Wikileaks (da televideo): La N.S.A. (National_Security_Agency USA) ha spiato Chirac, Sarkozy e Holland dal 2006 al 2012 (fonti)

fonte televideo:

http://www.servizitelevideo.rai.it/televideo/pub/pagina.jsp?p=152&s=0&r=Nazionale&idmenumain=3

fonte wikileaks:

https://www.wikileaks.org/nsa-france/

cit:

Today, 23 June 2015, WikiLeaks began publishing “Espionnage Élysée”, a collection of TOP SECRET intelligence reports and technical documents from the US National Security Agency (NSA) concerning targeting and signals intelligence intercepts of the communications of high-level officials from successive French governments over the last ten years.

The top secret documents derive from directly targeted NSA surveillance of the communications of French Presidents Francois Hollande (2012–present), Nicolas Sarkozy (2007–2012), and Jacques Chirac (1995–2007), as well as French cabinet ministers and the French Ambassador to the United States. The documents also contain the “selectors” from the target list, detailing the cell phone numbers of numerous officials in the Elysee up to and including the direct cell phone of the President.

Prominent within the top secret cache of documents are intelligence summaries of conversations between French government officials concerning some of the most pressing issues facing France and the international community, including the global financial crisis, the Greek debt crisis, the leadership and future of the European Union, the relationship between the Hollande administration and the German government of Angela Merkel, French efforts to determine the make-up of the executive staff of the United Nations, French involvement in the conflict in Palestine and adispute between the French and US governments over US spying on France.

A founding member state of the European Union and one of the five permanent members of the UN Security Council, France is formally a close ally of the United States, and plays a key role in a number of US-associated international institutions, including the Group of 7 (G7), the North Atlantic Treaty Organization (NATO) and the World Trade Organization (WTO).

The revelation of the extent of US spying against French leaders and diplomats echoes a previous disclosure in the German press concerning US spying on the communications of German Chancellor Angela Merkel and other German officials. That disclosure provoked a political scandal in Germany, eventuating in an official inquiry into German intelligence co-operation with the United States, which is still ongoing.

While the German disclosures focused on the isolated fact that senior officials were targeted by US intelligence, WikiLeaks’ publication today provides much greater insight into US spying on its allies, including the actual content of intelligence products deriving from the intercepts, showing how the US spies on the phone calls of French leaders and ministers for political, economic and diplomatic intelligence.

WikiLeaks founder Julian Assange said: “The French people have a right to know that their elected government is subject to hostile surveillance from a supposed ally. We are proud of our work with leading French publishers Liberation and Mediapart to bring this story to light. French readers can expect more timely and important revelations in the near future.”

TRADUZIONE (bing translator):

Oggi, 23 giugno 2015, WikiLeaks ha iniziato a pubblicare “Élysée Espionnage”, una collezionedi TOP SECRET intelligence report e documenti tecnici da il noi National Security Agency(NSA) riguardante il targeting e segnali intercetta di intelligenza delle comunicazioni di funzionari di alto livello da governi francesi successivi negli ultimi dieci anni.
I documenti top secret derivano dalla sorveglianza NSA direttamente mirata delle comunicazioni dei presidenti francese Francois Hollande (2012 – presente), Nicolas Sarkozy(2007 – 2012) e Jacques Chirac (1995 – 2007), così come ministri del governo francesi l’ambasciatore francese negli Stati Uniti. I documenti contengono anche i “selettori” dalla lista degli obiettivi, dettagliare i numeri di telefono cellulare di numerosi funzionari nell’Elysee fino a e incluso il telefono cellulare diretto del Presidente.
Importanti all’interno della cache di documenti segretissimi sono sintesi di intelligenza delle conversazioni tra i funzionari di governo francese riguardante alcune delle questioni più urgenti di fronte Francia e la comunità internazionale, tra cui la crisi finanziaria globale, crisidel debito greco, la leadership e il futuro dell’Unione europea, il rapporto tra l’amministrazione di Hollande e il governo tedesco di Angela Merkel, gli sforzi francesi per determinare la composizione del personale esecutivo delle Nazioni Unite , Francese coinvolgimento nel conflitto in Palestina e in una disputa tra i governi francese e noi ci spiareFrancia.
Uno Stato membro fondatore dell’Unione europea e uno dei cinque membri permanenti delConsiglio di sicurezza dell’ONU, Francia è formalmente uno stretto alleato degli Stati Uniti svolge un ruolo chiave in un numero di U.S.-collegata di istituzioni internazionali, tra cui ilgruppo di 7 (G7), l’organizzazione del trattato del Nord Atlantico (NATO) e organizzazione mondiale del commercio (OMC).
La rivelazione della misura degli Stati Uniti di spionaggio contro gli echi di leader diplomatici francesi una divulgazione precedente sulla stampa tedesca che ci riguardano spiare le comunicazioni del cancelliere tedesco Angela Merkel e altri funzionari tedeschi. Chela divulgazione ha provocato uno scandalo politico in Germania, risoltasi in un’inchiesta ufficiale nella cooperazione di intelligence tedesca con gli Stati Uniti, che è ancora in corso.
Mentre le informazioni integrative tedesche focalizzata sul fatto isolato che alti funzionari sono stati mirati di intelligence degli Stati Uniti, pubblicazione di WikiLeaks oggi fornisce approfondimenti molto maggiori di noi spiare i suoi alleati, tra cui il contenuto effettivo dei prodotti intelligenza derivanti da intercettazioni, mostrando come le spie US al telefono chiama del leader francese e ministri della politica, dell’intelligenza economica e diplomatica.
Fondatore di WikiLeaks Julian Assange ha detto: “i francesi hanno il diritto di sapere che il loro governo eletto è assoggettato alla sorveglianza di ostile da un presunto alleato. Siamo orgogliosi del nostro lavoro con i più importanti editori francesi liberazione e Mediapart per portare questa storia alla luce. Lettori francesi possono aspettarsi più tempestivi e importanti rivelazioni nel prossimo futuro.”
more info: N.S.A.:

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...