Marco Giustini (ex M5S): “I grullini hanno espulso Mastrangeli..” (Mastrangeli Marino senatore M5S)

  • I grullini hanno espulso Mastrangeli, che ora diventa un martire e si becca stipendio e pensione piena. Calcolando che viveva solo una misera pensione di invalidità da ex-poliziotto, ha svoltato. Dovevano espellere chi gli ha permesso di candidarsi.
    6Mi piace ·  · Condividi
    • Emanuele DasaraEmiliano Bombardieri e altri 44 piace questo elemento.
    • Nero Tulip Se le beccava anche senza espulsione
    • Marco Giustini E’ andato in tv senza permesso
    • Luca Cerpelloni e’ andato in tv senza permesso
    • Francesco Francesco Piobbichi ora diventa ricco e martire.
    • Domenico de Simone beh di gente così ne verrà fuori parecchia, di ipocriti opportunisti e approfittatori questa terra è stata sempre molto ricca….
    • Yari Latini Corazzini In effetti un personaggio del genere metti in cattiva luce anche chi l’ha sostenuto alle parlamentarie.
    • Marco Giustini Ma chi frequentava il forum del M5S sapeva chi era Mastrangeli.
    • Domenico de Simone Ah ecco, e l’hanno candidato lo stesso? Forse c’è da rivedere il meccanismo del voto….
    • Marco Vallesi “Marco Giustini Ma chi frequentava il forum del M5S sapeva chi era Mastrangeli.” Vero, verissimo, confermo.
    • Massimo Vulca Ma è quello che andava cercando quella faccia da culo.
    • Clelia Tanzarella Questo è vero…già da quando scriveva sui mu!!!
    • Cindybis Colours Se non sbaglio, eventualmente contestatemi, Grillo disse che chi sarebbe stato eletto avrebbe avuto il veto in partecipazioni televisive
    • Massimo Vulca si ma a parte tutto io ho assistito a un passaggio della trasmissione con la durso e mi ha fatto pena, questo ragazzo ha qualche problema, lo stavano deridendo, alla berlina di facci e della mussolini… ma robba da matti.
    • Il Fu Vittorio Vaglia *ANCHE chi gli ha permesso di candidarsi… E non è questione di chiedere o non chiedere il permesso…!!! E’ solo che se ci sono delle regole, vanno rispettate…!!! Nel M5S come da qualunque altra parte…!!!
    • Marco Giustini In effetti se Crimi avesse estratto il ferro hahaha
    • Marco Giustini Troppo fesso per scomodare Voltaire
    • Grillo Verde sulla democrazia non si scherza .. si da la vita .. punto.
    • Marco Giustini L’avevo detto a Crimi di estrarre il ferro come nel grande Lebowski…..
    • Il Fu Vittorio Vaglia …GV…ma sul serio lo stai difendendo…o sei un fake epico…??? o_O
    • Grillo Verde scusa la mia ignoranza cosa è il caso Lebowsky?
    • Marco Giustini vedi video sopra
    • Il Fu Vittorio Vaglia …ma guarda il video linkato porca vacca…!!!
    • Grillo Verde io non difendo le persone sui gruppi di discussione .. ma le idee .. che pure hanno un loro valore .. specie se le persone pensano prima di agire ..
    • Il Fu Vittorio Vaglia …è verissimo, ma cosa c’entra con questo tread…???
    • Il Fu Vittorio Vaglia …vuoi forse dire che buttar fuori da una qualunque organizzazione uno che se ne fotte altamente delle regole (dopo averle sottoscritte nero su bianco) sia un atto antidemocratico…???
    • Grillo Verde quindi qual’è la regola? che le persone che non si allineano fanno sterminate? oppure ci si può parlare?
    • Marco Giustini I grullini sono tali perche hanno abboccato alla grande al piano di Mastrangeli. Quello voleva farsi buttare fuori per alzare i soldi in pace!
    • Pietro Speroni di Fenizio Che il Movimento ha preso troppo, o troppo poco sono in tanti a dirlo. Troppo poco per governare, ma abbastanza per impedire alla sinistra da sola, o alla destra di governare. E loro insieme non volevano farlo (per non perdere punti).

