19 sett 2020: lo strano mondo di facebook .. in cui le macchine disciplinano il comportamento umano con le tecniche del cane di pavlov ..

fonte:
https://www.facebook.com/support/?item_id=3536265183099424&shimmed_in_item=1&ref_medium=graphql&ref=notif&notif_t=actor_feedback&notif_id=1600478062178752

La mia risposta di sabato 19 sett 2020 ore 11.13:

19-09-2020:
Vi informo che dire la verità -su facebook- è divenuto “incitamento all’odio”.
Orwell aveva trattato questa questione sul romanzo 1984.

Le premesse sono .. che anziché rispettare la Costituzione Italiana si debba rispettare generiche leggi della comunità di facebook, senza citare quali norme di legge si siano violate dicendo il vero.

Informo facebook che un tribunale di condanna senza diritto di difesa è cosa che a poco a che vedere con la democrazia.

Né io sono il cane di Pavlov .. ergo consiglio un franco dialogo in cui ciascuno possa esporre le sue idee che non siano apologia di reato.

Dire che una persona sia omosessuale non è reato, per esempio, se corrisponde al vero. Né cosa preveda la legge italiana sui diritti della “famiglia naturale”.

fonte:
https://www.facebook.com/grillo.verde.7/posts/3538452236214052

Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...