Vaccino in 42 giorni? (inchiesta di Gianni Lannes e Maurizio Blondet su covid-19)

il testo completo della mia segnalazione su facebook:
fonte s facebook:
https://www.facebook.com/groups/1210296982321058/permalink/3442849649065769/

Attenzione le seguenti notizie vanno verificate prima di essere considerate attendibili. Le riportiamo per incoraggiare maggiori approfondimenti e verifiche:
cito:

A scovare il vaccino è stata la Moderna, una ditta spuntata dal nulla sorta pochi anni fa, che è riuscita lì dove tutti gli esperti hanno fallito in soli 42 giorni, contro i 18 mesi normalmente necessari per mettere a punto un vaccino, secondo la vulgata di alcuni virologi italidioti. Adesso proprio questa società biotecnologica ha appena annunciato l’avvio dei test di fase 1 per un vaccino contro il coronavirus. Si tratta del mRNA-1273, un vaccino il cui primo lotto clinico era stato completato a partire dal 7 febbraio 2020. Le fiale sono state spedite per i test al National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID) negli USA. Si tratta di un vaccino della famiglia mRNA.

Questi vaccini, realizzati con RNA messaggero, sono più veloci ed economici da produrre rispetto ai vaccini tradizionali. Moderna utilizzerà il vaccino mRNA per colpire una proteina sulla superficie del coronavirus che attiverà anche il sistema immunitario. Singolare coincidenza: appunto nel gennaio 2016, la Moderna ha stipulato un accordo quadro per un progetto sanitario globale con la Fondazione Bill & Melinda Gates per, al fine di promuovere progetti di sviluppo basati sull’mRNA per varie malattie infettive. Come afferma l’azienda, «la Bill & Melinda Gates Foundation ha infatti investito 20 milioni di dollari per sostenere il progetto per aiutare a prevenire il virus dell’immunodeficienza umana o l’HIV, le infezioni. I progetti successivi stipulati con la Fondazione potrebbero portare – come dichiara Moderna stessa – a un totale di finanziamenti di 100 milioni di dollari». Dopo aver incassato altri notevoli investimenti e altre collaborazioni, tra cui quella nel 2016 con AstraZeneca per sviluppare due programmi di immuno-oncologia mRNA o con Merck per autorizzare un programma di vaccinazione per un virus non divulgato e per sviluppare vaccini antitumorali personalizzati, a dicembre 2018 Moderna ha rivelato la sua decisione di quotarsi in Borsa a Wall Street.

fonte primaria:
https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/2020/03/coronavirus-targato-bill-gates.html

fonte secondaria:
https://www.libreidee.org/2020/03/virus-usa-e-vaccino-targato-bill-gates-litalia-fara-da-cavia/

fonte terza:
https://www.maurizioblondet.it/colao-arriva-come-gauleiter-di-bill-gates/

Nota Bene:
libre idee cita solo l’articolo di Lannes.
il Blog di Blondet aggiungerebbe nuove informazioni.

Tra i commenti di Blondet è però citato l’articolo di Lannes, da cui la mia “ricostruzione”.

Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...