      Adesso se cominciano a espellere persone eventualmente raggiungeranno una dimensione più consona. Adesso ci manca solo che Mastrangeli dichiari che per il bene del paese deve dare la fiducia al governo, e il paese piano piano trova la stabilità.
    • Grillo Verde ah .. i miei studi di filosofia .. anni buttati .. chi oggi capisce che le leggi vanno modificate? .. perché diavolo esisterebbe un parlamento se le regole sono immutabili?
    • Il Fu Vittorio Vaglia …la regola è che essendo candidati e/o eletti sotto l’egida del M5S non si può comparire nei “postriboli” (cit.) televisivi…!!!
    • Grillo Verde parlamentari muti? o parlamentari parla_anti? .. ma vi ha dato di volta il cervello? ma l’avete mai letta la costituzione Italiana (art 21, art 67 ad esempio)
    • Marco Vallesi Di anomalia nelle candidature laziali e poi nelle successive elezioni ce ne è stata più d’una. Non so se giungeranno anche le altre agli onori della cronaca ma, dopo il “caso Mastrangeli”, qualcosa potrebbe accadere anche se tardivamente; dico tutto ciò poichè, nonostante svariate e tempestive segnalazioni (anche mie) di comportamenti poco consoni di alcuni candidati, non è successo gran ché.
      Io, comunque, per questi motivi, non sono più nel Movimento ma, non per questo, ho inteso trasformarmi in un suo carnefice: non me la sento di contribuire alla distruzione delle speranze di tanta brava gente – diversa da qualche furbastro o esaltato che pure ci sono – che, nel Movimento, ho incontrato e conosciuto.
      Mastrangeli è un caso particolare e questo era già noto; i media lo useranno come un bastone per menare tutto il Movimento e, forse, è pure giusto: erano stati avvertiti di questa eventualità ma, gli sprovveduti della politica laziali sono andati avanti con gli slogan e la “furia organizzativa” della Lombardi.
      Adesso devono farci i conti.
    • Grillo Verde Ecco, Marco Vallesi, ma -allora- se lo avevate capito .. perché lo avete crocifisso?
    • Marco Vallesi @Grillo verde, non ho mica capito cosa intendi…chi lo avrebbe crocifisso? Hai letto bene ciò che ho scritto? Ne hai compreso il senso?
      Fammi sapere, grazie.
    • Marco Giustini I danni al Movimento 5 stelle dalle candidature nel Lazio sono responsabilità di Roberta Lombardi, prendetevela con lei
    • Il Fu Vittorio Vaglia …ascolta GV, la stai facendo più complicata di quello che realmente è… Se Mastrangeli voleva fare in cazzo che gli pare, anche dopo esser stato eletto, bastava che si candidasse con qualcun’altro. I deputati e senatori del M5S sono tenuti a svolgere al meglio il loro lavoro. Quello di agire al massimo delle loro potenzialità ALL’INTERNO del parlamento. Non negli studi televisivi, né tanto meno nelle redazioni dei giornali.

      Tutto chiaro adesso…?
    • Grillo Verde Dunque, caro Marco Vallesi, dicevo “lo avete” perché io mi sono iscritto al M5S da pochi giorni (dall’8 aprile 2013) perché me lo ha chiesto marino mastrangeli che ho conosciuto di persona andando fino a Cassino in un invito che egli aveva esteso a tutti.. Il plurale quindi è riferito a coloro che erano in quella saletta e a maggioranza lo hanno giustiziato (per fortuna non tutti, qualcuno ha persino detto che avremmo dovuto fargli sentire che lo abbracciavamo, farlo sentire del gruppo).
    • Sarak Hellas sono della zona di Mastrangeli e già da prima delle elezioni, già prima delle candidature, tale essere creava zizzania all’interno del gruppo ed era indisponente e tracotante. In zona tutti gli esterni già si chiedevano il perché della sua candidatura. Il problema è che è stato appoggiato da gente con poco cervello. tutto qui. Una falla nel sistema… mele marce sono ovunque
    • Il Fu Vittorio Vaglia …grazie Sarak…!!!
    • Grillo Verde Tracotante o no, la politica non si fa per simpatia .. sono 3 anni che lo conosco e non eravamo della stessa linea politica ma era una persona con cui si poteva parlare perché ti diceva con chiarezza il suo pensiero senza pretendere che tu fossi della sua idea. Naturalmente a qualcuno da fastidio coloro che non si allineano, ma non si può essere una forza politica che possa superare il 25% solo comportandosi come gli amichetti della parrocchietta .. va lasciato spazio a chi ha delle idee .. e poi se ne discute ..
    • Marco Giustini Beh io dopo cinque anni di fedeltà al mandato da unico consigliere 5 stelle di roma, sono stato cacciato a calci in culo dalla Lombardi. Tutto sommato si meritano i Mastrangeli
    • Il Fu Vittorio Vaglia …ma va là dai… Tu non puoi essere obiettivo, in questa vicenda, GV… Mi spiace ma è così…
    • Grillo Verde Marco Giustini ho seguito il tuo percorso e mi sono avvicinato al M5S proprio per la stima che ho per persone come te .. delle teste pensanti ..
    • Sarak Hellas chiunque può andare nel gruppo cinque stelle ciociaria e tornando indietro con i post potrà rendersi conto di quanti insopportabili attacchi fece Mastrangeli ai ragazzi attivisti suoi colleghi accusandoli di fare giochetti per ottenere una candidatura, mentre Mastrangeli stesso una volta ottenutala e una volta eletto ha fatto di tutto per farsi espellere e poter godere dei soldini. inutile girarci intorno… ne abbiamo parlate per sere e sere. è stato furbo ed ha ottenuto il suo scopo.
    • Marco Giustini Le teste pensanti sono un pericolo al potere di Grillo e Casaleggio.
    • Grillo Verde Il Fu Vittorio Vaglia .. non è una vicenda .. c’è chi si è fatto ammazzare perché oggi potessimo avere la libertà di esprimere delle idee senza dovere bere l’olio di ricino e poi essere fucilati se non ci allinenavamo ..
    • Marco Vallesi Questa è la mia segnalazione per un fatto, forse un pochino più grave e meno “mediatico” di quello del Mastrangeli; nello stesso giorno, non avendo ottenuto nessuna risposta, ho staccato la mia spina al M5S: non sono stato più in grado di parlare di trasperenza per difendere il Movimento.
      Leggete e riflettete (se volete eh…).
      https://www.facebook.com/photo.php?fbid=4643551059634&set=a.1176858354483.27606.1618836923&type=1
    • Grillo Verde Ed è proprio per ciò che dice Marco Giustini che io involontariamente sono un pericolo dentro il movimento 5 stelle: perché mi piace ascoltare il pensiero di tutti e lo considero una ricchezza. Poi però dico la mia idea e neanche il Padreterno può mettermi in sudditanza psicologica perché uso la logica per ragionare .. e non andare appresso al branco ..
    • Il Fu Vittorio Vaglia …ascoltami bene: non permetto a nessuno di darmi del fascista…!!! La libertà di pensiero e di parola è un conto. Il rispetto delle regole è un altro paio di maniche.

