rapporto ISTAT covid-19 (fonti e analisi)

la fonte originale è la seguente:
https://www.istat.it/it/archivio/mortalit%C3%A0

la fonte della figura (sopra riportata):
https://www.istat.it/it/archivio/266884

la fonte originale “leggi la versione testuale dell’infografica”:
https://www.istat.it/it/files//2022/03/Epidemia-Covid-19_Infografica-accessibile.pdf

la MIA spiegazione della figura:

def.1:
le colonnine in blu (verticali) indicano quante persone sono morte nell’intervallo circa mensile nell’anno considerato.

def.2:
nel periodo anno 2020, 2021, gennaio 2022
i morti totali attribuiti al covid19 sono 145 334=145.334 (dove il punto indica una posizione)
(la scala dei valori parziali è a destra del grafico)

def.3:
i supposti casi di covid19 diagnosticati tramite tamponi (non sempre confermati non essendo diagnostici) sono indicati in colore arancio (la scala dei valori parziali è a sinistra del grafico)

def.4:
volendo calcolare quanti casi di covid si sono avuti nel 2020:
19,8%(10 953 342)=(19,8/100)*(10 953 342)=2 168 761,716 persone nel 2020

analogamente per gli altri periodi.

def.5:
volendo calcolare quanti decessi per covid si sono avuti nel 2020:
53,5%(145 334)=(53,5/100)*(145 334)=77 753 persone nel 2020 decedute per covid

analogamente per gli altri periodi.

La anomalia è l’alto valore di test risultati positivi nel solo mese di gennaio 2022 = 41,5% dei casi totali di covid.

Il numero di decessi -si noti- è in aumento dal 2020, rispetto allo stesso periodo dei cicli annuali precedenti (media 2015-2019).

Si dovrebbe comunque scendere nel dettaglio ..

  1. di quante delle persone morte erano vaccinate con zero dosi, una dose, o più dosi. Si troverebbe che il 90% circa erano tutte persone vaccinate. E inoltre il decesso -tra i malati di covid- era causato da *altre patologie già precedenti alla infezione* (dette patologie concomitanti), in specie nelle persone anziane (il cui sistema immunitario è fragile). Mentre nelle persone giovani le patologie sono subentrate dopo la vaccinazione, in specie nei bambini che hanno avuto un incremento da “8 casi di epatite in un anno” in Italia, a più di
  2. EPATITE NEI BAMBINI: i dati VAERS riportano CENTINAIA di segnalazioni di epatite in seguito a vaccinazione Covid. (304 casi dal 1 gen 2021 vs 31 dic 2021)
    vedi (*54) (articolo “Enciclopedia delle fonti” qui di seguito)
  3. di come la stessa tabella ISTAT afferma un incremento +15,6% dei morti nel 2020 (scarsa pseudo vaccinazione)
  4. di come la stessa tabella ISTAT afferma un incremento +9,8% dei morti 2021 (alta pseudo vaccinazione). Per cui la versione di “interpretazione ufficiale” afferma che la riduzione dei morti sia da addebitare alla dosi di pseudo vaccino anti-covid19. Tuttavia, enucleare “i morti con covid” dalla tipologia “morti per covid” è una scelta diagnostica spesso arbitraria, visto che molte case produttrici degli “pseudo vax” erano al corrente di molte reazioni avverse che sono state tenute segrete nella scheda informativa agli utenti! Tra gli equivoci maggiori:
    • problemi di coagulazione del sangue diagnosticati non dipendenti da vaccinazione, quando che invece molte riviste mediche e autopsie le riscontravano, da cui il cambio di terapia con la somministrazione con anti-coagulanti prima della ventilazione.
    • problema di danneggiamento del sistema immunitario: come denunciato dal premio nobel Montagnier a causa di una parte del pseudo vax covid con una parte del genoma di HIV.
    • problema di arresto cardiaco e quindi miocarditi.
    • problema di blocco dei polmoni con trombosi a livello polmonare.
    • et altro.

Si veda l’articolo “Enciclopedia delle fonti” degli effetti avversi con le fonti delle riviste mediche nell’articolo seguente:

54 FONTI di “patologie ANCHE multiple” indotte dagli pseudo_vaccini contro covid19 creando danno anziché cura (studio)

Infine vogliamo citare una ricerca attribuita al dottor Malone:

Ecco di seguito riepilogati i numeri delle patologie del 2021 (con vaccini) con le variazioni in percentuale rispetto al 2020 (senza vaccini), con crescite allucinanti. Dati che ha recentemente reso noto anche il dottor Robert Wallace Malone, inventore dei vaccini a mRNA.

– Malattie del sistema nervoso in aumento del 968%
– Tumori neuroendocrini in aumento del 276%
– Infarto miocardico in aumento del 343%
– Miocardite in aumento del 184%
– Pericardite acuta in aumento del 70%
– Embolia polmonare in aumento del 260%
– Ansia in aumento del 2.361%
– Suicidi in aumento del 227%
– Neoplasie per tutti i tumori in aumento del 218%
– Neoplasie maligne degli organi digestivi in aumento del 477%
– Infertilità femminile per anno in aumento del 419%
– Infertilità maschile per anno in aumento del 320%
– Sindrome di Guillian-Bare entro l’anno in aumento del 520%
– Mielite trasversa acuta per anno in aumento del 494%
– Sclerosi multipla per anno in aumento del 614%
– Malattie del sangue per anno in aumento del 204%
– Ipertensione in aumento del 2.130%
– Infarti cerebrali per anno in aumento del 294%

fonte:
CRESCITA PANDEMICA DI TUTTE LE MALATTIE (2020-2021)
Marcello Pamio – 19 aprile 2022

su telegram:
https://t.me/marcellopamio

Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...