Abolizione del Senato: ce lo chiede la P2? [P2=loggia massonica di Licio Gelli]

Abolizione del Senato: ce lo chiede la P2? [P2=loggia massonica di Licio Gelli, sciolta perché imputata di sovversione dei poteri dello Stato Italiano].

Oggi l’erede della P2, Silvio Berlusconi, è tra i padri affondatori dell’Italia in complicità con Matteo Renzi, braccio operativo dei poteri forti laddove consente di regalare alle banche 7,5 miliardi di euro prelevati dalle giacenze in oro dello Stato Italiano.

Il video sul blog di Beppe Grillo:

http://www.beppegrillo.it/2014/04/la_riforma_del_senato_della_p2_glielochiedelicio.html

Commento

Il m5s mette il dito nella piaga con la faccenda di Berlusconi che regge il sacco a Matteo Renzi del PD (Partito teoricamente Democratico).

Mette il dito nella piaga perché Berlusconi nasce incandidabile come ricorda Luciano Violante alla camera dei deputati, a causa del suo avere concessioni pubbliche sulla emittenza televisiva, e quindi in conflitto di interessi, tra la sua funzione di beneficiario di concessioni e colui che potenzialmente le concede se va al governo.

Ecco il video in cui Luciano Violante svela l’accordo segreto in cui il PD si è venduto l’anima al diavolo Berlusconi.

Detto ciò, nessuno è lecito che si faccia schermo di Berlusconi (anche il m5s) per nascondere che siamo nella campagna delle elezioni europee, e quindi nascondere che queste elezioni sono un referendum, il vero referendum PRO o CONTRO questo euro che si è rivelato essere usato come ARMA DI DISTRUZIONE DI MASSA.

Chi segue il blog 6 VIOLA, sa che non siamo pregiudizialmente contrario a una moneta su scala EUROPA e persino su scala PIANETA.

Ma sa anche che le condizioni di vessazione della sovranità dei POPOLI in cui opera la BCE poiché non ha su di se un organismo di controllo democratico -> VA RESPINTA CON UN SEGNALE INEQUIVOCABILE! -> uscita dal SISTEMA MONETARIO ATTUALE DELL’EURO.

USCITA UNILATERALE,

per violazione dell’Art. 11 della Costituzione Italiana.

USCITA UNILATERALE, poiché solo da un ARCHITETTURA DIVERSA del Parlamento Europeo -che governi la BCE- è possibile la SOVRANITA’ MONETARIA dei POPOLI di EUROPA!

Consigliamo qualunque partito NO_EURO, compreso il m5s, ma con una pressione forte su tutte le forze politiche perché la attuale UE non sia utilizzata come “SACRIFICI UMANI” sull’altare di salvataggio di una moneta ricapitalizzata sui risparmiatori, ricapitalizzando in un continuum il sistema bancario.

Il dissesto attuale non è incidentale, ma STRUTTURALE e scientemente organizzato per molte ragioni dai POTERI FORTI.

Anzitutto per costringere gli Stati Nazionali a svendere il patrimonio pubblico, ed in particolare, in Italia, tramite la abolizione del Senato e del titolo V della Costituzione che potrebbero rendere più difficile tale svendita alla speculazione internazionale.

Siamo quindi in presenza -se questa analisi è fondata- ad un piano criminale che deve essere impedito a vantaggio della saluta pubblica di tutti i popoli.

I VIOLA sono per la difesa delle leggi e della Costituzione Italiana se implementate a tutela dei diritti fondamentali dell’uomo e di tutte le specie viventi!

La legge -quindi- come strumento di giustizia sociale e non come totem di adorazione, visto che la legge deve essere riformata, laddove risultasse in distonia con le esigenze di benessere per tutti e per ciascuno.

Siamo ad uno snodo della storia: chi voterà il PD di Renzi si assumerà la responsabilità del disastro e dell’aggravamento delle condizioni sociali che ne seguiranno.

Il nostro invito è che il PD -come nel referendum dell’ACQUA- sia isolato dalla intelligenza collettiva che abbia capito quale sia la dinamica in atto.

il 70% degli italiani -dicono i sondaggi attuali- schifano l’EURO ritenuto responsabile della miseria e della disperazione e dei suicidi delle persone più fragili.

Non sostenete il braccio principale che sta curando gli interessi dei poteri forti, il PD.

Berlusconi, sotto minaccia oggi, come nel 11-11-11 quando diede le dimissioni, ha un contributo al disastro meno grave di quanto sia grave l’azione del PD, che ha tradito la difesa dei lavoratori che diceva di difendere.

La speculazione internazionale, infatti, minaccia Berlusconi del crollo di mediaset se non asseconda Renzi nella distruzione della architettura istituzionale eliminando Senato e titolo V della Costituzione.

E’ già accaduto in data 11 novembre 2011 quando Berlusconi fu costretto alle dimissioni: il meccanismo è semplice. Acquisto delle azioni mediaset (in epoca precedente), svendita sui mercati in blocco se Berlusconi non cede, e fallimento di mediaset per eccesso di ribasso. 11-11-11 lo stesso meccanismo fu usato anche nell’acquisto dei titolo di Stato Italia, e poi nella svendita per fare salire lo spread, ragione per cui siamo contrari al fatto che possano acquistare titoli di Stato Italia soggetti esteri che potrebbero usare tali titoli per creare turbativa e ricatto politico sui mercati.

Quindi il treno attuale non possiamo permetterci di perderlo, il partito da battere è il PD, perché oggi inquinato da persone che hanno LINEA POLITICA, a nostro avviso, che distruggerà la popolazione.

Un domani, con un vero PD con persone come Enrico Berlinguer, o Gramsci anche io voterei PD, ma non oggi.

Un augurio a tutti di spiegare –nella società– la situazione e vinceremo come nel referendum dell’ACQUA e contro il nucleare insicuro (si vedano altri progetti come le centrali al Torio di Carlo Rubbia che sono intrinsecamente stabili, anche in caso di avaria di ogni sistema di controllo, oppure la ricerca sulla fusione fredda, sul solare, etc).

Ing. Lino Tufano (di 6 VIOLA).

ps. siamo viola di rabbia,
ma la rabbia deve divenire intelligenza capace di costruire un futuro migliore..

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Economia, FILOSOFIA, Massmediologia, POLITICA, psicologia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...