il 2,9% di morti per covid aveva zero patologie: NON è una opinione ma il rapporto dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità) – la fonte esiste ed anche la dimostrazione 2,9%

Questo è quanto ha messo in evidenza il giornalista Franco Bechis 

fonte:
https://www.iltempo.it/attualita/2021/10/21/news/rapporto-iss-morti-covid-malattie-patologie-come-influenza-pandemia-disastro-mortalita-bechis-29134543/

Se si leggono i commenti dei lettori (in fondo all’articolo di Bechis) si vedrà che molti si lamentano del fatto che Bechis non ha dato esplicitamente la fonte della sua tesi, quella del titolo che lui dice “gran parte” ma sono il 2,9% del totale dei decessi attribuiti alla morte per covid19.

Non ci è noto perché Bechis abbia voluto lasciare nascosto questo link di modo che ciascuno abbia potuto fare le più strampalate congetture, ma nella scienza che si studia all’Università ci insegnano a partire dai fatti, e quindi sono andato a cercare la fonte.

La fonte è la seguente:

formato immagine:

formato link1:

https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/sars-cov-2-decessi-italia

DIMOSTRAZIONE:

la dimostrazione -oltre che da noi- è già stata eseguita da “Catania Creativa”:
https://cataniacreattiva.it/covid-19-dati-shock-dallistituto-superiore-della-sanita/

Che porta lo sviluppo dello studio tratto dall’istituto superiore di sanità ma non mette il link della fonte!

Lo facciamo NOI, di 6 viola, di citare la fonte originale, come avete già preso nota nel
link1:

https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/sars-cov-2-decessi-italia

Per brevità mettiamo la foto dell’estratto incriminato:

la trovate leggendo al capitolo 4 di detto rapporto:

4. Caratteristiche decessi per fascia di età

Ecco la foto di interesse evidenziando la parte che ci è utile:

come si vede non è di facile lettura nella tabella che compare nel rapporto perché il titolo è distante dai dati ..

ma per come abbiamo presentato noi i dati è lapalissiano che Bechis dice il vero.

E cioé che in presenza di zero patologie concomitanti solo 2,9% dei decessi è indicato come causa della morte _per_ covid19.

Ora cito Bechis:

“Quindi dei 130.468 decessi registrati dalle statistiche ufficiali al momento della preparazione del nuovo rapporto solo 3.783 sarebbero dovuti alla potenza del virus in sé.”

Infatti:

3783/130468=x/100

da cui x=(3783/130468)*100

svolgendo i calcoli:

x=2,899=circa 2,9

dunque il x/100=2,9%

cvd.

Ci si può ora chiedere quello che si domanda Baratiri nel video seguente:

QUALE EMERGENZA, ISS DICHIARA 3000 MORTI DI COVID: IL SISTEMA VACILLA O ANTICIPA?

Ecco il link di Baratiri su rumble:

https://rumble.com/vo4cer-quale-emergenza-iss-dichiara-3000-morti-di-covid-il-sistema-vacilla-o-antic.html

AGGIORNAMENTO 25 OTTOBRE 2021, ORE 23.53:

Facebook grazie ai fact-cheker dice che diamo notizie false e cerca di oscurare la nostra informazione.

Ecco come censura la notizia e ci informa nelle comunicazioni “Qualità del gruppo” che ha ridotto la visibilità e nel caso di ulteriori violazioni si propone di oscurare definitivamente la pagina seguente:
https://www.facebook.com/groups/246430386688486
e cioé Amici di Sara Cunial -Lazio.

Il video censurato su facebook dottor Meluzzi e poi citerò la censura sugli articoli associati per chiudere il vaso di Pandora:

il salvataggio del video di Meluzzi su rumble (poiché conosciamo i metodi di facebook et altri canali che stanno oscurando i documenti di riferimento non permettendo un dibattito sereno):

https://rumble.com/vo87mh-meluzzi-commenta-il-29-dei-morti-di-covid19-fonte-istituto-superiore-sanit.html

commento su rumble:

Meluzzi commenta il 2,9% dei morti di covid19: fonte Istituto Superiore Sanità

Rumble — in data 22 ottobre il dottor Meluzzi commenta la percentuale del 2,9% dei morti di covid19 che non avevano patologie concomitanti. Il video è stato censurato su facebook e si è limitata oppure oscurata la visibilità delle pagine di chi apriva un dibattito sui dati ufficiali del ministero della sanità.

(click sulla foto per espandere i dettagli: click x zoom)

la foto di censura degli articoli corredati: e cioé dicono che persino l’articolo di Bechis dice il falso!

🙂

Infine poiché la scienza non teme di confrontarsi sui fatti, ecco le argomentazioni del fact-checker su cui si appoggia facebook:

https://www.open.online/2021/10/23/covid-19-report-iss-tempo/

Il nostro commento è semplice:
Bastava una foto della tabella nel capitolo 4 e cioé

4. Caratteristiche decessi per fascia di età

come da noi fatto per arrendersi alla evidenza che sono stati citati da Meluzzi e dal Istituto Superiore di Sanità solo i fatti.

Sulla questione -poi- di come agisca la malattia indotta del virus in presenza di altre patologie concomitanti non siamo a trattare ciò. Stavamo trattando nel caso di ZERO patologie concomitanti.

Questo per chi sa stare ai fatti.

cvd.

Torella spiega cosa succede ai cortei sul 3783:

Infatti:

3783/130468=x/100

da cui x=(3783/130468)*100

svolgendo i calcoli:

x=2,899=circa 2,9

dunque il x/100=2,9%

AGGIORNAMENTO 26 OTTOBRE 2021, ORE 11.51:

Montesano informa dell’articolo di Bechis durante un programma televisivo su mediaset
(Dritto e Rovescio)

Da notare la reazioni isterica di chi difende i poteri forti ..

Ci riferiamo a questa persona, Licia Ronzulli, che figura nella foto seguente che si fa riprendere durante la vaccinazione ma che la foto mostra la consapevolezza di farsi vaccinare con il cappuccio dell’ago che impedisce la puntura:

Ultimo aggiornamento 26.10.2021, ore 12.01

Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...