      E’ così difficile da accettare/capire…???
    • Domenico Sergi Cucinelli espulso perchè esprimeva il proprio pensiero? Siamo sicuri di questo?
    • Il Fu Vittorio Vaglia …assolutamente no, Domenico…!!! Non cascarci pure tu, per favore…!!!
    • Grillo Verde Grazie Marco Vallesi .. rispetto la tua scelta ma ti assicuro che sto provando a giocare con le carte che mi da il banco: Sono anti-berlusconiano della prima ora (organizzammo a Roma il NOBDAY), sono estraneo alle logiche del PD non tanto perché contrario alle idee di sinistra ma al fatto che so da tempo che la sinistra di oggi si domanda “abbiamo un banca” .. quindi sul piano teorico la piattaforma 5 stelle la condivido al 100%. Il problema quindi rimane passare dalla teoria alla pratica. E quindi provo a seguire i fatti cercando di dare il mio contributo senza pensare di potere cambiare il mondo da solo .. è chiaro che vi sono logiche dentro l M5S che gridano vendetta agli occhi di Dio .. ma la situazione è troppo grave per lasciare andare a se stessa ..
    • Il Fu Vittorio Vaglia …eh no dai…questa proprio no eh…è la peggiore che hai detto, finora…!!! Ti posso concedere tutto, ma accostare le ideologie di sinistra all’operato del PD…ASSOLUTAMENTE NO…!!!
    • Grillo Verde Qualcuno pensa che il M5S avrebbe avuto la sua forza solo per il megafono Grillo? .. ha avuto ed ha la sua forza perché è una speranza in cui sta confluendo tanta parte della società e man mano che si espanderà (come spero) però muterà di forma .. che forma assumerà? dipenderà -secondo me- moltissimo da chi sta lavorando al progetto non solo dai vertici.. ma dalla BASE ..
    • Il Fu Vittorio Vaglia …oddio mio…adesso er sor Giustini te furmina…!!!
    • Il Fu Vittorio Vaglia …ma sei pazzo a dire ste cose sul profilo di un ex-grillino…??? Aiutooo…!!!
    • Grillo Verde Il Fu Vittorio Vaglia .. ma anziché dire o sì o no sulla cattedra di un giudice ci dici cosa intendi _tu_ con i concetti che contesti e perché? .. grazie ..
    • Marco Giustini Eh, anche perche io ho combattuto il PD con tutte le mie forze in questi cinque anni da consigliere..
    • Grillo Verde Se vi conforta la mia posizione è che il PD è il pericolo maggiore -oggi- per la democrazia ..
    • Grillo Verde Se volete capire perché vi aggiungo una caterva di link e docs
    • Paolo Ranieri avessi saputo che era stato poliziotto l’avrei contrastato maggiormente
    • Grillo Verde perché anche voi volete spacciare cocaina al senato?http://attualissimo.it/direttore-poste-senato-arrestato-spaccio-cocaina/

