“la lettera uccide”?

su “la lettera uccide” (vedi San Paolo).. http://www.repubblica.it/politica/2015/01/18/news/il_pugno_di_francesco_e_la_lezione_di_voltaire-105184848/?ref=HRER2-1

cit Scalfari:
<<Forse Francesco ha sbagliato a minacciare il pugno contro chi insulta le religioni, ma il precedente c’è e il pugno dovrebbe essere – credo io – una norma che vieti e punisca chi si prende gioco delle religioni. Puoi criticarle, certamente, ma non insultarle. Questo è il pugno. Voltaire non sarebbe d’accordo ma non possiamo chiedere a Francesco di esser volterriano.>>

Il mio commento:
++
cit on
++
i Gesuiti “non sono facili da capire, né lo è il CRISTIANESIMO” .. se anche solo pensiamo che S. Pietro cercò di tagliare l’orecchio al soldato romano che arrestava Cristo e però vide Cristo risanare l’orecchio e poi consegnarsi come un qualunque mortale a chi realizzava una ingiustizia! .. dunque .. come si reagisce ad una ingiustizia?
.. lodando il ladro?.. lodando l’assassino?
.. perdonando il ladro? .. perdonando l’assassino?
in che senso è “volgi l’altra guancia?” .. ossia reagisci alla violenza con la mitezza?
E’ nel senso di non condividere occhio x occhio e dente per dente .. perché il giudizio sanzionatorio spetta solo a Dio, quindi 5 “non uccidere”.
Ma scendendo in profondità si dovrebbe capire che non si può lodare il ladro e l’assassino ! .. né farsene complici con il perdono .. e con la convalida che sembrerebbe indifferente consentire il bene e il male visto che ci sarebbe il PERDONO! ..
Si trascura di notare che il PERDONO è _SOLO_ se c’è pentimento vero di quello che è ormai il passato e tu sei una persona nuova che ripudia il furto e l’omicidio .. quindi il perdono risulta naturale .. perché stai solidarizzando con una persona che non è più né ladro e né assassino perché nella stessa situazione o simile magari si farebbe ammazzare o derubare ma non farebbe ad altri ciò che non vorrebbe fosse fatto a lui! ..

Ora, e solo ora, si può capire che Bergoglio citava lo status quo, la misura di ciò che accade di fronte a un dolore, al darsi una martellata su un dito .. il grido di dolore della nostra natura umana .. è -ripeto- una misura dello status quo! .. e non ciò che lo spirito comanda -nel Cristianesimo – alla carne!

Se non vuoi violenza non devi fare violenza .. è il consiglio fraterno a tutti .. non perché i Cristiani si basano sulla violenza, ma il consiglio di non seminare violenza perché non sai chi hai di fronte .. e potresti sperimentare la violenza di cui “chi di spada ferisce .. di spada perisce” ..

I Cristiani sono su un altro livello .. ma sanno anche vedere con gli occhi delle persone normali .. ecco perché consigliano di non insultare i valori fondamentali delle religioni ..

Infine non illudetevi che gli scenari da cinecittà che ci forniscono i media siano tutto un evento fortuito .. in genere i poteri forti realizzano gli scenari che li giustifichino per una azione di sopraffazione .. ma non tengono conto che la intelligenza collettiva non ha bisogno della violenza ed è ben maggiore della violenza perché ha la max spada .. la intelligenza, e per di più collettiva 🙂 quindi ***la battaglia delle tre sfere*** non è ancora persa .. né nella materia .. né nell’intelletto .. né nello spirito .. auguri a tutti ..

++
cit off
++

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...