Perché la gestione degli Ordini Professionali delle categorie mediche è in uno Stato di difficoltà ad approvare i bilanci degli Ordini Professionali delle categorie mediche?

Il documento seguente ne rileva solo la difficoltà -di approvazione dei bilanci- e la segnala al ministro della Sanità.

Ecco il documento:

fonte:
https://t.me/lancorachat/100145

Commento:

E’ compito degli Ordini delle professioni la gestione degli iscritti anzitutto verificando i titoli di studio e poi gli aggiornamenti per garantire una professione qualificata ad esempio nella scienza medica, ma non solo. Si pensi ad esempio al campo della categoria degli Architetti, oppure alla categoria degli ingegneri.

Non è così in tutte le Nazioni, poiché un laureato in medicina generale, è qualificato dal titolo di studio conseguito, così pure un ingegnere. Nel tempo -allora- gli Ordini professionali nella scienza medica si sono ritagliati in ITALIA una funzione di minaccia alla possibilità di essere espulsi dall’Ordine e quindi metodo di induzione a subire la linea governativa in violazione del giuramento di Ippocrate, come nel caso covid19.

Persone che come medici fatturavano le ossa durante la sala operatoria per mettere delle protesi per puro tornaconto economico non sono stati radiati dal potere esercitare la professione. Viceversa -ad oggi- medici che hanno ritenuto di non volere farsi iniettare pseudofarmaci detti impropriamente “vaccini” sono stati messi nella impossibilità di potere lavorare, CITO SOLO IL CASO DELLA DOTTORESSA IN MEDICINA BARBARA BALANZONI.

In una democrazia l’esercizio del potere comporta la responsabilità in caso di “ABUSO DI POTERE”.

Noi, noi tutti, come POPOLO SOVRANO, nel dare il voto ad un nostro rappresentante delegato nelle istituzioni, vogliamo che affermi al momento dell’insediamento di “OPERARE NELL’ESCLUSIVO INTERESSE DELLA NAZIONE ITALIA”.

Il nostro potere garantito dall’Art. 1 della Costituzione “La SOVRANITA’  e’ la POPOLO”, abbiamo l’obbligo di ridare fiducia solo a chi non tradisce il mandato con cui si è insediato.

Dai DATI DOCUMENTALI è claro che sono state nascoste le reazioni avverse al farmaco sperimentale impropriamento detto “pseudo vaccino”. A nostro avviso non vi sono altre alternative di istituzione di NORIMEBERGA2, poiché non tutti hanno chiaro che dei crimini contro il genere umano ciascuno, da cittadino, e a fortiori come medico, ne deve RISPONDERE in SCIENZA E COSCIENZA.

maggiori informazioni ..

++
cit on fonte: https://t.me/lancorachat/100074
++

Vi ricordate il medico che spaccava i femori per impiantare protesi?
Venne condannato, ma mai sospeso, né radiato.
O quello che prendeva tangenti per certificare falsi invalidi: condannato, mai sospeso, né radiato.
O quello che ha tagliato per errore un arto al posto di un altro.
Che non ha voluto far abortire, perché obiettore, causando la morte della madre.
Centinaia di camici bianchi incompetenti e malavitosi: condannati, pochissimi sospesi, nessun radiato.
Si perché la cancellazione dall’albo, il togliere l’abilitazione era considerata una pena così severa da emettere solo in rarissimi casi.
Neanche l’ex Direttore Generale del servizio farmaceutico nazionale del Ministero della Sanità Duilio Poggiolini, fu mai radiato, anzi non venne preso nessun provvedimento nei suoi confronti.
O l’ex ministro della salute Francesco De Lorenzo, coinvolto nello scandalo di Tangentopoli, che ha avuto una condanna definitiva a 5 anni per associazione a delinquere: non fu sospeso, e infatti è ancora iscritto all’ordine dei medici di Napoli.
Pier Paolo Brega Massone, l’ex primario del reparto di chirurgia toracica della clinica Santa Rita di Milano, condannato all’ergastolo per quattro omicidi volontari in relazione alla morte di altrettanti pazienti da lui operati e di un’ottantina di casi di lesioni.
La Cassazione pare abbia ritirato la condanna.
Attualmente Brega Massone sta scontando una condanna definitiva a 15 anni e mezzo di reclusione per decine di casi di lesioni ai danni di pazienti, oltre alla truffa al sistema sanitario nazionale per avere eseguito interventi inutili o dannosi “a scopo di lucro”.
Il dottor Brega Massone è ancora iscritto all’ordine dei medici.

Norberto Confalonieri, Guido Fanelli, Carmine Cucciniello, Giorgio Maria Calori, Carlo Romanò e Lorenzo Drago, primari ai quali furono dati gli arresti domiciliari perché accusati di aver applicato protesi anche a persone che non ne avevano bisogno.
Tutti i medici regolarmente iscritti ai rispetti ordini.
Questo è quanto riportano le fonti giornalistiche.
Giusto o sbagliato poco importa. Non siamo noi né giudici, né tecnici.

Il fatto è che l’elenco sarebbe lunghissimo, dei non radiati e dei non sospesi.
Ultimamente però c’è una grave controtendenza.
Già perché da due anni a questa parte la lista dei radiati e dei sospesi, inizia ad essere molto lunga.
La loro principale e unica colpa è quella di sollevare dubbi sulla politica sanitaria, di voler fare il loro lavoro in scienza e coscienza, di voler curare realmente i pazienti non arrecando loro danno, senza alcun scopo di lucro.

Questo è un dato di fatto di pura e cristallina nefandezza.

dottor Stefano Manera
citato anche da Maurizio Blondet al seguente link:
https://www.maurizioblondet.it/sospeso-frajese-per-aver-detto-ll-vaccino-altera-il-sistema-immunitario-vi-ricordate-il-medico-che-spaccava-i-femori-per-impiantare-protesi-venne-condannato-ma-mai-sospeso-ne-radi/

++
cit off fonte: https://t.me/lancorachat/100074
++

dal giornalismo:

Tommaso Brenicci, titolare di una societ di Monza specializzate nel settore sanitario invece finito in carcere. L’indagine nasce da uno sviluppo di quella che un anno fa aveva portato agli arresti un altro primario del Pini-Cto Norberto Confalonieri. (Ansa)

fonte:
https://corrierenet.com/tangenti-arrestati-a-milano-4-primari-e-un-dirigente/

Da Maurizio Blondet:

Sospeso Frajese per aver detto: «ll vaccino altera il sistema immunitario» . Vi ricordate il medico che spaccava i femori per impiantare protesi? Venne condannato, ma mai sospeso, né radiato.

fonte:
Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...