Ora ci levano il petrolio e in cambio ci inquinano il mare e la pesca ..

Un altro risultato per la nostra amata terra che se confermato, sarà di grande gioia.

Le trivelle della Schlumberger Italia si allontanano dal Mar di Sardegna. La richiesta di prospezione geofisica dei fondali tramite la tecnica dell’airgun presentata dalla società petrolifera è stata respinta stamani dalla Commissione “Valutazione d’impatto ambientale” del Ministero dell’Ambiente. Alla base del diniego l’eccessiva vicinanza all’area marina protetta Santuario dei Cetacei della zona in cui la Schulemberg avrebbe ispezionato i fondali alla ricerca di idrocarburi. In tutto, 21mila chilometri quadrati tra il settore nord-ovest dell’isola e il Mar Balearico. che la Schlumberger avrebbe bombardato ogni quindici secondi per ventiquattro ore al giorno con spari ad aria compressa di intensità variabile tra 240 e 260 decibel, ritenuti lesivi per i cetacei.

Le trivelle della Schlumberger Italia si allontanano dal Mar di Sardegna. La richiesta di prospezione geofisica dei fondali tramite la tecnica dell’airgun presentata dalla…
SARDINIAPOST.IT
Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...