La luce più lenta della luce? [studio]

 
risultato molto importante: “dopo il rallentamento la luce continuava a viaggiare più lenta anche nel vuoto”.
 
E’ quanto è successo anche nella mia simulazione software, dove la situazione si potrebbe visualizzare come una palla da tennis legata ad un elastico che quando raggiunge la max elongazione dell’elastico (dopo essersi fermata) vede la palla da tennis (il fotone) che torna indietro per essere fotografata(o meglio fotografato, nel caso del fotone) come radiazione cosmologica di fondo, radiazione -appunto- fotografata dal satellite Planck.
 
Quale forza immane può fermare la luce?
 
La attrazione gravitazionale di un BH!
 
Quale sarebbe questo BH?
 
E’ il nostro universo, U1 .. la cui massa genera un raggio di Schwarzschild alla sua frontiera dell’universo bolla = U1. Quindi genera U1, nel suo essere un BH a massa distribuita, una “cupola di reverbero” .. la cui l’eco (della luce) torna indietro avendo rimbalzato -la luce- sulla cupola di reverbero di un universo (U1).
more info:

“TEORIA della struttura di U1”: una teoria “ALTERNATIVA” alla vecchia “Teoria del Big Bang” (TH-13)
(commento: studio della teoria degli universi “BOLLA”)
https://6viola.wordpress.com/2017/06/06/teoria-della-struttura-di-u1-una-teoria-alternativa-alla-vecchia-teoria-del-big-bang/

Questa voce è stata pubblicata in SCIENZA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...