L’adorazione della MATERIA = CRISI ? [ANALISI: scienza/psicologia/metafisica]

(foto: La Meraviglia è la base della ADORAZIONE/metafisica)

Da un discussione su facebook (vedi seguito per i passaggi):

***on

  • Pasquale Tufano .. per semplicità (espongo in chiaro) -nell’ambito della filosofia- vi sono tre ambiti: (1) la fisica (lo studio della materia/energia); (2) lo studio della mente (la psicologia); (3) la metafisica (l’ipotesi che la materia sia solo nella nostra percezione, come pure il pensiero, ma che il reale, e dico reale, sia tutto interconnesso, ma non semplicemente materia) .. io -per i miei studi- amo molto lo studio della materia .. ma persone che vogliono cambiare la realtà non possono guardare i fatti come mero meccanicismo, altrimenti non sono in grado di inventarsi un futuro diverso e migliore .. infatti il potere materiale ce lo ha già chi possiede il capitale .. a chi possiede il capitale manca però (a) l’ideazione in funzione di verità e giustizia (b) la intelligenza collettiva. Concludo: serve quindi non appiattirsi sullo studio della materia altrimenti ci risulta proprio quello che sostengono coloro che dicono “a lungo termine siamo tutti morti” .. se fosse vero perché non adire alla sopraffazione del carpe diem? .. serve quindi una diversa cosmologia per cambiare il reale .. chi non ama la filosofia (che significa amore per la saggezza) dice che “la filosofia è la cosa con la quale e senza la quale tutto quanto resta uguale” è però non sanno neanche risolvere la logica del servo padrone .. che è lapalissiana: IL MOSTRO CHE è IL PADRONE è IL SERVO CON LA SUA ADORAZIONE DELLA MATERIA A CREARLO.. Nessuno si offenda .. quando dico adorazione della materia significa che stiamo esaminando _solo_ la materia, che diviene il nostro unico riferimento, quindi il nostro DIO.. in un discorso franco, da intellettuali, lasciatemi -allora- dire ciò che penso .. _noi_ abbiamo creato il mostro che ci opprime .. e non è solo una frase fatta .. la prima tendenza meccanicistica è proprio ritirarsi nel proprio privato .. dando la colpa a tutti .. ma non criticando quanto poco tempo dedichiamo al benessere di tutti .. non sono -i miei- semplicemente appelli al “volemose bene” .. ma la riflessione di una diversa percezione .. che porta a conseguenze diverse e migliori .. faccio un esempio, che mi spiego meglio: sto facendo degli esperimenti sulla fusione fredda .. potrei lasciare tutto coperto dal “segreto” e poi morire magari su una pista di decollo in Russia come il direttore generale della TOTAL francese .. perché chi cerca di sfidare i poteri forti (le 7 sorelle) in genere da Enrico Mattei in poi fa una brutta fine .. ed invece sto mettendo tutto sul mio canale youtube e molti ricercatori mi dicono che vogliono replicare i miei esperimenti e misure perché dicono cose che non sono ancora note: come ad esempio che l’acqua di elettrolisi rimane a 50°C mentre un oggetto metallico immerso nella stessa acqua sta a migliaia di gradi! .. come l’elettrodo di tungsteno che fonde a 3000 (tremila) gradi, eppure non riscalda l’acqua! .. come è possibile? .. è possibile perché l’idrogeno che produce l’elettrodo separa l’elettrodo stesso dall’acqua circostante e si porta via il calore in fase gassosa! .. ecco il video che lo dimostra dove misuro la temperatura di 120 gradi vicino all’elettrodo accesso .. (vedi seguito) .. ritornando a noi io voglio veramente CAMBIARE la realtà a partire DALLA MATERIA .. ma serve muoversi in modo non egoista e come se fossimo un solo corpo collettivo in cui devo rinunciare all’ipotesi di potermi salvare da solo e condividere quello che so https://www.youtube.com/watch?v=HnYUZBhX8C8…

***off

Arlette Zat ha commentato questo elemento.

Mi è stato chiesto di sottoporre ai capigruppo (quelli che non mi hanno ancora bannata ) questa proposta del Coordinamento Sinistra Contro l’Euro, ma prima vorrei sapere cosa pensate voi dell’iniziativa, che dovrebbe aver luogo il 6 dicembre a Firenze.
Aggiungete pure opzioni, se credete.
Ecco qua:
http://sollevazione.blogspot.it/…/lettera-aperta-ai-movimen…

  • Arlette Zat Massimo D’Angelo, chiarisci il tuo punto di vista nei commenti.
  • Massimo D’angelo che altro aggiungere?,il mio punto di vista l’ho esposto chiaramente credo,potrei solo aggiungere,anzi ripetere per l’ennesima volta che alle prossime elezioni,sempre se stavolta ci faranno votare vincerà di nuovo il pd….e coalizzati.
  • Arlette Zat Assolutamente probabile. Ma questo cosa vuol dire? Che dovremmo stare fermi, zitti e rassegnati?
    Più che altro cosa c’entra il referendum?
  • Arlette Zat Io dico la mia: come ho già detto a Moreno Pasquinelli, non considero realistica la formazione di un partito sovranista: credo che (purtroppo) ci tocchi appoggiare qualche partito esistente.
    Decidiamo solo quale, e cerchiamo se mai di organizzare delle coalizioni.
  • Massimo D’angelo fermi zitti e rassegnati lo siamo già,l’accenno al referendum era solo come esempio,visto che non sarebbe valido ai fini decisional, per dire che democraticamente,contro un sistema antidemocratico non è possibile ne uscire dall’euro ne fare altro che danneggi gli interessi di chi dirige il baraccone,poi di teorie tanto per parlare se ne possono fare finche se ne vuole.
  • Arlette Zat Ok Massimo, ma una soluzione va pur trovata. Se non si riesce a smantellare questo maledetto carrozzone, allora andranno trovati correttivi di altro genere (doppia circolazione monetaria o simili).
  • Arlette Zat Faccio inoltre presente che almeno un partito anti-euro lo abbiamo. Insomma, lavoriamo con quello che c’è.
  • Arlette Zat Sarò particolarmente inebetita, ma non ho capito neppure l’affermazione oracolare di Orazio Fergnani.
  • Massimo D’angelo ripeto che non si puo combattere un potere antidemocratico con la democrazia,arlette,è come giocare a poker contro un baro,finche non si capira questo e non si agirà di conseguenza non cambierà nulla.in meglio.
  • Orazio Fergnani Noi di AlbaMediterranea siamo concettualmente sovversivi… nel senso che, come Keplero e poi Copernico abbiamo la certezza che un mondo migliore è possibile …. in quanto ora sappiamo ad esempio che soltanto in Italia le banche occultano al fisco utili per circa 2000 miliardi di € l’anno.. … Con quella quantità di denaro e le relative risorse e mezzi che si possono finanziare si può realizzare qualsiasi costodi progetto… L’unico vero problema è l’autocontrollo per non distruggere l’ambiente ed il pianeta…. Continuare a volare basso e voler persistere ad operare secondo i tradizionali schemi e in fin dei conti operare al solo fine di sostituire il proprio culo con quello della signora Rebbekah Dorothea Kasner che si ostina ad usare ancora il cognome di un suo primo marito Ulrich Merkel per non farci sapere come si chiama …. a noi non interessa minimamente… a noi interessa cambiare il mondo … Impresa difficile, quasi impossibile… Ma lo stesso si diceva anche a Martin Lutero o a Enrico Fermi… e tantissimi altri… eppure a distanza di pochi anni … hanno cambiato il mondo… Se ci sono riusciti loro, non vedo perchè non dovrebbo sperare di riuscirci noi… Quindi fuori dagli schemi e via dagli stereotipi unti, bisunti e consunti creati apposta dalla grande finanza internazionale. Ma per favore… ancora con la tiritera di destra, sinistra centro sinistra, scappellamento a sinistra… Siamo seri …. Se qualcuno poi vuole sapere come possa essere possibile vincere noi abbiamo la pretesa di sapere come si può riuscire a farcela… Come per la verità anche qualcun’ altro sa… ma siamo pochi … forse una decina/ventina di persone… In ogni caso si può essere certi che allearsi con qualcuno dei soliti noti… o annidarsi/accoccolarsi nel ventre di una delle matrigne politiche note… può essere utile soltanto a raccogliere qualche briciola di prebende che rimanessero a disposizione… non certamente a migliorare questo mondo ormai destinato al tracollo e al disfacimento lento e graduale ma inesorabile.. seguitando per questa china,… Se davvero per prima cosa… vogliamo essere onesti con noi stessi … nessuno può consapevolmente pensare di comportarsi in modo leale coi propri premessi fini alleandosi con qualunque degli infami che costellano il mondo “politico” (si fa per dire) attuale.. Neppure i grullini sono esentati da tale considerazione…. Veiensfurens.www.albamediterranea.com

    Joomla! – il sistema di gestione di contenuti e portali dinamici
    ALBAMEDITERRANEA.COM
  • Orazio Fergnani In sostanza NESSUNA ALLEANZA CON I VECCHI PARTITI…. NESSUN COMPROMESSO SU NESSUNO… MA SOLO E SOLTANTO UNA TENSIONE ALL’OBBIETTIVO DEL SOVVERTIMENTO DELLA SOCIETA’ “LIBERTARIO/CONSUMISTICO/CAPITALISCA E LA SOSTITUZIONE CON UNA SOCIETA’ UMANISTICO/SOCIALISTA…. vedi anche qui : https://sites.google.com/site/cambialesociale/chi-siamo

    Successivamente ci furono illustri sociologi e studiosi di varia specializzazione come Rousseau che, si occupò…
    SITES.GOOGLE.COM
  • Arlette Zat Eh, ma allora dovresti andare perfettamente d’accordo con loro! Guarda, Orazio, che anche Moreno vorrebbe un partito sovranista autonomo.
  • Arlette Zat Chi clicca “la considero utile”, per favore, dica anche perché la considera utile: e soprattutto se ritiene utile formare un partito sovranista o appoggiare partiti esistenti (quali?).
  • Orazio Fergnani Noi non siamo per nulla un partito sovranista. La sovranità e solo un tappa del percorso e una modalità per conseguirla e mantenerla … come detto nel link : https://sites.google.com/site/cambialesociale/chi-siamo che forse non hai ancora letto …. NOI SIAMO UN PARTITO UMANISTA – SOCIALISTA (orizzontalmente partecipativo e un po’ anarchico) .

    Successivamente ci furono illustri sociologi e studiosi di varia specializzazione come Rousseau che, si occupò…
    SITES.GOOGLE.COM
  • Arlette Zat Vabbè, ma concretamente, Orazio: voi non potete fare nessuna delle cose che vi prefiggete (che conosco da un pezzo) finché rimanete all’interno dell’Unione Europea. Questo è un fatto. Siamo/siete in una gabbia.
  • Orazio Fergnani Cara Arlette…. o hai letto male, o male interpretato quello che diciamo… oppure devo supporre che non la conti giusta… Tutto quello che diciamo noi… pure se parrebbe incredibile e del tutto campato in aria… invece è materiale messo a punto dopo lunghi studi e verifiche… Quindi, visto che le ricezione dei concetti da noi espressi per un qualche motivo che non mi è dato conoscere non ti sono giunte.. posso solo consigliarti la lettura (o rilettura) di quanto diciamo… però in maniera organica, sequenziale e completa.. Leggendo dall’inizio il libro : “Arma Letale … ovvero …. Cambiale Sociale”. Li ti renderai conto (documenti e leggi alla mano – sul testo estesamente riportate) che quello che diciamo noi è perfettamente legale. e del tutto realizzabile a prescindere da governo e parlamento nazionale e da leggi e diktat europei o meno … esci tu dalla tua gabbia e leggi il libro… Ovviamente se interessa sapere e capire… Il libro è stato appena ripubblicato con l’aggiunta di due capitoli… Sono sicuro che se lo leggerai ti renderai conto che quello che ora ti appare pura farneticazione … poi si rivelerà si rivoluzionario ma del tutto fondato, concreto, agibile e realizzabile. Se ti interessa, basta che me lo chiedi te lo invio per raccomandata postale a 20€ comprese spese di spedizione … vedi qui :https://www.facebook.com/groups/albamediterranea/ CIAO.

