Come si cura la schizofrenia? [psicologia]

••• “Ali spezzate” è un documentario di 75 minuti sulla guarigione dalla…

YOUTUBE.COM
  • //////////***//////////

    Piace a 6 persone.
  • Marcella Marmo Brava Robi ,per averlo postato lo guardo volentieri.
  • Pasquale Tufano il problema è che le persone pensano che “solo gli schizofrenici sentono le voci” e ciò è falso. Tutti sentono le voci: è una attività normale del cervello che per la maggior parte succede nel sonno in cui interpretiamo vari personaggi, ma si può spostare pesantemente nella veglia specie se abbiamo disturbi del sonno e del sogno. Inoltre essere capaci di costruirsi un interlocutore è un parametro di sanità mentale, detta usualmente parlare con il proprio alter ego. Nella attività teatrale si può sperimentare il grande senso di relax che consente la interpretazione di uno o più personaggi. Infine nella progettazione è la capacità detta di extrapolazione.
  • Pasquale Tufano I problemi sorgono solo se le persone pensano che le voci non sono auto prodotte .. e si sentono posseduti da spiriti o dagli alieni ..
  • Pasquale Tufano Quindi vi sono due scuole psicologiche principali: la scuola che reprime la flessibilità mentale di immaginarsi le cose e la 2° scuola che invece insegna a imparare a gestire le congetture dalla attività poietica che ci fa in grado di intendere e di volere..
  • Marcella Marmo non è un problema puramente organico e mai lo sarà ,è un meccanismo che mette in atto la mente per avere una scissione e una separazione a ciò che è interiormente inaccettabile ,ed è legata agli affetti perimari dell’essere umano.
  • Pasquale Tufano dove avrei avrei detto che è “un problema puramente organico”?
  • Marcella Marmo Scusami ,stavo commentando ..ma ti assicuro non ho proprio visto i tuoi commenti.
  • Marcella Marmo Ora li leggo Pasquale..
  • Marcella Marmo Più che alter -ego secondo me in questo caso è Super-io
  • Pasquale Tufano more info:
    https://6viola.wordpress.com/psico-ingegneriapsycho…/

    6viola.wordpress.com
    Ho deciso questa mattina 17 ottobre 2013 ore 11:57 di divulgare gratuitamente tutto quanto ho scritto in molti anni in cui mi dedico allo studio dei modelli del comportamento della mente. Il primo …
  • Marcella Marmo E’ il super -io che prende il sopravvento sulla psiche della pesona.
  • Pasquale Tufano Marcella .. è l’io che deve comandare .. il super io è detto il parere collettivo che la persona può o non può subire ..
  • Marcella Marmo Stiamo parlando di schizofrenia dove nell’io avviene una frattura
  • Pasquale Tufano non condivido il “modello della scissione” che presuppone che la schizofrenia vìoli il principio di causa ed effetto .. mentre dai miei studi non è vero. Per ogni cosa c’è sempre una altra cosa che ne è causa.
  • Pasquale Tufano Al link sopra vi sono molti studi su questo argomento, consultabili gratuitamente on line ..
  • Marcella Marmo Poi fisiologicamente la struttura del cervello viene a sua volta modificato.L’io in questo caso è surclassato da un esterno
  • Marcella Marmo Eppure è ciò che avviene ..non è questione di deve
  • Pasquale Tufano No, è solo un atto di alienazione. Spesso il cervello non accetta il dolore della scelta e deve fare un percorso per sapere perché ha scelto ciò che ha scelto. Se rifiuta di coscienticizzare è come se fosse etero diretto. Ma la fenomeno genesi è stata scegliere di non sapere, mentre poteva sapere perché ha fatto ciò che ha fatto sia prima di farlo e sia dopo averlo fatto.
  • Marcella Marmo La persona nasce e si sviluppa anche attraverso il super -io e mi sembra eccessivo affermare che lio non soccomba mai,non siamo di piombo
  • Marcella Marmo Sono d’accordo che la mente decida di “alienarsi” di fronte a situazioni inaccettabili ..e questo l’ho detto anch’io
  • Pasquale Tufano l’io può soccombere, ma se soccombe ne è responsabile. Mi ha chiesto recentemente una persona diagnosticata schizofrenica come può difendersi nel sonno e nel sogno dalle voci .. gli ho risposto che non serve neanche la coscienticizzazione per potere essere sempre al timone della nostra mente come teorizza la cibernatica (ciber nao: il ciber è il pilota, la nao è la nave).. serve fare della propria idea “natura della propria natura” che io in breve chiamo co-essenza.. quando si è a questo livello di auto analisi la psicoanalisi produce effetti benefici anche sugli schizofrenici perché non è solo auto analisi ma psicosintesi .. come del resto la scuola americana di Eric Berne insegna ..http://it.wikipedia.org/wiki/Eric_Berne

