Blondet: “Sono stati i Polacchi” (valutare se i documenti siano prove, oppure false piste)

Premessa:

Il Blog 6 viola si dissocia dall’elenco di documenti presentato dal giornalista Maurizio Blondet nel ritenere una ricostruzione scientifica (quindi una verità oggettiva) in merito al sabotaggio delle condotte denominate NordStream.

Tuttavia non riteniamo che le notizie, pure scarsamente “attendibili”, vadano censurate. Quanto meno per indagare chi abbia interesse a che vi siano “scenari” di dare la colpa a Tizio oppure a Caio.

Si ha la impressione nell’esame delle notizie .. che presentano sia una tesi, e sia il suo contrario, di frugare nel cestino della spazzatura, come -a volte- fa la POLIZIA su una scena di un delitto.

Se è vero che la spazzatura spesso contiene cose che andavano buttate alla discarica *perché inutili*, a volte si trovano cose che “qualcuno voleva nascondere”.

Quindi l’esame delle notizie non si può fare con il metodo della CENSURA, ma con il metodo della scienza: una tesi va *PROVATA*. Per provarla, allora, va esaminata.

In un tempo, come ai nostri giorni, in cui viene impedito a un presidente degli USA (Trump) di poter scrivere sui mass media, la informazione non è perduta .. solo se la ricerca della verità è una ricerca e non la verità assoluta di MENTANA e/o facebook: altrimenti il metodo è la PROPAGANDA.

Il link all’articolo di Blondet è il seguente, sperando che si possa aprire un dibattito sullo specifico “chi ha fatto saltare NordStream?”:

“Sono stati i polacchi”, coordinati dagli USA.

link:
https://www.maurizioblondet.it/sono-stati-i-polacchi-coordinati-dagli-usa/

Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...