29 aprile 2020: serve uno sciopero generale? (analisi e sintesi dello status dell’Italia)

L’APOCALISSE É GIUNTA COL VOLTO DEL CIGNO NERO: IL GRANDE MAGO SABOTELMA, L’AVEVA ANTICIPATA E VI SPIEGA IN DETTAGLIO COSA ACCADRÀ IN QUESTA SETTIMANA E NELLE PROSSIME.

***

QUANDO TUTTI DAVANO PER SCAMPATO ANCHE IL PERICOLO FITCH, DOPO QUELLO S&P e MOODY’S, ECCO CHE, COME SEMPRE ACCADUTO IN PASSATO, QUESTA AGENZIA DI RATING, DECLASSA ANCORA IL GIUDIZIO SULLA NOSTRA SOLVIBILITÀ E CI PORTA ALLA TRIPLA B, UN PASSO SOPRA LA SPAZZATURA

UNA CATASTROFE NON SOLO PER LO STATO, MA PER LE BANCHE ITALIANE, CHE APRE LE PORTE ALLA TROIKA E AL MES.

Grossa parte dei bilanci delle banche italiane é detenuto in titoli di stato.

Ad oggi il debito italiano é detenuto per il 50% dalla BCE per un 25% da banche straniere e per il restante 25% da banche italiane.

Visto che BCE valutava la solvibilità e solidità delle banche, basandosi sul fatto che i giudizi delle agenzie fossero stati almeno due passi sopra la spazzatura, quindi almeno BB, il giudizio di Fitch, BBB, avrebbe, fino ad un mese fa, reso , automaticamente non piú accettabili nei bilanci delle banche italiane (e di quelle straniere che detengono titoli di stato italiani), i i nostri titoli virtualmente non piú iscrivibili a bilancio.

Tutto questo, tecnicamente, avrebbe causato il fallimento o la vicinanza al fallimento, di molte banche italiane mettendo a rischio i risparmi che gli italiani vi tengono.

Infatti, con il nuovo trattato interbancario europeo che ha istituito il Bail-In, firmato per prevenire situazioni come quelle che hanno portato alla crisi del 2208 e che impedisce agli stati membri di salvare le banche, tecnicamente, ed in barba alla nostra costituzione (che prevede il dovere per lo stato di salvaguardare il risparmio), la noste banche, fino ad un mese fa, sarebbero state giudicate fallite con quello che ne sarebbe conseguito per i risparmi e che ben conosciamo dai recenti fallimenti..

Dico virtualmente perché la BCE ha cambiato le regole, pochi giorni fa, prima che arrivasse il giudizio di S&P, la prima delle agenzie.

Un grande favore all’Italia che non AFFATTO a costo nullo.

Somiglia molto alle mosse che in passato ha fatto l’Italia alzando i limiti della potabilità dell’ acqua del rubinetto di casa accettando livello che in altre parti d’Europa fa considerate velenosa l’acqua, pur di non dovere improvvisamente vietarene l’uso.

Ovviamente questo non rende meno tossica l’acqua che esce dal rubinetto, ma sconsiglia a tutti di usarla.

Ed é esattamente questo ció che avverrà sui titoli di stato domattina, dopo il giudizio di Fitch nonostante il cambio di politica della BCE.

Il 25% del nostro debito detenuto dalle banche straniere sarà, da domani, ritenuto tossico a vantaggio di quei paesi, come Francia e Germania, che ci odiano e che non aspettavano altro che questo.

Le banche di questi paesi ora hanno un motivo sacrosanto, per liberarsi dei titoli di stato italiani che hanno in pancia, come avvenne per la Grecia.

Questo porterà automaticamente ad una caduta del prezzo di vendita dei titoli di stato italiani e quindi della necessità per lo stato di aumentare le garanzia su di essi, ovvero gli interessi che restituirà a coloro che vorranno acquistarne di nuovi.

Ovviamente anche cosí nessuno accetterebbe i nostri titoli e lo stato non si puó permettere di pagare tutti quelli in scadenza.