    it.wikipedia.org
    Eric Leonard Bernstein, conosciuto come Eric Berne (Montréal, 10 maggio 1910 – 15 luglio 1970), è stato uno psicologo canadese, autore della celebre teoria chiamata analisi transazionale.
  • Marcella Marmo Il problema di udire suoni o immagini ,rimane vallo dire tu ad uno schizofrenico che non sono reALI,PER LORO RAPPRESENTANO LA Realtà IN CUI VIVONO.
  • Marcella Marmo pOI TI DO RAGIONE SUL FATTO CHE LA SCHIZOFRENIA NON è UN BLOCCO UNICO ,ESATTAMENTE COME GLI ESSERI UMANI HA PERCORSI E CARATTERISICHE DIVERSE ,NON SO SE MI SEGUI
  • Pasquale Tufano Io non ne parlo per sentito dire .. ma ho aiutato molte persone a riguadagnare l’equilibrio mentale .. anche dalla schizofrenia .. e cofondatore della scuola di psicofilosofia in Italia con lo psicologo e filosofo Lino Missio, abilitata all’esercizio della professione sui testi che ho scritto io ..
  • Marcella Marmo vengo a visitare il tuo blog volentieri
  • Pasquale Tufano qui trovi i link di quello che ho scritto sull’argomento:https://6viola.wordpress.com/psico-ingegneriapsycho…/