      attualissimo.it

      Il direttore dell’ufficio postale del Senato, Orlando Ranaldi, 53 anni, è stato arrestato per spaccio di cocaina. Ranaldi è ritenuto il braccio destro di un boss di origine…
    • Il Fu Vittorio Vaglia …no no, lascia stare i links…per amor di dio…!!!
    • Grillo Verde beh che qualcuno spacciava cocaina al senato .. dovevo mettere il link .. mi dispiace ..
    • Paolo Ranieri che cosa c’entra, non capisco
    • Marco Giustini lo sbirro scatena paolo hahah
    • Grillo Verde c’entra poiché contrastare qualcuno perché difende la legalità come un poliziotto potrebbe fare venire dei dubbi di che parrocchia si parla ..
    • Grillo Verde se ho capito male mi scuso .. ma basta .. basterebbe spiegarsi almeno se non si vuole espellere chi la pensa diversamente .. a priori..
    • Paolo Ranieri l’idea del poliziotto che difende la legalità dopo Aldrovandi, la Diaz, le migliaia di poliziotti papponi e spacciatori, fa solo ridere. Se aggiungi che la legalità é l’opposto della giustizia, poi…
    • Marco Vallesi @Grillo verde, di nulla, era giusto per farti avere un’idea d’esempio del come e perché certe persone si vedono costrette a prendere le distanze dal M5S. Ti chiederei di fidarti sulla parola che la mia segnalazione è il caso limite a cui non ho potuto derogare in nessun modo ma, se tu avessi visto e letto quello che è successo nel MU Movimento 5 stelle Lazio ante candidature, inorridiresti, credimi:
      nemmeno la peggiore tradizione democrista potrebbe somgliare alla guerra dei “signori delle tessere” (in quel caso i presunti iscritti ai vari MU) che si è scatenata lì dentro con accuse, querele, voti per delega, attivisti finti ed ex candidati di partito veri. Un caos che la Lombardi, insieme ad altri animosi organizer (o co-organizer o sub-organizer o chi più ne ha ne metta) ha gestito pro domo sua. Caso limite (a proposito di casa) la proiezione degli strilli di un tal “Crippo” (all’anagrafe Christian Iannuzzi; collegio Lazio 2, prov. Latina) dal MU regionale, per proiettarsi direttamente, lui e la di lui mamma, uno alla Camera e l’altra al Senato, da eletti, ovviamente.
      Attivisti della prima ora, senza dubbio, magari anche persone che hanno fornito la loro disponibilità in buona fede e quel che gli è capitato non viola nessuna legge o proibito da qualche regole scritta ma che, dopo l’avvenuta elezione di entrambi, non dovrebbero più parlare di “caste” o di privilegi eccessivi o di baldorie tra parenti parlamentari (tipo Fassino e signora) e, al limite, becchettare quei politici “gargarozzoni”.
      Credo.
    • Paolo Ranieri Mastrangeli non é che la pensa diversamente, é che non rispèetta il suo mandato ALLA LETTERA, come era stato concordato
    • Marco Giustini Paolo quello vuole passare all’incasso dei soldi dello stipendio e della pensione senza rompicoglioni intorno, la politica non c’entra. Ed i grullini gli sono andati dietro espellendolo.
    • Grillo Verde Paolo Ranieri ho già scritto anche nel link che ho messo sopra che richiama la mio blog (6 viola) che non eravamo della stessa idea io e Mastrangeli, proprio perché la mentalità di un poliziotto è fatalmente più rigida rispetto al mio modo di pensare. Ma la società dobbiamo costruirla e non sfasciarla. Se cerchiamo le differenze non ne veniamo a capo. Quindi io che prestavo assistenza ad una bambina invalida che non poteva muovere mani e piedi so di quanto siano importanti tutte le persone non per pietismo ma per davvero. Perché ti danno cose che non puoi esprimere a parole. Anche se Mastrangeli fosse stato un handicappato sarebbe dovuto essere il fiore all’occhiello del M5S .. a dimostrare la prova vivente che il M5S era capace di accogliere non tanto i furbi ma principalmente gli onesti ..
    • Paolo Ranieri peccato che lui, come bene argomenta marco, sia un pezzo di disonesto
    • Paolo Ranieri Comunque no, io penso che questa società URGE sfasciarla, ridurla in minutissimi frammenti
    • Marco Giustini Paolo Ranieri al prossimo giro di vite nel movimento, fai una brutta fine
    • Grillo Verde Marco Vallesi non faccio nessuna fatica a crederti .. sono stato finché non mi sono dimesso.. il responsabile del processo elettorale di un partito politico che non voglio neanche nominare perché mi vergogno di non essermi accorto del marcio profondo non tanto della situazione nella mia città .. ma ben di più sulla linea da chi prendevano le direttive .. quindi la politica è la peggior melma che sia esplorabile .. ma ciò può giustificare che ce ne torniamo a zappare i campi?
    • Paolo Ranieri figurati, non è mai esistito nessun giro di vite, e nel Movimento ci sto da Dio, ogni giorno radicato meglio
    • Marco Vallesi @Grillo verde, io non ho mai smesso di zappare nei campi e lavorare con le mani ma, mi sarei augurato, che chi avesse avuto l’onere di rappresentarmi non doveva poi smerdarmi e crearmi problemi nel rapporto che avevo – anche per chi mi sono speso – con le persone con le quali parlavo e che, oggi, mi chiedono di rispondere delle cazzate che combinano questi sprovveduti. Tutto qui.
    • Grillo Verde Marco Vallesi, prima di aprire una disponibilità -che anche stasera mi sono interrogato se confermare- al M5S .. ho fatto attivismo dal 2008, per lo più con il popolo viola, a Roma.
      Ma se si deve prendere la scia di qualcosa che comunque sta canalizzando il dissenso perché non provare a fare in modo che non sia solo rabbia? .. è una grande sfida intellettuale provare a dimostrare che può più la intelligenza che la violenza. Però io sto continuando a provare e spero che gli intellettuali italiani (e non) non si diano per vinti proprio ora perché siamo nel momento peggiore della storia d’Italia e servono tutte le intelligenze in grado di ragionare ..
    • Grillo Verde chi vuole vedere come la penso dal vivo:
      http://youtu.be/sSCARMCdK2c

      www.youtube.com

      Skype: sabio.sipolino1 Cell.: 3456990317 ———————————————————————————————– Lino Tufano http://w…
    • Marco Vallesi Già…ma da qualche tempo mi sembra che l’intelligenza si arenata sulle secche della politica improvvisata e faziosa…
    • Grillo Verde altri video:
      https://6viola.wordpress.com/lino_cibernetico_video/

      6viola.wordpress.com

      Colleziono alcuni video ed articoli -nel seguito- specificando i temi trattati: [1] 19.06.2012 Political Polis: Lino Cibernetico e Ing. Fabio Sipolino (Democrazia Partecipativa) — [2] 17.07.2012 l…
    • Candilita Libri maronnamia che lagne insopportabili, ma veramente pensavate che non sarebbe accaduto? E’ solo il primo, ce ne saranno tanti, ma tanti, ma tanti… uno peggio dell’altro – si chiama “democrazia” non la conoscevate?
    • Tex Willer Gli espulsi che non si dimettono ?

      Semplice !

      Pubblicare in ogni luogo i loro indirizzi ed orari di lavoro, con tanti matti e suicidi che ci sono …..
    • Laura Cima Trovo insopportabile che si sia espulsi per esrcizio della libertà di parola, ma ancora di più che a proporlo sia Crimi che invece si autoassolve per lo stesso peccato
    • Paolo Ranieri prima di tutto non si é autoassolto, ma é stato assolto dagli altri; secondo, non si tratta di parola cioé di contenuti, ma di coerenza, uno ha preso degli impegni e non li ha mantenuti; terzo, il caso di crimi é diverso perché il gruppo lo ha MANDATO in TVm mentre mastrangeli andava e veniva dove pareva a lui. Se uno vuole agire come gli pare, basta che non si candidi per il Movimento 5 stelle
    • Emanuele Dasara E dire che fu lui a proporre qualcosa come “Inseriamo i temi di “Gaia” (il delirante minifilm “commerciale” del guru di Settimo Vittone  ) nel programma M5S”, Marco!!! Tanta ossequienza ai dettami di vertice non ha suggerito poi troppa indulgenza nei suoi confronti !!!!
    • Paolo Ranieri in che senso “gaia” sarebbe comnmerciale?
    • Emanuele Dasara https://www.facebook.com/paolo.ranieri.12 (scusa, ho fatto così per richiamare la tua attenzione in qualche modo  ): “Gaia” è commerciale in quanto “prodotto” audiovisivo collocato sul sito della Casaleggio e Associati e in quanto volto, sia pure in uno strano modo, a meglio illustrare la mission della stessa azienda; non mi pare che ciò sia fondamentalmente contestabile.
    • Paolo Ranieri non so, non credo che casaleggio l’abbia inserito a fini commerciali (ritengo che il grosso dei potenziali clienti non ne trarrebbe rassicurazione): penso piuttosto che abbia profittato del sito aziendale per diffondere quelle che sono le sue idee. Che hanno certamente un lato balzano, ma secondo me meno di quel che appare. Vi sono colte alcune verità di fondo, anche se é chiaro che l’orizzonte culturale é un po’ quello dei manga. sempre meglio dell’orizzonte del menga di tanti altri che si considerano migliori di lui
    • Enrico Galmozzi Il problema non è che abbiano cacciato mastrangeli ma che lo abbiano fatto entrare….
      17 ore fa · Mi piace · 2
    • Paolo Ranieri Il Movimento é così: non c’è alcun filtro d’ingresso, e come sempre questo attrae una torma di fulminati. Ma non ho mai trovato un sistema valido per evitare questo passaggio: suggerimenti?
      16 ore fa · Mi piace · 1
    • Marco Giustini Paolo ma un eletto non dovrebbe essere assolutamente fedele al programma piuttosto che al partito (l’assemblea degli attivisti)?
    • Paolo Ranieri assolutissimamente no. Non deve essere fedele a nessuno. Non al programma, la cui importanza é minima, può essere cambiato itinere in qualsiasi momento (e sarebbe il caso perché é pieno di stronzate). Non agli attivisti. Ma deve essere leale verso gli impegni che lui stesso ha sottoscritto liberamente. E rispondere alla rete che é una cosa diversa dagli attivisti , anche se oggi, non per colpa degli attivisti e neppure di grillo, sono due cose che coincidono. Ha l’incarico di dire questo e fare quello? e lui questo deve dire e quello deve fare. Se non gli garba, dimissioni, e sotto un altro
    • Marco Giustini Paolo ma Mastrangeli è stato cacciato dal partito, ovvero l’assemblea dei deputati. Ha risposto ad un partito come tutti gli altri, non alla rete
    • La Nena domanda da incolta: ma non deve fare un minimo di giorni per beccarsi la pensione?
    • Marco Giustini La Nena Mastrangeli viene cacciato dal gruppo parlamentare non dal Parlamento. Se non si dimette e rimane senatore prende stipendio e pensione. E presumibilmente quello era il suo scopo…
    • Al Papone C’erano delle regole precise (non andare ai talk show) note da tempo. Si sapeva che chi le tradisce viene espulso. In altri paesi quello che hanno fatto i grillini sarebbe la norma. Da noi si fa un regolamento, si tradisce e si fa come se niente fosse. Bisogna essere più seri. CHi sbaglia paga. E già paga poco perchè è stato espulso dal movimento e non dal parlamento…
    • La Nena Grazie Marco, non ho parole….solo parolacce….che individuo spregevole.