Ci troveremo, domattina, nel paradosso che per pagare titoli in scadenza e con la pesante necessità di avere al contempo liquidità per la crisi, dovremmo emettere nuovi titoli e usare i soldi raccolti per pagare i vecchi.

Eppure questi titoli non li acquisterebbe nessuna bamca ora che sono considerati non iscrivibili nei bilanci e quindi carta straccia.

Non resta che la BCE, che dovrá acquistare tutto il debito italiano che finirà, domattina, sul mercato.

Questo aumenterà il famoso Spread, ovvero la differenza di valore tra i nostri titoli e quelli tedeschi aumentando a dismisura il debito italiano per l’aumento degli interessi che dovrà restituire già tra sei mesi.

É una storia già vista…se non fosse, ovviamente, per lo scudo che la BCE ha alzato per noi, ma che, come anticipato, ha un ALTISSIMO costo

Sapere quale sia questo costo é assai semplice andando oltre ció che vi dicono.

Basta guardare quale era il costo di questo aiuto fino al 2012, prima che Draghi cambiasse le regole attivando il Quantitative Easing e dando la possibilità ala BCE di acquistare titoli di stato, cosa di fatto esclusa dal suo trattato costitutivo.

Fino al 2012 l’unico modo per la BCE di acquistare titoli di stato era che lo stato membro, che veniva “aiutato” in questo modo, avrebbe dovuto accettare di perdere la sua democrazia e sovranità accettando l’intervento del MES e con esso il governo della Troika.

E questo é il ricatto che ha bloccato la democrazia in Grecia che noi abbiamo solo parzialmente evitato dal 2012, pur senza firmare il MES.

L’ ‘Ilalia, infatti, da quella data, ha accettato uno sconvolgimento del regime democratico dando al Presidente della Repubblica il compito di scegliere, per tutti i governi, i Ministri delle Finanze e del Tesor,o solo dopo averli sottoposti al parere della Troika (ovviamente con telefonate segrete ed indecenti che nessuno registrerà mai).

Un commissariamento con la faccia del governo democratico, insomma.

Sappiamo, infatti, che gli stessi 5Stelle avevano proposto l’impeachment del Presidente della Repubblica proprio per questo tipo di scelte…anche se poi Di Maio, per tenersi la poltrona, ha ribaltato le cose come ci ha mostrato saper fare benissimo in questi ultimi anni.

RICAPITOLANDO, ECCO PERCHÉ STIAMO VIVENDO UNA GRANDE MESSA IN SCENA.

IL PROLUNGAMENTO DELLO STATO DI POLIZIA CON LA SCUSA DEL COVID-19, SERVE A FARCI ABITUARE ALL’IDEA CHE IL NOSTRO PAESE, DA OGGI, É PROPRIETÀ STRANIERA E A DARE A CONTE IL MODO DO FARCI CREDERE CHE LA FINE DELLA DEMOCRAZIA, CON LA FIRMA DEL MES, SARÀ UNA SCELTA DEL PARLAMENTO.

IL MES É GIÀ STATO FIRMATO, INFATTI, CONTE, CHE ASPETTA SOLO CHE IL PARLAMENTO LO TOLGA DALL’IMPICCIO DANDO L’OK ALLA QUANTO GIÀ SIGLATO.

Questa é la indiscrezione pubblicata dalla rivista di Roberto D’Agostino, Dagospia che ha raccolto parole dette in privato proprio dal Presidente del Consiglio.

Per farlo occorrerà sostituire i pochi 5Stelle che non vorranno partecipare a questo teatrino, con deputati di Forza Italia già pronti.

Ora serve solo evitare sorprese ed assicurarsi che quando tra pochi giorni, Conte fingerà di portare in parlamento la scelta del MES, la maggioranza lo scelga senza indugi.

Ovviamente ci diranno che lo faremo per le spese sanitarie e che sarà senza condizioni, senza dirci che queste condizioni torneranno tutte alla scadenza della emergenza.

Quando l’emergenza sarà finita, infatti, dovremo accettare di nuovo le regole del rapporto debito PIL che, nel frattempo, sarà esploso.

