo i vaccini fondamentali nella prevenzione delle malattie e il nostro obiettivo è garantire la massima copertura vaccinale nel Paese. Come raggiungere questo obiettivo? Il decreto Lorenzin punta tutto sulla coercizione, esponendosi al rischio, pericolosissimo, di ottenere l’effetto contrario, perché in presenza di genitori preoccupati o dubbiosi sulla vaccinazione, l’obbligo rischia di scoraggiarli ulteriormente. A maggior ragione se la coercizione riguarda ben 12 vaccini!
Per questo la proposta di legge del MoVimento 5 Stelle, presentata in Senato, lascia invariata la legislazione vigente in tema di vaccini, introducendo però la formulazione monodose, e punta sulla

VVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVV
raccomandazione come metodo
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

per ottenere la maggiore copertura vaccinale possibile. Raccomandazione significa aumentare l’adesione consapevole della popolazione alle vaccinazioni, attraverso campagne di vaccinazione ed efficaci programmi di comunicazione tra medici e genitori, in modo da sviluppare un senso più alto di partecipazione dell’individuo alla gestione della salute pubblica.
La nostra proposta di legge prevede delle clausole di salvaguardia: in caso di particolari emergenze sanitarie o specifici episodi epidemici che possono compromettere l’immunità di gregge, il Ministro della Salute può ricorrere a un decreto e a misure obbligatorie al fine di tutelare la salute pubblica.

fonte:

http://www.giuliagrillo.it/fermeremo-decreto-lorenzin/


fonte facebook:
https://www.facebook.com/groups/vaccinipuliti/permalink/506528373181277/

fonte facebook:

https://www.facebook.com/groups/vaccinipuliti/permalink/506508629849918/

fonte originale:

https://www.laverita.info/con-lobbligo-flessibile-i-vaccini-inevitabili-diventeranno-di-piu-2611192511.html

cito dalla fonte originale:
“Il governo che doveva superare il decreto Lorenzin in realtà ha introdotto principi che possono imporre fino a 15 profilassi. Tra i critici si annoverano anche l’attuale ministro della salute, Giulia Grillo, e la sua collega di partito Paola Taverna, oggi in commissione sanità al Senato.

il testo del decreto legge attualmente in commissione citato nel seguente articolo:

Vaccini. Commissione Sanità adotta come testo base Ddl M5S-Lega su “obbligo-flessibile”. In programma ciclo di audizioni

Avviati ieri i lavori presso la XII Commissione del Senato. Due i testi presentati, quello a prima firma Patuanelli (M5S) sull’obbligo-flessibile, e quello a prima firma Arrigoni (Lega). La relatrice Maria Domenica Castellone (M5S) ha proposto di adottare il primo come testo base, nonché di svolgere un ciclo di audizioni informative. Per le richieste da parte dei Gruppi parlamentari in merito alle audizioni ci sarà tempo fino alle ore 10 del prossimo martedì 9 ottobre. IL TESTO

http://www.quotidianosanita.it/governo-e-parlamento/articolo.php?articolo_id=66229

Pubblicato in POLITICA | Lascia un commento