    • Marco Giustini Al Papone anche Crimi è andato a Porta a Porta, perche non è stato espulso? Il regolamento parla chiaro, è stato autorizzato dal partito ad andarci in deroga al regolamento, non dalla rete
      9 ore fa · Modificato · Mi piace · 1
    • Al Papone Crimi è il capogruppo. Se hanno deciso che deve parlare uno solo in TV, deve essere così. Ripeto quello che è detto: se ci sono delle regole e le accetti le devi rispettare. Troppo facile dire di sì quando ci si deve candidare e poi fare come ci pare. Scusami ma io sono svizzero, queste cose non le sopporto….
      9 ore fa · Mi piace · 1
    • Marco Giustini Al Papone se le regole debbono essere ferree debbono valere per tutti. Nel regolamento non sono previste eccezioni. Se si voleva prevedere una eccezione per i capogruppo, si doveva emendare il regolamento e prevdere questa opzione. Se no il principio dell’uno conta uno va a farsi fottere
    • Al Papone Presumo l’abbiano deciso tutti insieme, altrimenti avrebbero espulso anche Crimi. Non mi pare ci siano tante remore…
    • Al Papone in ogni caso per me era meglio se ne faceva a meno anche lui di andare in tv
    • Marco Giustini Al Papone se la violazione di un regolamento può portare all’espulsione di un deputato, è evidente che il regolamento finche stabilisce delle regole queste vanno applicate a tutti indistintamente. Quindi o si modifica il regolamento oppure si sta stabilendo il principio che un capgruppo e l’assemblea dei deputati possono violare un regolamento senza alcuna conseguenza
    • Marco Giustini Cioè si sta dicendo che anche per il M5S vale il famoso andante: “le leggi vengono applicate per i nemici e vengono interpretate per gli amici”
    • Ileana Bego Io non credo che Mastrangeli sia stato espulso per aver esercitato il diritto di parola, anche se io non lo avrei messo al voto la sua espulsione (considerate che state commentando ciò che lui afferma “l’essere espulso” cosa che ancora non è avvenuta,ma lui lo afferma in ogni dove).
      Marino Mastrangeli è “stato espulso” (*non ancora) perchè accettava tutte le interviste che gli offrivano, il gruppo aveva deciso che la gestione delle comunicazioni all’esterno era affidata al gruppo stesso e ai portavoce, e cosa assai delicata e per questo frutto di un comportamento collettivamente accettato (tale che poteva compromettere la loro azione):
      detto questo, da fuori il suo comportamento era oggetto di migliaia di richieste di espulsione (leggi, segnalazioni, missive, messaggi fb,etc), e da dentro di continue richieste di moderazione.
      è accettabile che uno solo in un gruppo si comporti esclusivamente secondo il suo giudizio e lo ritenga insindacabile? o questo pregiudica l’attività del gruppo?
      8 ore fa · Modificato · Mi piace · 1
    • Marco Giustini Siccome era noto a tutti, salvo – sembra – a chi è stato eletto, chi era Mastrangeli, ci potevano pensare prima.
    • Damiano Binetti Per come la vedo io, Mastrangeli è uno dei tanti funghi apparsi nel campo M5S. Sono daccordo con l’autore del post: la colpa è di chi lì ce l’ha messo. Il senatore è uno dei “fortunati” che hanno vinto alla lotteria delle parlamentarie senza neanche aver comprato il biglietto, con poca preparazione e scarsa conoscenza del progetto politico M5S. Quello che rammarica è che non è il solo.
      8 ore fa · Mi piace · 2
    • Marco Giustini Aggiungi che a molti “storici” del movimento non è stato permesso di candidarsi…
      8 ore fa · Mi piace · 1
    • Al Papone La questione non è sul diritto di parola. Il Movimento 5 stelle ha una linea molto precisa nei riguardi dei rapporti con la stampa (in particolare televisiva), considerata, non a torto, ostile e capace facilmente di travisare la realtà. Cosa questa talmente ovvia e sotto gli occhi di tutti da non avere bisogno di di esempi. Grillo stesso ha evitato i talk show…
      8 ore fa · Mi piace · 1
    • Ileana Bego Va al di là del talk show comunque, mi sembra chiaro che il soggetto (vedere registrazione assemblea) non avesse alcuna intenzione di intessere un dialogo coi suoi colleghi, punto.
      8 ore fa · Mi piace · 1
    • Marco Giustini Come ho scritto nel post iniziale Mastrangeli ha praticato intenzionalmente questa strategia per farsi espellere. Non ci voleva molto a capirlo conoscendo il tipo.
      8 ore fa · Mi piace · 2
    • Fagnini Gian Marco giustini giustini…..parlare di grullini mi offende….liberissimo ma mastranmgeli se fosse un unop si dimetterebbe lasciando il posto al primo dei non eletti siccome ìè in malafede non lo farà, mi spiace ma stai valutando tutto male e con risentimento, ciao.