Se non ci fosse stata la scusa del covid-19, e della crisi costruita a tavolino fermando l’Italia per tre mesi, saremmo stati pienamente nei parametri e senza alcuna necessità di MES e TROIKA.

Per questo lo Straniero ha usato l’OMS e “gli esperti” per spingere Conte alla chiusura totale e alla trasformazione della Italia in una grande prigione a cielo aperto.

Il volto di Conte di questi giorni e il suo incespicare sulle parole, rivela il suo imbarazzo per aver capito solo ora lo sterzo che gli é stato teso, proprio quando credeva di aver vinto.

Bloccata l’economia per tre mesi automaticamente il PIL é crollato e la crisi innescata ha fatto aumentare il debito in modo che il rapporto debito/PIL é salito dal 2% all’8% previsto per fine anno.

Quindi, quando il parlamento FINGERÀ DI AVERE SCELTO AUTONOMAMENTE IL MES TRA QUALCHE GIORNO, FARÀ IN MODO CHE A SCADENZA DELLA CRISI, QUANDO FINIRÀ LA NON CONDIZIONALITÀ, LA TROIKA, COME DA TRATTATO MES, CI IMPORRÀ IL COMMISDARIAMENTO.

Ma questo ci salverà almeno? ASSOLUTAMENTE NO!

In primo luogo ci verranno restituiti soldi che abbiamo già versato al MES, e sono una cifra davvero infima, 35 miliardi, meno di una finanziaria.

Ma almeno ci aiuterà questa cifra a fare gli investimenti che servono? ASSOUTAMENTE NO!

Quella cifra servirà a pagare una parte dei 200 miliardi di Tirltoli di Stato in scadenza alle banche Francesi e Tedesche.

OVVERO PRENDEREMO SOLDI NOSTRI VERSATI AL MES PER PAGATE LE TRUPPE STRANIERE CHE CI INVADONO.

In periodo di guerra, durante una invasione, questi é esattamente cuó che avviene. Le truppe straniere fanno razzie nel paese invaso per sfamarsi e per pagare l’arrivo di altre truppe: in guerra é lo stesso paese invaso che finanzia la sua stessa invasione.

POSSIAMO FARE QUALCOSA ANCORA?

SI! FERMARE LA RATIFICA DEL MES DA PARTE DEL PARLAMENTO E FARE PRESSIONE MEDIATICA SUI 5 STELLE PERCHÉ NON SI PRESTINO A FARE DA BOIA IN QUESTA TRAGEDIA

Servirebbe un gesto disperato ed eclatante per salvare il paese, ma purtroppo non lo faremo e tra pochi giorni sottoscriveremo la resa incondizionata allo straniero senza che sarà stato sparato un sol colpo.

