COSA E’ il modello giusto per il FUTURO del PIANETA ? [studio: Shrin et altri, su facebook]

Le buone idee socialmente utili vanno condivise, propagate ed aiutate ad essere conosciute affinché possano svegliare quello che alcuni teorici chiamano “genio collettivo” e quindi adottate come norma.
È questa la formula giusta per trasformare la cultura della società e per essere intellettualmente onesti e giusti.
Non so bene cosa sia l’ecosocialismo, ma, riducendo tutto all’essenziale, mi piace pensare che sia questo.

 ***

  • Pasquale Tufano non è più tempo di socialismo, o liberismo, è tempo di intelligenza collettiva .. https://www.youtube.com/watch?v=KVU6WKRn280

  • Shirin Chehayed La società è allo scatafascio e più che partiti servono interazioni culturali che stimolino su quelli che dovrebbero essere i valori per vivere con una cultura quotidiana fondata sul benessere della collettività (che di fatto influenza anche quello dei singoli). Non c’è un prima o un dopo, un meglio o un peggio, l’individuo e la collettività sono “interconnessi” e serve fare un lavoro culturale che ricerchi e sperimenti formule per trovare soluzioni socio-culturali. Bisogna ripensare molte cose, ma bisogna farlo con criteri differenti rispetto a quelli adottati finora. Sono quelli intellettualmente onesti, aperti e con doti intellettuali ed espressive che devono fare il primo passo per interfacciarsi a interlocutori che potrebbero essere ricettivi sia sul piano pubblico che su quello privato. È inutile raccontarsela, se si guarda in faccia la realtà, è questo che bisogna fare per cambiare questa mentalità assurda che sta creando disagi a tutti.
    • Angelo Carbone ci sara’ una guerra,chi dopo vincera’ (se non saremo tutti morti) decidera’ lui per il futuro con buona pace di chi vuole il mondo unito,questo potra’ succedere solo dopo il conflitto con un dittatore mondiale
    • Angelo Carbone la guerra alla fine ci sara’ proprio perche’ gli italiani vogliono cambiare i tedeschi e viceversa,gli europei vogliono cambiare gli arabi e viceversa,e gli usa vogliono cambiare il mondo e viceversa,il segreto e’ accettarsi e ognuno a casa sua,i minestroni finiscono sempre con una sbobba immangiabile che viene irrimediabilmente buttata
    • Pasquale Tufano vi informo che la guerra c’è sempre stata e oggi è già in prossimità di raggiungere il suo parossismo .. perché i centri di studi strategici hanno convinto la elite del NWO che le novità sarà possibile introdurle solo grazie a una destabilizzazione su tutti i quadranti del pianeta ..
    • Pasquale Tufano l’analisi o per intuizione o per studio ha portato tutti gli intellettuali a trovare che siamo verso una guerra guerreggiata (io sono per la pace) quindi il problema non è la analisi dei fatti .. il problema è sul piano della sintesi, ovvero delle soluzioni ..
    • Pasquale Tufano se non vi sarà intelligenza collettiva .. il genere umano scomparirà ..
    • Pasquale Tufano quindi è vero che il problema è principalmente culturale come dice Shirin Chehayed .. ma .. e dico ma ..
    • Pasquale Tufano NON BASTA dire che il problema è culturale! .. necessita indicare una MODALITA’ relazionale .. una strada ..
    • Pasquale Tufano la strada -secondo me- è osservare che già oggi la collettività si relaziona in modo di intelligenza distribuita .. ma come un bambino non ha piena cognizione di se stesso .. COSI’ .. la massa del 99% che noi siamo .. non ha cognizione di essere un organismo plurimo ..
    • Pasquale Tufano per arrivare alla illuminazione che siamo “un organismo plurimo” se ci relazioniamo .. e accedere alla cognizione che siamo il 99% .. serve AMORE a noi stessi e a ogni altro .. ciò può essere fatto anche verso la persona abbietta .. mettendosi nei suoi panni e sopportare il dolore che lo ha portato ad essere abbietto e avere fatto le sue scelte sbagliate .. emergendo da questo dolore .. il DIALOGO .. basato sulla verità .. è come un enorme LAVACRO, un recipiente per lavare, ogni passato indegno di essere stato vissuto, ed emergere con un corpo nuovo in cui si è delle persone nuove .. che hanno una idea che la vita sul pianeta è possibile senza dovere progettare la aggressione verso altri e studiando la eco sostenibilità gli eco sistemi .. e come il potere può essere gestito in modo collettivo anziché concentrato in una dittatura ..
      Mi piace · Rispondi ·

      fonte:
Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...