Vi è colpa del governo nella gestione crisi covid19? (analisi di avvocati e esperti di diritto)

Avvocato Palma:

il 3 di febbraio 2020, i presidenti di regione di Lombardia e Veneto .. chiedono di mettere in quarantena gli arrivi dalla Cina.

il giorno 4 febbraio 2020, il presidente del Consiglio rilascia una dichiarazione in cui dice “i governatori del Nord (Italia) si devono fidare della Sanità Pubblica e non devono fare discriminazioni”.

Quindi è lì la COLPA. E’ lì la negligenza. Perché?

Perché se in quel momento il governo invece di farsi dettare la linea dal “politicamente corretto” .. quindi dal fatto che non ci fossero problemi in quanto sarebbe stato un problema di discriminazione .. come se la tutela della salute pubblica fosse dare il fianco a politiche di discriminazione (appoggiando di respingere .. la ipotetica isteria che potesse esservi un pericolo reale) non agisce in modo da limitare la circolazione.

Si arriva -così- al 19 e 20 febbraio 2020 con i primi casi in Lombardia e Veneto.

Quindi se si fosse adottata la politica di limitare la circolazione nel periodo 3 febbraio 20 febbraio di CHIUNQUE ARRIVASSE DALLA CINA, compresi italiani ed altre nazionalità, come avevano chiesto i presidenti di Lombardia e Veneto lo scenario sarebbe stato DIVERSO.
(stop trascrizione fino al minuto 11.55)

Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...