ANALISI =/= SINTESI ??? (elementi di BASE di QI in collective Intelligence)

“Un paese è in effetti come una famiglia”.
Bagnai piccona un pilastro della macroeconomia keynesiana, che afferma esattamente il contrario?
Aiutatemi a capire. Daniele Della Bona, Fabio Di Lenola etc.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/08/07/crisi-economica-se-volete-leuro-volete-la-recessione/1084997/

Che sorpresa: siamo in recessione! Guardandovi intorno vi chiederete: perché, ne…
ILFATTOQUOTIDIANO.IT
  • Riccardo Norris Al di là di quella frase però dice le cose che ha sempre detto.

     

  • Lorenzo Dott Kattan Tornabene Lo stato è un concetto diverso da comunità.

     

  • Lino Grillo Verde Necessita capire che l’analisi è diversa dalla sintesi. L’analisi esamina i fatti esponendo che cosa vede oggettivamente. La sintesi propone il futuro e quindi propone modifiche dicendo che se si introducono novità si osserveranno cose diverse, nel futuro. Ora che sappiamo che l’analisi è diversa dalla sintesi ritorniamo a Bagnai. Bagnai è un analista e NON sa come funziona la sintesi, ossia un progetto. Un ingegnere invece sa cosa sia un progetto, è il suo mestiere. Il mio mestiere è stato scrivere una tesi che era intitolata “strategie di sintesi di sistemi affidabili e tolleranti il guasto”. Quindi io ho le basi di matematica non solo per osservare lo status quo, ma anche per dire -come se il reale fosse una macchina sequenziale- se parti da uno status quo -> “come evolve un sistema”, dove va a sbattere!.. Bagnai NON lo sa fare, perché è un analista e NON un progettista. Sgombrato il campo dall’equivoco vediamo che Bagnai dice tutte cifre esatte sullo status quo, basta andare alle fonte ufficiali. Ma non ne coglie il legame di ezio-dinamica, ossia che causa genera quale effetto. La causa principale della CRISI, per come è stata sapientamente innescata e non solo sulla dinamica principale è la ..

    (1)<<*riduzione dei prestiti*>>.

    Manca sangue (denaro) nell’organismo della società. Non verso chiunque, ma solo verso il 99%. Se non ci credete siete capaci di stare ai fatti? allora verificate l’audit (vedi link seguente) di un senatore USA che chiede i conti della FED dalla sua fondazione al 2008 e scoprite che nel 2008 la FED ha prestato denaro a tutte le banche del mondo (del cartello FED) per un volume paragonambile a tutto il debito USA dalla fondazione al 2008, ossia 16 mila miliardi di dollari. A che doveva servire tutta questa massa monetaria? A comprare i SALDI. Si sapeva che la riduzione dei prestiti avrebbe portato alla situazione attuale e in regime di svendita si doveva comprare con i pezzi di carta le ricchezze reali che sarebbero state svendute. Questo è lo status quo, l’esame dei fatti, i dati dell’audit del senatore USA. E’ ineluttabile? esiste un progetto per rimettere la merda dentro il culo della mucca? Sì, serve capire che solo una ..

    (2)<<azione di SINDACATO>>

    di *chi amministra il potere* (perché nominato dai POPOLI SOVRANI) può mutare la dinamica della amministrazione dei beni comuni. Ciò già accade sul web quando chiunque si fa i cazzi degli altri andando a cercarsi le notizie. Le leggi, le info economiche e commerciali sono i cazzi nostri, e dobbiamo poterli sapere e quindi sindacare. Invece esistono leggi per segretarli, come mostra l’avvocato Solange Manfredi cercate Solange Manfredi sul mio blog e troverete tutti i numeri della gazzetta ufficiale dove è indicato questo secondo elemento in ordine di importanza di come funziona la truffa dentro cui siamo dentro. Concludo: il potere è dei POPOLI, l’art. 11 della Costituzione Italiana dice che solo in favore di una confederazione, quindi alla PARI, si può avere cessione di sovranità, ma in senso paritario, per confederare quindi i popoli. NON dobbiamo temere un governo mondiale, ma tale governo non può andare a finire nelle mani dell1% e a sfavore del 99%. E’ il 99% che deve capire che di qualunque parte politica siamo -> “siamo vessati da meno dell’1% delle elite” -> che ci sta facendo a pezzi. Se sapremo fare questo capiremo cosa sia la intelligenza colletiva e il relativo QI come è abilitabile. Nessuno potrà fermarci se penseremo come un organismo collettivo, perché nessuno ha l’intelligenza di un organismo in collective intelligence. Auguri a tutti. Aggiungo il testo base della truffa dei 16 mila miliardi di dollari. Se non trovate altri documenti chiedetemi il link, ciao

    http://www.senzasoste.it/le-nostre-traduzioni/stati-uniti-una-truffa-da-16mila-miliardi-di-dollari

    www.senzasoste.it

    Atilio A. Boron ALAI AMLATINA L’attenzione dell’opinione pubblica internazionale è concentrata sull’accordo autolesionista firmato tra Barack Obama e il Congresso mediante il quale il presidente s’impegna ad attuare un duro programma d
  • Lino Grillo Verde https://6viola.wordpress.com/…/solange-manfredi-siamo…/

    6viola.wordpress.com

      E’ una analisi del 2011, ma è molto attuale proprio perché il cappio dell’euro sta togliendo a molti paesi l’ultimo respiro chiedendo solo tagli ai Beni Publbici svenduti per fare cassa, e t…
  • Lino Grillo Verde

    Nel corso di questa intervista dell’ing. Fabio Sipolino all’ing Lino Tufano viene affrontato il tema di cosa sia l’Intelligenza Collettiva e di come si possa…
  • Lino Grillo Verde https://6viola.wordpress.com/scuola_collective_intelligence/

    6viola.wordpress.com

    LEZIONE n°1 17 marzo 2013 ore 15:40 tema: l’armonia Stamattina ho avuto un flash, è stato un attimo. Mi sono detto: ma perché non dedicare un po’ di tempo a creare alcune lezioni sull’arte del dial…
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Economia, FILOSOFIA, linguistica, Massmediologia, POLITICA, psicologia, SCIENZA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...