La Ue entra in guerra contro la Siria [www.contropiano.org]

Francia e Gran Bretagna potranno fornire armi, a partire da agosto, ai ribelli siriani che combattono contro il presidente Bashar al-Assad a partire da agosto, dopo che in nottata è fallito il tentativo dell’Unione europea di rinnovare l’embargo sugli armamenti verso il paese mediorientale. Dopo una maratona negoziale a Bruxelles, i governi della Ue non sono riusciti ad accorciare le distanze e dunque il divieto scadrà, come del resto volevano Gran Bretagna e Francia.

I due paesi si sono impegnati a non consegnare armi ai ribelli “in questo momento”, indica una dichiarazione comune della Ue. Ma funzionari europei hanno spiegato che nei fatti l’impegno terminerà il primo agosto.

I ministri Ue hanno invece trovato l’accordo sul prolungamento delle altre sanzioni, in particolare il congelamento dei beni e il divieto di viaggio contro Assad e i dirigenti siriani, come anche le restrizioni sul commercio, sui progetti infrastrutturali e sui trasporti.

(fonte)

http://www.contropiano.org/news-politica/item/16890-la-ue-entra-in-guerra-contro-la-siria

La Ue entra in guerra contro la Siria

http://www.contropiano.org

| Contropiano – L’Informazione Resistente! | Cadono le ultime foglie di fico: l’Unione Europea va alla guerra. In Siria armerà i ribelli alla luce del sole, pranta anche ad altre soluzioni.
Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...