    6viola.wordpress.com
    Ho deciso questa mattina 17 ottobre 2013 ore 11:57 di divulgare gratuitamente tutto quanto ho scritto in molti anni in cui mi dedico allo studio dei modelli del comportamento della mente. Il primo …
  • Marcella Marmo Non sono così chiusa come mi pensate
  • Marcella Marmo E cmunque anch io non ne parlo per sentito dire
  • Pasquale Tufano se ti va dicci come mai ne sai sopra la media
  • Marcella Marmo Non lo farei mai …
  • Pasquale Tufano sono anni che scrivo sui newsgroups di psicologia .. basta togliere i riferimenti alla persona implicata o alle persone .. se sono più di una .. altrimenti la scienza dove la vogliamo lasciare nei cartoni alla stazione termini? ..
  • Marcella Marmo Certo mi piacerebbe spiegarti ,ma è troppo lunga .Ho le mie ragioni non mi spingerei mai a parlare di una cosa così seria ,senza sapere ciò che affermo.
  • Marcella Marmo Posso solo diti che ho cominciato a leggere molto presto i esti di psicologia e come nella fede non si arriva mai ,è sempre una continua evoluzione .
  • Pasquale Tufano è un bene che se ne parli .. e per questo ringrazio Robi Iso.. infatti anche per persone che non hanno mai avuto problemi di psicologia -> la follia rimane un mistero .. paragonabile alla domanda se esistono sorgenti aleatorie del reale e come mai esistono ossia che logica hanno? .. la loro logica sarebbe che esiste la follia pura? .. e la follia pura è possibile? .. in natura si possono spezzare i legami che legano gli eventi ? .. sono domande importanti anche solo per coloro che crescono i bambini e devono dargli indicazioni di come studiare e relazionarsi nella società ..
  • Marcella Marmo Non tirerò mai imballo le persone che conosco e hanno vissuto questo problema ,in ogni caso io non sento voci,magari a volte penso mi terrebbero compagnia
  • Pasquale Tufano io invece non riesco a sentire le voci a meno di provare a giocare allo scrittore di teatro di “sei personaggi in cerca di autore” (Pirandello) e lo trovo molto rilassante .. perché confermano le mie teorie e della scuola che ti ho citato come altre (mi riferisco a Eric Berne)
  • Pasquale Tufano Sono anche riuscito ad auto indurmi dissociazione mentale per auto ipnosi nel senso che si può perdere contatto con la realtà in un autotrening del tipo con cui si difendono (per lo più in uno stato non coscienticizzato) gli schizofrenici .. ma si può entrare in quel tunnel e anche uscirne .. esattamente come si può entrare e uscire da uno stato di ipnosi indotta o auto indotta ..
  • Marcella Marmo E’ comunque un punto di vista coraggioso il tuo
  • Pasquale Tufano io vengo da studi di ingegneria della misura e anche dei sistemi di controllo .. è stato un mio interesse che è iniziato nello studio dei linguaggi artificiali e della psicologia .. poi per questioni di persone a cui tenevo ho voluto trovare la soluzione ..
  • Marcella Marmo E nemmeno scontato Jung stesso ha sfiorato la pazzia e ne è uscito ,ma non tutti hanno gli stessi strumenti ,sarebbe bello che qualcuno glieli fornisse in maniera appropriata ,senza violentare il proprio io unico ,associandolo alla massa.
  • Pasquale Tufano Da quello che ho trovato io tutte le malattie, anche mentali, sono “stati preferenziali” .. nel senso di auto indotti! .. naturalmente la maggiore componente non è cosciente .. ma il risultato delle nostre scelte ..
  • Pasquale Tufano Ma il percorso NON è necessariamente a peggiorare .. basta amare la verità .. e si rischia di capire perché ci troviamo come ci troviamo ..
  • Marcella Marmo Ma ricordati che per quanto possiamo studiare il collegamento umano ,ancora deve svilupparsi ,la nostra società è distante dal capire quanto le azioni abbiano un effetto domino
  • Pasquale Tufano le info vanno distinte in info rilevanti e info trascurabili .. se metti una pentola d’acqua sul fuoco una info importante è controllare se il fornello è acceso se vuoi cucinare un piatto di pasta
  • Marcella Marmo Pasquale ti ammiro per il coraggio ,ma molti si perdono e non si ritrovano più se non attravarso una chimica che cerca di dargli una vita simile a quella che li ha portati a stare male
  • Pasquale Tufano poi serve l’acqua, serve la pasta .. e quindi si fanno delle scelte .. di dedicare -per esempio- quel tempo a questo e non ad un’altra cosa ..
  • Marcella Marmo Bella l’ingegneria !Unirla all’animo umano è più complicato.
  • Pasquale Tufano è vero che molti non si trovano più -> ma la ragione principale è che le persone con problemi mentali vengono sedate e stop .. la psicoanalisi si ferma davanti agli psicotici perché vi sono dati statistici che dicono che -in media- le persone peggiorano sapendo il perché stanno male .. e ciò ha bloccato i miglioramenti .. perché non è stata sviluappata tutta la parte del perché quelle persone peggiorano .. peggiorano perché non basta sapere perché stai male per migliorare .. devi avere un progetto alternativo .. e quindi progettuale e non solo contemplativo ..
  • Pasquale Tufano Eric Berne ad esempio agli alcoolisti dice: “tu puoi smettere di bere alcool se vuoi!” .. è una cosa banale? .. eppure uno psicologo non si prende mai -in genere- la briga di dire un percorso ad una persona con cui fa analisi! .. e quindi quella persona sa per filo e per segno come fare a stare male .. ma non sa come fare a stare BENE!
  • Marcella Marmo Tu ti induci di stare male?
  • Marcella Marmo è vero la psicologia in genere non tiene conto egli psicotici.
  • Marcella Marmo Uno psicologo mai si prenderà la briga d curare uno psicotico.
  • Pasquale Tufano Quello che ci succede .. succede principalmente per causa nostra .. spesso mi succede di parlare con persone depresse che mi continuano a dire come mai sono depresse .. ok .. ma gli dico .. ora ditti le ragioni per cui poi essere felice .. hai acqua da bere? .. hai abiti? .. hai gambe per camminare .. etc .. ti devi caricare di *POSITIVITA’* antrimenti se ti ripeti dalla mattina alla sera solo i tuoi guai .. peggiori .. è matematico ..
  • Marcella Marmo Per loro è tempo perso.
  • Marcella Marmo Dalle psicosi no se ne esce .Punto.
  • Pasquale Tufano Ti ho già detto che dalle psicosi io ho esperienza diretta che se ne può uscire
  • Marcella Marmo Certo anche il tuo obbiettivo mi sembra gigantesco
  • Pasquale Tufano Preciso che ci si deve appoggiare -nei casi gravi- anche sulla psichiatria e quindi sul supporto farmacologico .. ma terminato il periodo di incapacità di relazionarsi .. si può iniziare il percorso di psico analisi contemporaneo a quello di progettarsi un futuro alternativo, che io chiamo di psico sintesi ..
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in psicologia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...