mass media: “operazione me ne frego! (don’t care)” .. come sterilizzare la reattività delle masse

(nella foto: Spielberg con il finto animale preistorico)

Non solo sul corriere.it, ma su molti mass media è iniziata da mesi una operazione che noi chiamiamo “operazione me ne frego! (don’t care)”.. si veda il seguente link:
http://www.corriere.it/tecnologia/social/14_luglio_11/steven-spielberg-triceratopo

Di cosa si tratta?

Necessita abbassare la capacità reattiva delle persone!

Infatti si sta creando sui nuovi media, (come facebook, twitter, etc) un canale di info alternativo ai mass media, i quali mass media sono quelli che raccolgono la pubblicità sia sulla carta stampa e sia sul web.

Questo è molto rischioso per il principio di *fonte autorevole*, e la tutela dei “poteri forti”.

Il principio di fonte autorevole porta che normalmente le notizie trovate sui maggiori quotidiani o tv importanti (come capitalizzazione e bacino di utenti) sono considerate maggiormente attendibili, ossia che non contengano “bufale”, quindi notizie date per scherzo o per burla.

Come cambiare la tendenza?

La tendenza serve ai monopolisti, al cartello dell’1%, poiché 1% rischia la estinzione! (si veda il caso della chiusura dell’Unità fondata da Gramsci in questi giorni).

Quindi sono stati creati molti siti -> pagati per dare notizie inventate e denigratorie del giornalismo “fai da te!” 🙂

Noi, come VIOLA, che da sempre (precisamente dal primo NO B DAY) difendiamo la Costituzione Italiana in modo autonomo dai partiti, come semplici cittadini, attivisti, persone con una testa pensante, senza doverla fare imprestare da altri ..
nel link seguente la nostra (di 6 VIOLA) ricostruzione storica: http://www.partitoviola.it/wiki/

Noi, VIOLA, dicevo, abbiamo cominciato a costruire un data base dei siti “bufala” .. ecco il nostro link che li segnala: https://6viola.wordpress.com/servizio_anti-bufala/

Per il resto c’è da passare ad una fase 2:

Prendere atto che anche sui maggiori quotidiani la realtà è data spesso, ma non sempre:(1)deformata, (2)omessa, a volte anche (3)falsificata, (o un mix), e non solo sui siti minori di blogger che magari vogliono fare la burla.

Diamo degli esempi?

1) realtà deformata:
Oggi i mass media danno la notizia della vittoria calcistica della Germania sull’Argentina, ma mettono in ombra -deformando il reale- quale sia la notizia più importante: il genocidio di persone inermi nella striscia di Gaza. Dove sono bombardati gli orfanotrofi! Quindi persino i bambini orfani e disabili .. un vero abominio. [link]
Che ci starebbe a fare l’ONU? .. a contare centinaia di morti della sola parte Palestinese?

2) realtà omessa:
E’ falso che c’è una crisi economica e finanziaria come *fattore metereologico* (meterologico per dire: imponderabile, aleatorio, che non si sa da cosa dipenda), poiché la crisi è *scientificamente indotta*. Il pianeta non è mai stato con la capacità attuale di produzione, e quindi la crisi è artificialmente indotta .. esattamente -> tramite (principalmente) “lo stop dei finanziamenti bancari” .. finanziamenti che però vanno al cartello dei soggetti che compreranno le svendite a prezzi di saldi: ecco il link che spiega la truffa:
http://www.senzasoste.it/le-nostre-traduzioni/stati-uniti-una-truffa-da-16mila-miliardi

Nota Bene: i maggiori premi nobel per l’economia spiegano che il modo di gestire l’euro senza finanziare la spesa pubblica e applicando “tagli e tasse” -> ucciderà interi popoli (dice Monti però che “il più grande successo dell’euro è la Grecia”) -> portati alla fame e alla miseria, ma la discussione accademica -che scientificamente lo dimostra- è omessa(!) dai mass media servi del cartello dei *poteri forti*.

3) realtà falsificata:
Perché la terza torre dell’11 settembre 2001, detta WTC7, (*) è crollata in verticale con i tempi della demolizione controllata?
(*)
(nel cosiddetto attacco alle torri gemelle, l’edificio che non fu colpito da nessuno).

Non è il solo episodio che desta dubbi in quell’attacco, ma è quello che risulta maggiormente distante dalla spiegazione della commissione di inchiesta che dice che sia colpa di un terrorismo che usò solo degli aeri di linea per colpire civili in USA.

Noi, cittadini del mondo, siamo interessati a capire se ci sono info che siamo state deformate, omesse o falsificate. Perché abbiamo diritto di chiederci “cui prodest?” (a chi giova?) .. non solo quindi notizie, se sono state alterate, per burla.

Come mai non si riesce a capire come mai i filmati sono fuori da una spiegazione ripetibile (e quindi scientifica) di ciò che è dimostrabile nella scienza? .. il settore che lo dimostrerebbe è un settore consolidato: *la scienza delle demolizioni controllate*.

Non venite a raccontare agli ingegneri che cosa sia una demolizione controllata.

Spiegatelo, caso mai, alla popolazione civile. E spiegate come mai il crollo della WTC7, non sarebbe una demolizione controllata.

Ora a prescindere dal dolore delle persone che sono morte sia lì, che nelle altre due torri, c’è un problema ancora più grave.. -> “se ci dobbiamo fidare delle fonti ufficiali”(!), e però risulta che (scientificamente in modo ripetibile)

<<*non è possibile*(!) che un edificio possa crollare come il WTC7, se non in demolizione controllata(!)>>

.. siamo sicuri che i mass media ci danno informazioni vere? o solo involontariamente false? ..

Ecco perché serve un canale alternativo ai mass media, e imparare come si verifica la teoria della informazione, e come si verifica un risultato di “verità oggettiva”, secondo il protocollo della scienza e queste tecniche devono divenire patrimonio dei POPOLI SOVRANI.

Sì.. i POPOLI sono SOVRANI(!), non è una bestemmia, ma è l’Art. 1 della Costituzione Italiana.

Quindi necessita di un gap, a cui bisogna salire, perché l’esercizio di tale sovranità divenga effettivo.

Che strumenti hanno i POPOLI se non acquisire un ‘KNOW HOW’ (un come si fa) per sindacare chi li amministra?

Alla stessa maniera di come si controllano i conti economici di un amministratore di un condominio di un fabbricato di 15 condomini (mettendo le pezze di appoggio on line) ..

così

i POPOLI devono potere sindacare le info che gli vengono fornite dai servizi di informazione pubblica (pagati con le relative tasse)..

E’ compito NOSTRO(!) .. altrimenti sarà re-introdotta la schiavitù, e la popolazione mondiale si cercherà di farla passare dai 7 miliardi attuali a circa 1 miliardo di abitanti, secondo le stime di chi monitorizza il cartello dell’1% che sta complottando contro la libertà dei POPOLI del nostro pianeta.

Possiamo vincere se saremo capaci -pacificamente- di convincere!

Se non ci proveremo meriteremo di essere schiavi e noi avremo armato la mano dei nostri carnefici.

La sequenza che mostra il crollo della WTC7 e la paragona al timing, temporizzazione, di altre demolizioni controllate:

more info:
https://6viola.wordpress.com/2013/09/14/le-info-che-avete-sono-false

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Economia, FILOSOFIA, linguistica, Massmediologia, POLITICA, psicologia, SCIENZA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...