https://m.huffingtonpost.it/…/fitch-taglia-il-rating-dellit…

L'immagine può contenere: una o più persone, folla e spazio all'aperto
Commenti
  • Paolo Laitempergher Condivido. Sia su fb, che come disamina. Altroché gli annunaki che sbarchEno dall’asteroide.
    Nascondi o segnala
  • GiuseppeLuigi Geppo Esposito Il gesto eclatante è possibile. Non bisogna darsi per vinti. Pensarlo è come già farlo. È come deprimersi. È come dichiararsi già perdenti. È come decretare in anticipo la caduta.
    Nascondi o segnala
    • Carlo Degliantoni Condivido totalmente le sue parole, ma temo che per l’indole dei nostri Concittadini fame e disperazione non abbiano ancora raggiunto il “livello” che necessita per svegliare le masse dal “torpore”.
      Nascondi o segnala
    Scrivi una risposta…
  • Francesco Picotti L’unica differenza rispetto alla Grecia è che ora anche i nostri aguzzini sono ad un passo dal baratro e anzi tutto il mondo è in un momento di crisi geopolitica. Questa situazione eccezionale ci darebbe grandi possibilità se avessimo leader in grado di capirlo
    Nascondi o segnala
  • Stefania Scacchi Donna amo scendere di n piazza subito
    Nascondi o segnala
  • Martino Pescatore grande e saggio mago sabotelma,condivido tua sapiente e previdente analisi del presente e del futuro di questo martoriato paese dalla democrazia malata e forse mai nata veramente senza vera liberta e senza giustizia..
    Nascondi o segnala
  • Lucio Carraro a tanto si dovrà arrivare, non per la “malvagità” dei soci della UE , ma per la insipienza , irresponsabilità, incapacità di una classe/sistema politico corrotto, inefficiente, clientelare, dedito a giganteschi sprechi , regalie, mance di ogni tipo, mentre vessa e rapina quotidianamente , mette mille bastoni fra le ruote con la sua buro-sauro-crazia, a chi produce ricchezza nell’ agricoltura industria turismo servizi. NOn è colpa degli altri se siamo un popolo governato da banditi e ladri che ci siamo scelti in “libere” elezioni da svariati decenni
    Nascondi o segnala
  • Martino Pescatore sabato tua analisi e’ sempre intelligente precisa previdente ma ti sei scordato di parlare della matrice di tutto e di quasi tutti i mali insanati… la vera causa di tutto cio che sta accadendo partendo dalla grecia poi italia e successivamente a cascata tutti gli altri paesi in tempi piu o meno brevi o lunghi non solo europei ma del del mondo.intero.la vera causa di tutto e’ il fallimento del modello di gestione economica sociale culturale capitalistico finanziario basato su monete di possesso privato e non pubblico ,su monete ed economie non associate all economia produttiva reale ma alle economie passive finanziarizzate basate sulle pressioni del debito ad interesse a cittadini e nazioni,un sistema eticamente malato basato su concorrenza e competizioni fra popoli e nazioni e non invece su solidarieta e comunione verso finalita non egoistiche superiori uniche e condivisibili,un sistema malato che si fonda sull accentramento di ricchezza dei pochissimi sempre piu ricchi e tanti poveri e classi.medie sempre piu impoverite con conseguenze disastrose di ingiustizie iniquita immoralita’ e danni ecosistemici al pianeta terra…questa e’ la vera matricee causa di tutto che accade ed accadra in cui adesso tocca all italia poi agli altri in una caduta di domini a catena con situazioni di continue formazioni di masse critiche a tutti i livelli gestionali in tutto il mondo a cui servirebbe lo studio in base alle teorie matematiche e fisiche delle catastrofi piu’ che di studi economici.previsionali….il mondo il pianera ha bisogno di nuovi modelli gestionali integrali ed integrati a tutti ilvelli non solo economici in armonia non in conflitto ,nuovi modelli sistemici prima che il collasso ci trasporti come una marea irrefrenabile e non piu controllabile …meglio prevenire che curare soprattutto se il cancro e’ diagnosticato tardi ed e’ in metastasi conclamata..occorre ritrovare saggezza equilibrio , visione comune non competitiva e progetti di gestione del pianeta e del mondo che stanno morendo dentro e fuori…
    Nascondi o segnala
  • Nascondi o segnala
    L'immagine può contenere: spazio all'aperto
  • Nascondi o segnala
    L'immagine può contenere: 1 persona, il seguente testo
  • Nascondi o segnala
    L'immagine può contenere: 1 persona, il seguente testo
  • Nascondi o segnala
    L'immagine può contenere: 1 persona, il seguente testo
  • Nascondi o segnala
    L'immagine può contenere: il seguente testo
  • Nascondi o segnala
    L'immagine può contenere: il seguente testo
  • Nascondi o segnala
    L'immagine può contenere: il seguente testo
  • Nascondi o segnala
    Nessuna descrizione della foto disponibile.
  • Nascondi o segnala
    L'immagine può contenere: il seguente testo
  • Pasquale Tufano se non vi piacciono solo le chiacchiere va deciso uno “SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA”. ED -IN PARTICOLARE- UNA DATA. La condizione di cessazione dello sciopero? .. che il governo indichi una data per nuove elezioni.

 

ultimo aggiornamento:

29 aprile 2020, ore 12.26

Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: