Le riforme istituzionali: dal porcello al super-porcello [anteprima: studio fonti originali]

Nota Bene: parliamo di SUPER-PORCELLO, poiché Calderoli (già autore della precedente riforma da lui chiamata porcata), sapientemente è stato nominato relatore anche nella riforma attuale.

Ringraziamo, con gratitudine, la senatrice Manuela Serra (m5s) delle anticipazioni dei testi di legge sulla riforma delle istituzioni:

Manuela Serra ha aggiunto 5 nuove foto.
32 minuti fa · 

Questi sono gli articoli 55, 57 e 59 modificati con il nuovo ddl di riforma.

Lino Grillo Verde il senato .. se deve esserci .. lo spiega la parola stessa .. sono persone NON giovani, poiché la vecchiaia serve per la saggezza di rimediare ai danni fatti dai deputati .. e consentire che una legge prima di essere promulgata subisca un doppio esame .. altrimenti con un parlamento asservito al governo grazie alla ghigliottina di lady ghigliottina .. e alle corsie preferenziali di discutere solo i progetti di legge della maggioranza è un servo stupido dei poteri forti .. (che propongo anche l’abolizione del titolo V) e quindi svendersi i beni pubblici agli amici degli amici senza che nessuno possa opporsi, comprese le autorità locali come le REGIONI ..

Lino Grillo Verde ammesso e non concesso .. ma che serve un senato di nominato anziché eletto?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Economia, FILOSOFIA, linguistica, Massmediologia, POLITICA, psicologia, SCIENZA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...