reato di TORTURA sugli innocenti per eccellenza: i bambini (Orwell lo aveva spiegato nel libro “la fattoria degli animali” nel LA LEGGE è UGUALE PER TUTTI. Ma alcuni sono più uguali degli altri)


foto link

Le responsabilità per l’attuale stato delle cose non è da generalizzare. Poiché le responsabilità vanno indagate sempre sulla persona, specificando magari perché aveva interpretato in modo difforme dalla realtà.

Né sono scusabili i genitori dei bambini, che consentono che nella scuola pubblica vi sia un attentato alla salute dei loro figli.

Il fatto è riassumibile in modo semplice: Perché una persona, il presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi, può spavaldamente farsi fotografare senza maschera alla respirazione e invece tollerare che un altro suo ministro dica che la maschera per i bambini ha un valore “educativo”?

Ministro Bianchi: “Le mascherine in classe hanno un valore educativo”

fonte:
https://www.notizie.it/ministro-bianchi-le-mascherine-in-classe-hanno-un-valore-educativo/

Molte sentenze della magistratura stanno contraddicendo le direttive del governo. Per esempio nella discriminazione di persone sane a cui è stato impedito di lavorare perché non si sono sottoposti a farmaci sperimentali di cui avrebbero dovuto firmare una “liberatoria”. INFATTI ANCHE NELLA SCUOLA GLI INSEGNANTI SONO STATI RIASSUNTI, ma demansionati, con un ulteriore sfregio alla legge. Come pure per i medici, che -se Ucraini- possono esercitare la professione senza avere assunto i farmaci sperimentali, mentre non vale la stessa cosa per i medici italiani.

E’ stata violata la “libertà di cura”, l’articolo 1 della Costituzione, il concetto di dovere utilizzare metodi di diagnosi e NON i test PCR che non sono -i PCR- diagnostici (dipendendo dai “cicli di amplificazione”). Ed anche il fatto che per impedire il contagio non vanno recluse le persone sane, ma solo i malati, dove vi sia prova che sono malati. La libertà di circolazione per le persone sane. I diritti politici per le persone elette dal POPOLO SOVRANO, facendo votare -ad esempio- i malati per la ultima elezione del presidente della Repubblica, e non la persona sana come Sara Cunial.

Quando un PAESE, con una splendida Costituzione ITALIANA, deroga ai principi Costituzionali e alle leggi vigenti, si trasforma in una *piramide del potere di forze oscure*, che dettano la LINEA come insediare senza il passaggio elettorale, una persona a capo della presidenza del consiglio dei ministri.

Oramai anche i sassi hanno capito lo status quo.

NON tutti però hanno il coraggio di dire la verità che gli risulta tale: come il fatto che l’art. 11 della Costituzione NEGA l’invio di ARMI a paesi in guerra laddove dice “L’Italia ripudia la guerra come metodo di risoluzione delle controversie internazionali”. E persino la opposizione di “fratelli d’Italia” ha sostenuto il consiglio dei ministri nel sostenere la fiducia agli atti del governo che ha persino messo il segreto sul quantitativo, la tipologia, e l’onere per lo STATO ITALIANO, e dove avesse reperito le risorse a tale scopo e in base a quale linea strategica, ufficialmente facendo entrare l’Italia in GUERRA contro la Russia, in quanto la Russia considera questo atto di supporto alla belligeranza attuale un ATTO DI GUERRA, avendolo dichiarato anzitempo.

Stiamo quindi sprofondando in una barbarie in cui vi è il solo sorriso di jattanza di Mario Draghi sui sudditi che non possono respirare a pieni polmoni -nei bambini in particolare- a certificare un clima di terrore come simbolo di una potenza a cui si scoraggia a resistere.

NOI RESISTIAMO, nella NON violenza e nel rispetto della Costituzione Italiana.

Si disilluda, però, chi pensasse che abbiamo “raggiunto il fondo del barile”.
Poiché nel progetto del grande reset, o anche detto “grande carestia”, oltre che gli attacchi alla salute, che molti -come Montagnier- stimano ARTIFICIALMENTE INDOTTI, vi è ora una guerra, ma vi sarà una penuria di alimenti, di energia, di informazioni, rendendo inaccessibili i siti esteri per direttive del nostro governo alle masse, poiché gli intellettuali sono ancora in grado di saper i FATTI.

La mostruosità della ipotesi che le forze oscure stiano progettando la estinzione del genere umano va -quindi- presa in considerazione PRIMA che sia troppo tardi.

NON certo per una “caccia alle streghe”.

Ma per avere fiducia nel semplice paradigma “CONOSCERE PER DELIBERARE”.

Noi, come POPOLO SOVRANO, io consiglio, non dobbiamo rinunciare di andare a votare anche se vi fossero brogli. Perché la VERITA’ non potrà essere nascosta all’infinito, e noi vogliamo difendere la verità dei fatti, come LOGICA dell’agire e del discernere.

Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...