    • Marco Giustini Il “grullini” Fagnini non era rivolto a tutti ma solo all’assemblea dei parlamentari che sono caduti con tutte le scarpe nella trappola congegnata da Mastrangeli. Non sarebbe da aspettarsi almeno una autocritica pubblica da parte di chi ha permesso a Mastrangeli di candidarsi?
    • Luciano Chiazzese Salvo la pensione di invalidità dei “militari” è almeno pari a quella dei dirigenti
    • Ileana Bego Un altro pensionato delle milizie che i vecchi meetuppari conosceranno ( Giampiero Buscaglia, alias “democrazia” , alias “Sisifo” , alias ” Pizzaballa” , alias …. )
    • Andrea Fortuna Buonasera, mi intrometto solo un momento in quanto Mastrangeli fa parte del 5 stelle Ciociaria e mi ci trovo dentro. Il “senatore” è stato segnalato svariate volte da noi del movimento 5 stelle al BLOG PRIMA delle elezioni, adducendo motivazioni secondo me ineccepibili…loro non hanno dato responso, il tempo ha dato ragione.
      7 ore fa · Mi piace · 2
    • Andrea Fortuna Ineccepibile commento, come sai, ultimamente non riesco a non darti ragione sull’espressività
      7 ore fa · Mi piace · 1
    • Marco Giustini Esatto. Andrea Fortuna conferma quello che sapevano tutti coloro che frequentavano il forum del movimento. Tutti sapevano ma nessuno ha impedito a Mastrangeli di candidarsi, quando invece a Roma hanno impedito a persone con una storia di attivismo reale sul territorio di candidarsi. I due pesi e due misure del M5S del Lazio..
    • Fagnini Gian Marco la macchina non è perfetta, di sicuro ingiusto escludere Marco Giustini e mettere in lista mastrangeli, che ha rotto le palle in tutti i siti del movimento con proposte assurde, le imperfezzioni devono essere corrette ma la strada non mi sembra così sbagliata.
      7 ore fa · Mi piace · 2
    • Marco Giustini Fagnini d’accordo, ma almeno un autocritica pubblica di chi ha permesso che Mastrangeli si candidasse ci vorrebbe. La colpa non è di Mastrangeli ma di chi l’ha candidato. In sostanza ci aspettiamo le dimissioni di Roberta Lombardi dato che è lei il “boss” del Lazio che ha gestito in prima persona tutte le candidature nazionali, regionali e comunali…
    • Fagnini Gian Marco la copa è una bellissima donna ma non l’ha sposata nessuno, ci sono responsabilità sicuramente nel sistema di selezione e nel metodo, concorderai che comunque è strano anche che sia stato votato, quindi ognuno ha le sue colpe e le sue responsabilità, l’autocritica poi è sempre la benvenuta, io marco ti considero ancora una risorsa, il tuo impegno i tuoi modi è stato di grande insegnamento almeno per me.
    • Marco Giustini Gian Marco io ho solo fatto il mio lavoro di cittadino eletto in una istituzione per servire altri cittadini. E’ stata una bellissima esperienza nonostante le enormi difficoltà in cui ho operato. Ma ora è finita. E con quella esperienza è finita anche la mia fiducia nelle persone che rappresentano il movimento con cui sono stato eletto.
    • Fagnini Gian Marco capisco , ma per me rimane quello che ti ho detto.
    • Andrea Fortuna Abbiamo delle pecche che probabilmente aumenteranno cosi come le schegge impazzite, sono ovunque e anche loro “circondano noi” come noi i partiti…L’unica strategia possibile è isolarli…ma a volte non basta, come in questo caso…
    • Marco Giustini Andrea Fortuna guarda che Mastrangeli non è un errore, tutti sapevano chi era
      6 ore fa · Mi piace · 1
    • Andrea Fortuna sempre un errore rimane…ora chi l’ha fatto, l’ha fatto, il guaio è se si ripeterà
    • Marco Giustini Insomma vuoi dire che chi ha permesso che Mastrangeli si candidasse deve rimanere impunito e non deve nemmeno ammettere pubblicamente di aver sbagliato. Il nuovo che avanza…
    • Andrea Fortuna no no, non dico questo, anche perché dopo quello che abbiamo passato con quell’uo…ehm, quella cosa è ovvio che vorrei che la cosa si risolvesse (oltretutto ha detto che 162 grillini si son montati la testa…lasciamo stare), in ogni caso son con te su questo, come tutti, però toccherebbe al BLOG spiegare la cosa…giusto?
      5 ore fa · Mi piace · 1
    • Marco Giustini Basterebbe che spiegasse chi si è occupato della selezione delle candidature per il Lazio
    • Mariella Modestini ma voi lo avete sentito parlare?! ma, veramente, come si fa a candidare uno così?! e adesso manterremo anche lui!!! ma andate a cagare!!!!
    • Giovanni Tessarolo IN QUESTA LISTA NON C’è IL MOVIMENTO 5 STELLEhttp://www.stopcensura.com/2013/03/parlamento-pulito-dove-3-condannati-e.htmlZITTI E MUTI COME SI FA A CANDIDARE DEI DELINQUENTI
      4 ore fa · Mi piace · 1
    • Andrea Fortuna nessuno dice il contrario…infatti Davide Zannoni ha detto che è un onesto idiota…
