video 1991: Maurizio Costanzo spiega al tribunale perché si era iscritto alla P2 di Licio Gelli

cito nelle note al video:
Chiamato a deporre in qualità di testimone nel corso del processo per il crack del Banco Ambrosiano Veneto (1991), Maurizio Costanzo spiega alla Corte i rapporti da lui avuti con Licio Gelli e la P2, affermando di aver aderito a tale Loggia nel 1978, per un bisogno di rapporti umani e solidarietà in un momento di solitudine della sua vita.

al minuto 8 del video:

Domanda:
La sua (di Costanzo) iscrizione alla loggia P2 come era stata prospettata da Gelli?

Maurizio Costanzo:
Come prospettive nessuna. Lei deve pensare che in quel momento io avevo .. una rubrica televisiva di grande successo (Bontà Loro, sulla Rai) .. una rubrica fissa su un settimanale (l’Europeo) .. avevo da poco diretto un film .. certo non ero “in cerca” di carriera .. e stavo concludendo .. ero già direttore della “domenica del corriere” .. quindi avevo già il max professionale che potessi avere .. avevo (però) avuto una serie di disavventure ..

Domanda:
In quel momento è logico pensare che ci fossero delle prospettive di vantaggio di qualche genere ..

Maurizio Costanzo:
No, posso garantire che non c’era nessun tipo di vantaggio .. posso dire come ho avuto già occasione di dire .. quando vennero fuori tutte le vicende (ndr: pubblicazione degli iscritti alla loggia P2 sciolta da Tina Anselmi per attentato alla Costituzione Italiana e in quanto loggia massonica segreta) .. che avevo un momento psicologico privato difficile di separazione (coniugale) ..

Domanda:
Quindi lei ha aderito a questa loggia di Gelli perché ha ritenuto che far parte di questo consorzio umano le potesse consentire di stringere (semplicemente) rapporti umani?

Maurizio Costanzo:
Sì, perché era un momento di solitudine della mia vita. Ed anche psicologicamente difficile.

(continua)
il video su youtube:

Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...