  • Pasquale Tufano Vi dico la mia idea .. spero che nessuno si offenda .. perché io sono per il dialogo e l’azione non violenta: lo schema di vedersi per fare politica può essere una esperienza positiva, ma non risolutiva. Non è risolutiva perché ipotizza che la politica si fa con i leader. La mia idea -invece- è che le cose cambieranno solo quando si capirà che la struttura del feudalesimo va cambiata. La struttura del feudalesimo, quindi verticale, ha fallito sia nel capitalismo che nel socialismo reale. Oggi serve capire che non ci deve essere “mi faccio i cazzi miei .. perché se no .. a me chi ci pensa?” .. ma siamo tutti nella stessa barca e la barca affonderà se il problema non è sentito come un problema sia personale che collettivo. La critica alla cosiddetta “politica orizzontale” anche da sinistra è che serve “coalizzare le forze di sinistra” e bla bla bla .. per quella strada stiamo sperimentando e sperimenteremo solo il dolore .. il dolore di essere manipolati dai mass media e poi da una pressione di emarginazione sociale che si sta reificando continuando a immettere moneta che svaluta quella di quelli che la avevano ottenuta con il lavoro a favore di quelli che la stampano e se la scambiano nel circuito dell’elite bancaria e amici delle banche.. serve quindi una rivoluzione anzitutto culturale .. al pronto soccorso di Albano mentre aspettavo per le cure a mia madre parlavo con una signora .. una ex pugile che mi dice .. ma tu sei certo di quello che dici? .. e gli ho detto .. non è una questione di fede .. ma io ho le prove di quello che dico ed è dal 2008 che il mio interesse principale è stato applicare la teoria dei modelli matematici alla economia.. mi ha guardato un po’ impaurita .. e si è augurata che ci sia una via di uscita .. senza aspettare Godot .. ma in realtà le persone stanno aspettando Godot .. e finché continueranno a cercare Godot .. non ci sarà un mondo in cui i conti pubblici sono anche cazzi miei .. quindi 1) necessita sapere i fatti (e non superficialmente) 2) necessita capire che non è importante che si chiami sinistra o in un altro nome .. ma i fatti .. se Beppe Grillo nel comunicato n45 si autoelegge RE e unico arbitro che può autorizzare gli accordi dei m5s .. io dico che il m5s è una bufala non perché è una bufala .. ma perché servono teste pensante che tolgano a Beppe Grillo quel potere di Napoleone Bonaparte che si autoincorona e dice “questa corona e mia e guai a chi me la tocca” .. le parole devono significare “OGNUNO VALE UNO” ha un significato .. e io non devo comandare al posto di Grillo, ma una struttura orizzontale è cosa diversa dal fondale di cinecittà in cui si cerca di manipolarci .. grazie
  • Arlette Zat No Orazio, ho capito il senso della vostra proposta, e ho capito che è applicabile (nel concreto) a prescindere. Ma resta il fatto che applicandola si resta nella gabbia dell’UE.
  • Arlette Zat Poi scusa, a maggior ragione se la ritieni risolutiva, vieni a presentarla all’incontro del 6 a Firenze. Guarda che non si parte affatto dal presupposto che si “debba” formare un partito sovranista: ci si confronta, prima su proposte di soluzioni tecniche (e la vostra lo è), poi su come concretizzarle politicamente.
  • Arlette Zat Pasquale, pur approvando in linea di principio quello che dici, credo di averti già detto che non abbiamo il tempo materiale di attuare un processo così capillare. “Nel lungo periodo siamo tutti morti”.
  • Pasquale Tufano c’è chi dice che -però- non è il caso di adorare la “materia” visto che non mi risulta che ci possiamo portare niente dall’altra parte
  • Pasquale Tufano ps i Cristiani pensano che muore solo la materia e non lo spirito ..
  • Arlette Zat Che stai suggerendo, Pasquale??
  • Arlette Zat Senti, facciamo un attimo il punto: stiamo parlando di economia, right? E l’economia ha a che fare con la “materia”, o sbaglio?
    Se la “materia” non t’interessa, DI CHE ACCIDENTI STIAMO PARLANDO?
  • Massimo D’angelo ne abbiamo ancora di strada da fare
  • Arlette Zat Non hai idea quanta, Massimo.
  • Massimo D’angelo questo nessuno puo saperlo arlette,la chiave di tutto siamo noi,la nostra capacità di valutazione tra ”gioco” e le sue regole e la reazione più opportuna,finche non si accorda il tutto la musica la condurranno loro.
  • Arlette Zat Per adesso mi sa che possiamo giocare a Risiko.
  • Massimo D’angelo giusto,o visto i personaggi in questione,anche a poker con lo stile giusto però.