    • Giovanni Tessarolo su questo concordo in pieno come concordo sul fatto che ci devono essere dei criteri di scelta molto piu stretti ora questo è un idiota verrà anche espulso ma bisogna che il meetup locale che lo ha fatto candidare faccia mea culpa è un parlamentare in meno per il territorio perchè passi pure che andrà nel gruppo misto ma essendo idiota è pure inutile per portare in parlamento le problematiche del suo territorio
    • Grillo Verde Il punto non è formare le cordate pro o contro .. ma quello di provare ad esporre _argomenti_ magari condivisibili, oppure no. E’ questo il modo come si apre un dialogo. Questa, io credo, è una tipica *questione strategica*. Non mi interessa fondare gli “amici della parrocchietta” dove ciascuno si sceglie un ruolo in commedia e poi si apre il sipario. Io penso ad una forza politica che vince perché è capace di convincere e specie le persone che partono da idee le più diverse. Non mi va giù ad esempio quello che è successo contro Mastrangeli Marino, non tanto perché si può essere favorevoli o contrari al fatto di ciò che dice, ma perché si è sanzionato il fatto che non era allineato. La eccezione -chi ha seguito la chat- che non avesse specificato che parlava a titolo personale, come prevede il regolamento del gruppo parlamentare, è subito rientrata. Gli si contestava -invece- il fatto che facesse fare brutta figura a tutto il gruppo, che dequalificasse l’immagine di tutto il movimento andando da gente come “Barbara D’Urso”. Mettiamo che sia vero! ..
      Ma ciò giustifica (?) il diritto a impedire la libertà di pensiero ad un eletto che in base all’art 67 della Costituzione Italiana ha diritto di rappresentare chi lo ha eletto senza vincolo di mandato?
      In cosa avrebbe violato i valori, o il programma del movimento?
      Nel mostrare che era una persona bonaria che accettava anche chi lo prendeva in giro?
      Vi informo che -per me- è stato proprio il suo esempio -di non disprezzare nessuno- che mi ha convinto ad iscrivermi al M5S.
      Marino me lo aveva chiesto espressamente il 7 aprile scorso (eravamo a cena a Cassino dopo che mi ero fatto 120 km da Roma a Cassino perché aveva invitato chi voleva venire, senza pregiudizi) e gli avevo detto che ci volevo pensare.
      Non stiamo fondando, e sarebbe assurdo farlo, una razza superiore che deve spargere il disprezzo attorno a se in coloro che sarebbero razza inferiore come le “Barbara D’Urso”. Ammesso che sia una tv squalificante e una immagine squalificante di cosa pensate fosse accusato Cristo quando andava allo stesso tavolo delle mignotte e dei ladri?
      Ed egli rispondeva .. non è forse l’ammalato che ha bisogno del medico? Ecco -aggiungeva- perché vado dai peccatori.
      Nello sguardo bonario di Marino non ci deve essere furbizia se lui è così .. vogliamo accusare che non ha lo sguardo “furbetto” delle ragazze che si fanno -però- rubare il portafoglio come la furbissima Lombardi che è stata il “motore” di quella richiesta di espulsione dicendo che un amico di Marino gli aveva aperto delle questioni legali .. e visto che Marino è amico suo .. !?!
      Non giochiamo a fare i superiori e a castigare chi non la pensa allo stesso modo .. l’istinto ci direbbe di farlo in specie in un periodo di crisi dove si tende a cercare i nemici.
      Ma nessuno si salverà se prima disprezziamo perché sono zingari, poi perché ebrei, poi perché sempliciotti che ci fanno fare brutta figura, poi perché sbagliano .. le persone che anche dicessero cazzate devono essere convinte e non giustiziate .. e almeno io ci voglio provare .. grazie del dialogo (e mi sta simpatica anche la Lombardi, che però non deve sentirsi superiore, perché “ognuno vale uno” non lo dice solo Beppe Grillo, ma il diritto per cui “la legge è uguale per tutti” e quindi -in democrazia- non vi possono essere “i più uguali di Orwell” come nella “fattoria degli animali”).
Questa voce è stata pubblicata in POLITICA. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Marco Giustini (ex M5S): “I grullini hanno espulso Mastrangeli..” (Mastrangeli Marino senatore M5S)

  1. alessandro mucci ha detto:

    invece io sono stato tolto come candidato consigliere del M5S nel X municipio (ex XIII) dai fedeli della senatrice Anitori , guarda un po’ avevo attaccato gli atteggiamenti da despota-psicopatico del fratello , e non ero piu’ in buona luce.Hanno fatto un’epurazione in perfetto stile Stalinista.E’ mancato solo la reclusione in siberia.peccato.
    Non si vogliono persone che pensano con la loro testa e che lo dicano pure quello che pensano.
    Per la cronaca : eletto come candidato da 49 attivi , poi cancellato come candidato da 13 attivi .
    Questa come la chiamate voi ?

Rispondi a alessandro mucci Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...