Paolo Franceschetti: Un terribile sospetto su De Andrè. Troppe Rose Rosse al suo funerale [studio del simbolismo]

fonte:
https://www.facebook.com/sergio.malvaso/posts/10201051624505684

  • Paolo Franceschetti: Un terribile sospetto su De Andrè. Troppe Rose Rosse al suo funerale.

    paolofranceschetti.blogspot.com.au

    Sergio Malvaso tramite Donato Altobelli
    Vado ad intuito.In Bocca di Rosa viene citata S. Ilario.Digitando su Google esce fuori questo…
    PAOLOFRANCESCHETTI.BLOGSPOT.COM.AU
    • Csáky Virág Molto interessante…
    • Salvatore Solaro non solo le rosse , anche la data e’ teosofica
    • Grillo Verde dovrebbe esser noto che l’organo genitale delle piante è il fiore e la similitudine della rosa in particolare rossa con l’organo genitale femminile, in specie quando perde la verginità, in quanto può esserci una fuoriscita di sangue per la lacerazione. 

      Quindi la tesi di Franceschetti iniziata dallo studio della massoneria del tipo identificatosi come “rosa rossa” è divenuto un aspetto delirante che ha ignoto l’associazione tra semejotica e semantica e studio delle metodiche di cription and en-cription. 

      In particolare mi ricorda quei culturi della teoria economica che classificano tutto come signoraggio primario, secondario, terziario, .. enne-ario perché usano solo la parola signoraggio per qualunque ente o evento nell’orizzonte degli eventi!

      : – )

      Grazie comunque della segnalazione, perché in una fase di CRISI reale della organizzazione sociale il pompare analisi di depistaggio è oggetto degli studi massmediali di cui io mi occupo non da ora..

    • Salvatore Solaro quindi stai dicendo che franceschetti e’ un depistatore?
    • Salvatore Solaro l’associazione della rosa rossa all’organo genitale femminile piu che dovuta alla lacerazione della verginita’ e’ piu appropriata con il flusso mestruale che e’ rosso intenso ed e’ continuo fino alla menopausa.
    • Grillo Verde Salvatore .. la rosa diventa rossa con carattere iniziatico solo con la perdita della verginità a meno di non esaminare il culto della dea madre, che implicherebbe la non necessità dell’organo maschile, ma nel mito di de André la ragazza non era vergine ..
    • Grillo Verde appunto cosa? la tesi è l’opposto dell’anti-tesi in logica formale ..
    • Grillo Verde non essere vergine significa avere perso la verginità, in De André è così, poiché la ragazza si dava. Ora -e viceversa- si ha il solo flusso mestruale nelle ipotesi di non avere MAI perso la verginità cvd.
    • Salvatore Solaro la rosa diventa rossa anche senza perdere la verginita’ ma al primo flusso, poi non so quale potrebbe essere quella piu esatta
    • Grillo Verde La tesi del flusso ordinario è legittima se si esclude il flusso iniziatico. Quale ha peso in una associazione massonica iniziatica? in cui gli aderenti non sono tutti .. ma solo gli iniziati?
    • Salvatore Solaro questa mi mancava , grazie per la delucidazione.
    • Grillo Verde : – ) non a caso in alcune associazioni massoniche si fanno un piccolo taglio sulle vene dei polsi per commistionare un patto di sangue .. iniziatico .. perché tra gli archetipi vi è il concetto della superiorità di una illuminazione .. ma solo come legame materiale .. o meglio partendo dalla base .. con tipica quindi metodica satanica. Diverso è lo studio partendo dall’idea o dalla meditazione trascendentale tipica dei mistici che non chiedono MAI i sacrifici umani che sono nella cultura della CRISI. Nello stesso Cristianesimo, inoltre, il sacrificio iniziatico di Cristo vede Cristo dire “padre scansa da me questo calice” .. nel concludere che sia fatta la volontà di Dio .. c’è la affermazione che la natura umana deve cercare la vita e non la morte. C’è inoltre che le cause di sacrificare un innocente -per quanto possono capire gli umani- NON sono in coloro che amano la verità ma in coloro che amano la INIQUITA’, poiché se succede una porcata è sempre un innocente che paga ..
    • Grillo Verde Ne discende inoltre che l’attacco al Vaticano di Francescetti (come si rileva dal titolo della suo libro) non discrimina tra le responsabilità dei singoli e del clero nella sua totalità con una scelta politica più che del ricercatore che esamini dati oggettivi ..
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Economia, Massmediologia, POLITICA, SCIENZA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...