La massa (classica) esiste?

La fisica moderna ha misurato un sacco di cose e, negli ultimi cento anni ha sbagliato tutte le teorie che prevedessero formule in cui ci entrasse la massa. A nessuno gli è venuto in mente che la massa potesse non esistere?

  • Pasquale Tufano nella scienza non vale la sostanza, ma la forma .. e la forma si quantifica nella teoria della misura: la massa si misura con la forza peso, quindi in questo senso esiste, ex-sistere, si leva da, appare, si manifesta. Quale poi sia la ragione del perché si osservi la forza di gravità e se sia legata al carattere massivo della materia e dove questo carattere si collochi confermo che è un problema APERTO. In particolare secondo alcune speculazioni recenti la teoria di Einstein e la teoria quantistica sarebbero unificabili (e qualcuno chiama ciò teoria del TUTTO) se si ipotizza una nuova particella detta “gravitone” e quindi la teoria della gravitazione avrebbe la sua collocazione su scala sub atomica .. io personalmente dissento da questa spiegazione .. e spiego perché .. la caratteristica gravitazionale di attrazione delle masse è una manifestazione che si rileva al livello di scala NON sub atomica, ma macro atomica. Analogamente la forza detta forte o debole che si rivelano in scala sub atomica sono a quel livello di scala e non macro. Del resto Einstein ha ampiamente previsto e poi si sono avute le verifiche sperimentali che la materia può assumere la forma di massa e di energia secondo la formula e=mc^2 e quindi quando la materia accelera le trasformate di Lorentz ci dicono che c’è una variazione di massa che originariamente era interpretata come un aumento fisico, mentre ora si tende a dire (nell’ambiente dei fisici) che la massa a “riposo” è la stessa e la maggiore massa teorica è in realtà la energia immagazzinata a causa della accelerazione a una velocità più prossima a quella della luce! .. infine la non unificazione tra le due teorie e il dilemma della natura apparentemente sia corpuscolare che ondulatoria è indagabile verso la teoria del tutto, se si utilizzerà una nuova modellistica né infinitesimale classica (come nelle equazione di Maxwell) e né brutalmente quantistica (come nella teoria quantistica classica di Dirac) .. notando che serve un approccio quantico solo come descrizione macro al livello sub atomico, e un approccio approssimato in modo lineare o linearizzato negli stati di transizione tra uno stato quantico e gli stati quantici adiacenti .. grazie del dialogo
    more info:
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

2 risposte a La massa (classica) esiste?

  1. lettore ha detto:

    L’articolo mi sembra molto vago; davvero non capisco, quale sarebbe la tesi (o è un’esposizione)?

    In più ti cito un pezzo problematico:
    “e quindi quando la materia accelera le trasformate di Lorentz ci dicono che c’è una variazione di massa”
    Un momento, le *trasformazioni di Lorentz* non dicono nulla dell’aumento di massa; loro dicono con lo spazio-tempo dovrebbe cambiare affinché la velocità della luce rimanga costante nel vuoto.

    “che originariamente era interpretata come un aumento fisico”
    in che senso aumento fisico?

    “mentre ora si tende a dire (nell’ambiente dei fisici) che la massa a “riposo” è la stessa”
    Quando è questo prima?

    “e la maggiore massa teorica è in realtà la energia immagazzinata a causa della accelerazione a una velocità più prossima a quella della luce!”
    Che cosa accelera alla velocità prossima a quella della luce?

  2. lettore ha detto:

    Riguarda il post iniziale di Fabio Sipolino, chiederei quali tra *tutte* le teorie sono errate.

    Le centrali nucleari a fissione/fusione funzionano bene perché le formule di conversione di massa-energia della teoria di Einstein (la solita E = mc^2) sono sperimentalmente corrette.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...