Facebook attenta alla sicurezza Nazionale ed internazionale nell’impedire la pubblicazione di notizie vere che potrebbero salvare la vita delle persone colpite da corona virus?

I fatti (ore 12.03 del 31 gennaio 2020):

Facebook mi informa che intende impedirmi di pubblicare sulla sua piattaforma mentre semplicemente informavo che il governo italiano non ha ancora diffuso le foto dei due cinesi affetti da corona virus in Roma.

La notizia non era un mio articolo originale, ma riprendeva ciò che segnalava un altro utente, Sabato Scala, non censurato per questo.
Ecco l’intervento censurato a me e NON a sabato Scala, e tuttora visibile: ore 12.24 del 31 gennaio 2020:

fonte originale su facebook:
https://www.facebook.com/sabato.scala/posts/10221307399905254

fonte originale su “il messaggero.it”:
https://www.ilmessaggero.it/italia/coronavirus_italia_roma_chi_sono_cinesi-5018417.html

Ecco le foto della documentazione fotografica che conferma quanto sto affermando:

la informativa da facebook vs ing. Pasquale Tufano:

fare click sulla foto per avere lo zoom

La mia risposta per proporre un riesame del blocco operato da facebook sulla mia possibilità di accedere alla piattaforma:

fare click sulla foto per avere lo zoom

Il tema:

un utente chiedeva se lo Stato Italiano fosse tenuto a pubblicizzare le foto dei 2 cinesi trovati positivi al coronavirus in Roma. E ciò al fine di acceder a verificare il contagio per essere entrati in contatto con tali malati.

Il mio intervento è solo stato quello di riprendere la comunicazione e girarla ai miei contatti di modo che si potesse discutere se ciò fosse opportuno.

Aggiornamento: ore 12.34 del 31 gennaio 2020:

sebbene io sia stato censurato .. è visibile dalla foto seguente il mio articolo come non censurabile!

Da ciò se ne evince che avermi impedito di “agire su pagine di cui non sono amministratore nel potere avere accesso a pubblicare” è una “tecnica di impedire -in modo esteso- il mio diritto di parola che non sia apologia di reato“.

Ovvero sono riconosciuto non avere compiuto nessun atto illecito (poiché ho solo girato una notizia già pubblicata da Sabato Scala) .. ma è meglio che io non parli troppo .. poiché le persone potrebbero stare a sentire ciò che io dico .. e ciò .. non piace .. perché la verità potrebbe fare male a chi non ama il vero ..

AMICI la elite ci teme.

Non è stata la azione verso di me una azione di un umano, ma di un software. E il modo di programmare tali software è che il passeggero non disturbi il conducente dell’autobus.

Tuttavia l’ITALIA è ancora retta dal rispetto della Costituzione Italiana.

E io sono per difendere la Costituzione Italiana, che prevede che il diritto di parola non può essere limitato dal dire cose scomode in quanto vere.

La foto seguente è stata scattata oggi, 31 gennaio 2020, ore 12.34 e quindi già da 39 minuti il mio intervento è stato pubblicato, ma io sono limitato nello scrivere!

con il seguente comunicato:
Ti è stato temporaneamente impedito di iscriverti a gruppi che non gestisci e pubblicarvi contenuti. La restrizione durerà fino a: lunedì alle ore 11.53.
Se ritieni che il contenuto rispetti i nostri Standard della Community, faccelo sapere.
link:

https://www.facebook.com/groups/barnardeuroparlamentare/permalink/2991174797613536/

foto:

Aggiornamento: ore 12.57 del 31 gennaio 2020:

ho commentato l’articolo “incriminato” sul gruppo “Come Davide contro Golia” in quanto -per ora- moderatore: questa è la foto:

la fonte originale su facebook:
https://www.facebook.com/groups/barnardeuroparlamentare/permalink/2991174797613536/

aggiornamento 3 febbraio 2020:
Facebook mi fa rientrare alla pubblicazione alle ore 11.53 e -in automatico- mi ri-banna dopo il post su Galimberti con la videata seguente:

click per zoom

Poiché il nuovo periodo di esclusione è stato istantaneo -dopo il post su Galimberti- evidentemente la esclusione fino al 10 febbraio 2020 è motivata, forse, dal semplice uso di parole come la parola “culo al caldo”.

Per una valutazione della limitazione alla libertà di pensiero in modo di vessazione e violazione della Costituzione Italiana aggiungo il testo del post su Galimberti con una foto e la fonte su facebook per chi voglia verificare, qui di seguito:

fonte su facbook:
foto alle ore 12.19 che indica evento circa 16 minuti prima:

https://www.facebook.com/groups/881942715204999/permalink/2824446290954622/

 

 

ultimo aggiornamento
12.20 del 3 febbraio 2020

 

 

Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...