Grafene: operazione immagine “grafene sicuro e in grado di essere rimedio medico” (inizia la agenzia ANSA a dare false notizie)

Che le notizie della agenzia ANSA nel seguente articolo siano false e mettano a rischio chi cognito che i cosidetti vaccini (in realtà farmaci genici sperimentali) contengano grafene VALUTINO DI “vaccinarsi” .. perché grafene è bello! .. è cosa che può essere dimostrata.

cito la notizia ANSA:

‘Fiocchi’ di grafene controllano l’attività del cervello

https://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/biotech/2019/05/12/fiocchi-di-grafene-controllano-lattivita-del-cervello-_d1824ebb-f0a8-44bb-bf43-e3469372115c.html

++
cit on
++

Selettivi e sicuri, aprono a terapie per le malattie neurologiche

Minuscoli ‘fiocchi’ realizzati con il materiale delle meraviglie, il grafene, possono controllare l’attività del cervello interferendo con la trasmissione del segnale dei neuroni eccitatori che attivano altri neuroni. Questi nanomateriali, selettivi, sicuri e dall’effetto reversibile, potranno aprire nuovi scenari nella ricerca di terapie contro malattie neurologiche come l’epilessia. A indicarlo è lo studio pubblicato sulla rivista Nano Letters dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (Sissa) di Trieste, condotto in collaborazione con le università di Trieste, Manchester e Strasburgo nell’ambito dell’iniziativa europea Graphene Flagship.

Ottimo conduttore, ultrasottile, resistente e flessibile, il grafene si dimostra sempre più prezioso in campo neurologico. I ricercatori della Sissa guidati da Laura Ballerini lo hanno dimostrato iniettando i fiocchi di grafene (grandi 100-200 milionesimi di millimetro) in una specifica area del cervello, l’ippocampo.

“Grazie a traccianti fluorescenti abbiamo visto che le particelle vanno a insinuarsi in modo selettivo nelle sinapsi dei neuroni eccitatori e lo fanno con un effetto reversibile dopo 72 ore”, spiega Ballerini insieme alla ricercatrice Rossana Rauti. L’interesse della procedura sta anche nel fatto che i fiocchi (ndr: di grafene) son ben tollerati dall’organismo: questo potrebbe dare impulso a nuove ricerche volte a indagarne l’impiego come ‘navicelle’ per il trasporto mirato di farmaci o come strumento per trattare malattie come l’epilessia in cui si registra un eccesso dell’attività dei neuroni eccitatori.

++
cit off
++

Chi avrà la bontà di esaminare i documenti seguenti potrà verificare che il grafene è tossico per l’organismo umano in specie se utilizzato in percentuali abnormi .. come consigliare a chi si è vaccinato 2 volte di ripetere la vaccinazione di terza e quarta dose e così via a causa della ipotesi che tali pseudo vaccini siano “un baluardo contro le stesse varianti” che -invece- sono innescate in modo potenziato proprio dalla interazione con le precedenti vaccinazioni. Tale meccanismo è stato studiato negli USA dal dottor Fauci ed è detto “gain of function”, e cioé guadagno (potenziamento) di funzione (infettiva) poiché un virus artificiale come il covid19 sarebbe di tipo “chimera”, e quindi dopo 3 mesi come sostiene il premio nobel della medicina MONTAGNIER tenderebbe a perdere di capacità di infettare perdendo pezzi, per disfacimento della sua struttura artificiale che gli vale il nome “chimera”.

Anzitutto esaminiamo la conferenza del Ministro attuale Cingolani nel video seguente:

lo stesso video sulla piattaforma rumble: (per evitare che la documentazione sia censurata)
https://rumble.com/vig9zj-nanotecnologie-per-lessere-umano.html

Chi abbia fretta di trovare le citazioni meritevoli di nota -in tempo breve- esamini l’articolo di Maurizio Blondet proprio sul video appena sopra citato:

Il transumano – e la carne umana

link

cito dal Blondet (che cita il video):

++
cit on
++

ATTENZIONE!!! Parla Roberto Cingolani, un fisico, accademico e politico italiano, dal 13 febbraio 2021 ministro della transizione ecologica nel governo Draghi. Da 12.40 a 16.10, spiegata con poche parole la vera natura dell’esperimento in corso e dei suoi devastanti effetti, così come dei fenomeni magnetici in chi ha preso il siero.

