Ucraina, era tutto scritto nel piano della Rand Corp (di Manlio Dinucci: articolo censurato da “il Manifesto” https://ilmanifesto.it/ su cui curava una rubrica Dinucci, prima delle dimissioni a causa della CENSURA)

Ci stiamo interessando della vicenda del perché vada censurato un giornalista che dice cose vere, e di sinistra, da un quotidiano teoricamente di sinistra.

Per comprendere bene i presupposti della metamorfosi della cosiddetta “sinistra” necessita riandare -in breve- alla intercettazione della persona di Piero Fassino che al telefono chiedeva: “ABBIAMO UNA BANCA?”.

La questione su cui si interroga Fassino in quella intercettazione (ex PCI, partito comunista italiano, oggi PD, partito democrartico) -in verità- non è una questione solo della sinistra, ma una colonizzazione di tutti i gangli dello Stato che possano avere una qualche gestione del potere.

La paragonerei -sempre per brevità- con il momento storico in cui Mosè andò sul monte Sinai a chiedere a Dio come si dovesse comportare chi amava “verità e giustizia” e Dio diede a Mosè le “tavole della LEGGE”, e cioé i famosi 10 comandamenti.

Poco si sa, da parte di chi non abbia studi di teologia, del fatto che il POPOLO, nella attesa di Mosè, fu indotto ad adorare l’oro, non solo come capacità dell’oro di farsi moneta, e quindi merce su cui misurare gli scambi materiali, ma proprio “vitello d’oro”, oggetto di culto, pretesa degli interessi e degli ideali del genere umano di non riflettere del nostro essere qui, sul pianeta.

Oggi quel vitello/TORO vede installato il toro proprio di fronte alla sede della borsa di Wall Street:
https://it.wikipedia.org/wiki/Toro_di_Wall_Street

Quindi una forza politica, e più in generale una società, non necessariamente quella USA, ma del pianeta, tende a degli “ideali”.

Se questi ideali si spostano dall’esame di fare gli interessi del 99% e passa a considerare gli interessi della elite (1%) evidentemente si ha un completo ribaltamento dell’etica e dell’analisi dei fini.

Machiavelli affermava che il fine giustifica i mezzi.

Ma è lecito pensare che si porta la classe operaia in paradiso .. facendo gli interessi dell’1%?

Quindi dall’Italia si è osservata una “metamorfosi”.

Il partito dei lavoratori è stato colonizzato dalla elite, ma non solo il PCI, oggi PD, ma ogni centro del potere mettendo a norma la “competizione” come modalità di organizzazione sociale, anziché la “misericordia” ed il soccorso al 99% della società vessata dal cartello degli interessi che si erano appropriati di posizioni dominanti.

Tuttavia la memoria corta degli uomini dimentica che l’entropia crea kaos se non vi è una intelligenza nel come è fatto un fiore, come la materia rispetta delle leggi, come ad esempio la gravitazione, etc.

La scuola di Copenaghen, negli ultimi 100 anni ha teorizzato che la sorgente prima -invece- è il kaos e studia la materia con i modelli della aleatorietà.

Io non sono contrario a studiare la materia con i modelli aleatori, ma non deve essere una “religione”, ma una opportunità di mettere quelle conoscenze a confronto con la scuola di Laplace, Einstein, et altri, e quindi con il determinismo.

Lo scire ed il discernere della scienza non ha una sola voce dogmatica, come si cerca di illudere la POPOLAZIONE, ancora oggi.

Le tavole di Mosè, in fondo, non dicono altro che adorare la verità, e non il vitello d’oro che è cosa fatta da mani di uomo, e quindi inadeguato, come ogni realtà statica a illudere che l’atomo sia indivisibile e pietra finale della conoscenza.

Dopo questo rapido escursus storico/politico, e ritornando al tema da cui siamo partiti .. rinnegare il metodo di cercare la verità basandosi sui fatti .. tutti i fatti .. come analisi .. e poi proporre una sintesi sapendo ascoltare anche opinioni di segno opposto .. era il metodo della sinistra italiana, ed anche de il POPOLO VIOLA, che segna l’inizio della mia attività politica in una opera di fondazione in cui “uno vale uno” NON era stata la teoria del m5s, ma de il popolo viola, che non è una elite, ma una organizzazione orizzontale in cui nessuno è KAPO che dia le direttive agli altri (oggi lo statuto del m5s si elegge un Kapo), ma un METODO di democrazia anzitutto al proprio interno, e poi come proposta alla società, senza fare il cavallo di Troika come si è prestato a fare il m5s passando dal “apriremo il PARLAMENTO come una scatoletta di tonno”(*) alla constatazione: “potevamo rendere questa aula sorda e grigia un bivacco di manipoli” frase di Benito Mussolini, resa tangibile sul non fare votare una persona SANA come Sara Cunial perché contraria alla imposizione di dare farmaci in modo coatto, e -invece- fare votare anche I MALATI di covid19 per analisi del test detto “tampone”.
(*)
(ULTIMO ATTO -imperdonabile del m5- VOTARE IL GOVERNO URSULA & PSEUDO VAX IN MODO COATTO CON IL GREEN PASS)

Come si vede -se si legge la cronaca- tutti i movimenti politici popolari: occupay wall strett, indignados, popolo viola, m5s, etc possono essere COLONIZZATI, come pure lo è stato il PCI nel passaggio da partito dei lavoratori a partito che cura gli interessi della elite bancaria.

Non serve cambiare nome! .. perché c’è chi sceglie di tradire e vendersi per 30 denari.

Serve spiegare “il programma elettorale” su cui si chiede il voto .. e poi rimanere fedeli a quanto promesso .. come fossero “tavole della LEGGE”.

Il mio -quindi- è un invito ad andare a votare ricordando che in ITALIA siamo POPOLO SOVRANO, e di informarsi a chi date la Vs fiducia.

Ecco il testo di Dinucci da cui siamo partiti:

Ucraina, era tutto scritto nel piano della Rand Corp

Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...