  • Arlette Zat Che sarebbe?
  • Massimo D’angelo il poker è un gioco in cui la fortuna non serve molto se non si sanno giocare le proprie carte e se non si capisce in fretta la strategia di chi gioca,quanto alla strategia chi più chi meno quasi tutti l’hanno capita,resta”solo” da giocarsi bene le carte,e l’italia avrebbe anche delle ottime carte.
  • Arlette Zat Io ci gioco benino, a poker.
  • Pasquale Tufano .. per semplicità (espongo in chiaro) -nell’ambito della filosofia- vi sono tre ambiti: (1) la fisica (lo studio della materia/energia); (2) lo studio della mente (la psicologia); (3) la metafisica (l’ipotesi che la materia sia solo nella nostra percezione, come pure il pensiero, ma che il reale, e dico reale, sia tutto interconnesso, ma non semplicemente materia) .. io -per i miei studi- amo molto lo studio della materia .. ma persone che vogliono cambiare la realtà non possono guardare i fatti come mero meccanicismo, altrimenti non sono in grado di inventarsi un futuro diverso e migliore .. infatti il potere materiale ce lo ha già chi possiede il capitale .. a chi possiede il capitale manca però (a) l’ideazione in funzione di verità e giustizia (b) la intelligenza collettiva. Concludo: serve quindi non appiattirsi sullo studio della materia altrimenti ci risulta proprio quello che sostengono coloro che dicono “a lungo termine siamo tutti morti” .. se fosse vero perché non adire alla sopraffazione del carpe diem? .. serve quindi una diversa cosmologia per cambiare il reale .. chi non ama la filosofia (che significa amore per la saggezza) dice che “la filosofia è la cosa con la quale e senza la quale tutto quanto resta uguale” è però non sanno neanche risolvere la logica del servo padrone .. che è lapalissiana: IL MOSTRO CHE è IL PADRONE è IL SERVO CON LA SUA ADORAZIONE DELLA MATERIA A CREARLO.. Nessuno si offenda .. quando dico adorazione della materia significa che stiamo esaminando _solo_ la materia, che diviene il nostro unico riferimento, quindi il nostro DIO.. in un discorso franco, da intellettuali, lasciatemi -allora- dire ciò che penso .. _noi_ abbiamo creato il mostro che ci opprime .. e non è solo una frase fatta .. la prima tendenza meccanicistica è proprio ritirarsi nel proprio privato .. dando la colpa a tutti .. ma non criticando quanto poco tempo dedichiamo al benessere di tutti .. non sono -i miei- semplicemente appelli al “volemose bene” .. ma la riflessione di una diversa percezione .. che porta a conseguenze diverse e migliori .. faccio un esempio, che mi spiego meglio: sto facendo degli esperimenti sulla fusione fredda .. potrei lasciare tutto coperto dal “segreto” e poi morire magari su una pista di decollo in Russia come il direttore generale della TOTAL francese .. perché chi cerca di sfidare i poteri forti (le 7 sorelle) in genere da Enrico Mattei in poi fa una brutta fine .. ed invece sto mettendo tutto sul mio canale youtube e molti ricercatori mi dicono che vogliono replicare i miei esperimenti e misure perché dicono cose che non sono ancora note: come ad esempio che l’acqua di elettrolisi rimane a 50°C mentre un oggetto metallico immerso nella stessa acqua sta a migliaia di gradi! .. come l’elettrodo di tungsteno che fonde a 3000 (tremila) gradi, eppure non riscalda l’acqua! .. come è possibile? .. è possibile perché l’idrogeno che produce l’elettrodo separa l’elettrodo stesso dall’acqua circostante e si porta via il calore in fase gassosa! .. ecco il video che lo dimostra dove misuro la temperatura di 120 gradi vicino all’elettrodo accesso .. (vedi seguito) .. ritornando a noi io voglio veramente CAMBIARE la realtà a partire DALLA MATERIA .. ma serve muoversi in modo non egoista e come se fossimo un solo corpo collettivo in cui devo rinunciare all’ipotesi di potermi salvare da solo e condividere quello che so https://www.youtube.com/watch?v=HnYUZBhX8C8…

    Nuove misure sulla fusione del catodo in particolari…
    YOUTUBE.COM
  • Pasquale Tufano qui la spiegazione più dettagliata degli esperimenti di fusione fredda:
    https://www.youtube.com/watch?v=gLa04sHeoRI…

    Il punto sulle ultime notizie in rif. alla fusione fredda (cold…
    YOUTUBE.COM
    fonte:
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Economia, FILOSOFIA, linguistica, Massmediologia, POLITICA, psicologia, religioni, SCIENZA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...