6:39 Cingolani dice: «…il pianeta è sovrappopolato, il numero di abitanti aumenta ed è evidente che c’è un problema di sostenibilità di un ecosistema che è quello del pianeta, progettato per tre miliardi di persone, e dell’essere umano che è biologicamente un parassita perché consuma energia senza produrre nulla….”

Al minuto 15 l’apoteosi: dice di poter distruggere qualsiasi cellula con un campo magnetico applicato alle nanoparticelle intelligenti (ossido di ferro) scaldando a 50 gradi con un campo magnetico esterno …

Quindi con quelle nanoparticelle si può uccidere una persona con una frequenza in qualsiasi momento.

++
cit off
++

su rumble:

https://rumble.com/vk1d9y-indagine-vaccini-tamponi-mask-grafene.html

link originale da peertube.it: https://peertube.it/videos/watch/770d1695-0117-4b1a-818f-d60fab1f6d41 Commento: La questione è più complessa di quanto esposto nel video. Infatti il premio Nobel per la medicina Montagnier ha confermato la analisi del virus e le sezioni componenti del genoma di cui è costituito. Inoltre la composizione della sperimentazione (dei cosiddetti vaccini che sono farmaci geneci) non è di una sola tipologia sebbene le varie tipologie contengano grafene, tra quelle elencate nel video. Il fatto di una multitipologia di vax è confermato, ad esempio, dalla efficacia di cura non solo con glutathione, ma con ivermectina. Sebbene Aifa/Ema dice: “EMA raccomanda di non utilizzare ivermectina per la prevenzione o il trattamento di COVID-19 al di fuori degli studi clinici” fonte: https://www.aifa.gov.it/-/ema-raccomanda-di-non-utilizzare-ivermectina-per-la-prevenzione-o-il-trattamento-di-covid-19-al-di-fuori-degli-studi-clinici” .. da altra fonte “Da Oxford arrivano nuovi studi che potrebbero in qualche modo riabilitare “l’onore” dell’ivermectina, il noto antiparassitario veterinario, che nel corso del 2020 è stato associato ad altri farmaci (umani, pero) potenzialmente utili contro Covid” fonte: https://www.aboutpharma.com/blog/2021/06/23/ivermectina-contro-covid-nuovi-studi-da-oxford-riabilitazione-dellantiparassitario/ .. a testimonianza che la composizione dei farmaci genici non è univoca.

https://rumble.com/vk1d9y-indagine-vaccini-tamponi-mask-grafene.html

IN BREVE VEDI LA FOTO DEL VIDEO:

AL MINUTO 1.39:


Altre fonti:

https://www.punto-informatico.it/linvadenza-del-grafene/

cito dal link precedente:

La ricerca , condotta presso la Brown University e pubblicata di recente, mostra come dei sottilissimi fogli del materiale dallo spessore monoatomico possano perforare le membrane delle cellule con una facilità inattesa. Il team di ricercatori, composto da biologi, ingegneri e studiosi di scienza dei materiali, ha in un primo momento simulato l’interazione a livello molecolare tra grafene e cellule considerando porzioni di grafene di forma regolare. Le simulazioni restituivano risultati che cozzavano con la realtà empirica: se dai biologi era stato osservato come il grafene potesse penetrare nelle cellule, i modelli matematici sembravano suggerire l’impossibilità del fenomeno.

cito lo studio originale di questa altra università Brown University:

Graphene microsheets enter cells through spontaneous membrane penetration at edge asperities and corner sites

https://www.pnas.org/content/early/2013/07/09/1222276110

Commento:

Dunque l’operazione dell’ANSA “fiocchi di grafene”

Selettivi e sicuri, aprono a terapie per le malattie neurologiche

è una diffusione di notizie false ed una collaborazione ad attentare alla salute pubblica.

cvd.

PS1:
Se la agenzia ANSA aveva solo _involontariamente_ dato la notizia sul grafene senza verificare la probabile tossicità specificando quantità e contesto, provveda a rettificare.

Voi che leggete, forse non lo sapete, ma se state ascoltando siete la RESISTENZA,

ultimo aggiornamento:

7 agosto 2021, ore 12.40

PS2

Anziché spacciarvi per fact checker portate prove di ciò che dite, grazie.

Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...